giovedí, 22 febbraio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

manifestazioni    rorc caribbean 600    star    arkea ultim challenge    cambusa    fiv    press    ambiente    altura    ilca    campionati invernali    global solo challenge   

SYDNEY HOBART

Rolex Sydney Hobart: il vincitore assoluto è Alive

rolex sydney hobart il vincitore assoluto 232 alive
Roberto Imbastaro

Alive, di proprietà di Phillip Turner e condotta dallo skipper Duncan Hine, è il vincitore assoluto della Rolex Sydney Hobart Yacht Race 2023. Il Reichel Pugh 66 è arrivato a Hobart il 28 dicembre alle 15:19:04, diventando così la seconda imbarcazione della Tasmania ad avere il proprio nome iscritto sulla leggendaria Tattersall Cup non una, ma due volte. "Abbiamo dimostrato che non è stato solo un caso vincendo due volte, e quindi entrare nei libri di storia è un onore", ha commentato Hine, alla sua seconda vittoria assoluta su questa barca in cinque anni, con il suo tipico understatement.

 

Preparazione, esperienza e conoscenza del territorio si sono rivelate preziose per l'equipaggio vincitore, dato che le condizioni lungo il percorso di 628 miglia nautiche hanno spinto al limite soprattutto le barche più piccole.

 

Alive ha scelto la stessa strategia dei maxi in testa alla flotta e si è diretta a est dalle Sydney Heads, con l'obiettivo di aggirare il peggiore dei fronti di tempesta e sfruttare il meglio del vento da est; una decisione non priva di preoccupazioni per lo skipper Hine. "È stato difficile, quando sei a più di 100 miglia a est della linea lossodromica e ti allontani dalla terraferma e stai attraversando la transizione e pensi 'tornerà mai come era previsto' su uno dei modelli".

 

Come molte delle 103 barche che hanno affrontato questa ardua avventura, Alive ha avuto la sua parte di rotture da affrontare. "Avevamo una vela in meno ed era la vela migliore per questa regata, l'abbiamo rotta il primo giorno, ma siamo rimasti aggrappati a URM. Se avessimo avuto la cima del fiocco avremmo potuto essere davanti a lei".

 

Dopo 48 ore di lotta contro gli elementi e di inseguimento dei rivali più vicini a URM Group, come spesso è accaduto nei quasi 80 anni di storia dell'evento, le ultime 10 miglia lungo il fiume Derwent di Hobart hanno decretato il vincitore finale di questa corsa d'altura. "Non ci eravamo accorti che la URM fosse nel fiume, pensavamo che fosse finita, l'abbiamo vista e abbiamo pensato: eccola. Sapevo cosa stava accadendo e che l'andamento del tempo da ovest avrebbe sostituito il vento da sud che stava scendendo lungo il fiume. Quindi il buco in cui sono caduti è ben noto a qualsiasi marinaio di Hobart".

 

A dimostrazione dell'importanza di una preparazione impeccabile e di una grande esperienza, la navigatrice di Alive Adrienne Cahalan, ex velista australiana dell'anno e ora alla sua 31esima Rolex Sydney Hobart Yacht Race, aveva un piano fin dall'inizio, ed era un buon piano.

 

"Ci siamo attenuti alla nostra strategia. Si cerca di prendere quante più decisioni possibili prima di lasciare il molo. Ma in questa regata, in particolare, c'erano molti scenari difficili, le cose cambiavano. Ma ho avuto la fortuna di lavorare con Stu Bannatyne e Gavin Brady, che hanno fatto molte regate intorno al mondo. Ne avevamo parlato in precedenza e siamo andati ad eseguirli, e questo ha dato i suoi frutti".


30/12/2023 13:00:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Cambusa: l’hamburger gourmet ha un nuovo Re, Daniele Barra del pub Excalibur di Revello

È giunta alla 6a edizione la sfida di Burger Battle Italia, un contest che da mesi vedeva coinvolti i migliori chef specializzati in hamburger gourmet per contendersi un posto alla finalissima, svoltasi ieri 19 Febbraio al Beer&Food Attraction di Rimini

Arkea Ultim Challenge: Banque Populaire arrivata a Rio con due timoni rotti

Armel Le Cléach ha raccontato dell'impatto con un tronco per il timone di destra del suo Ultim, e poi di un cedimento del timone centrale, cosa che ha reso impossibile continuare a navigare

Arkea Ultim Challenge: danni al timone di Banque Populaire

Secondo il team "sono in corso diverse opzioni per diagnosticare i danni e valutare come affrontare il resto della gara". Le Cléac'h sta dirigendosi verso un porto brasiliano

Arkea Ultim Challenge: due forti perturbazioni preoccupano Charles Caudrelier

Charles Caudrelier (Edmond de Rothschild): "Non sacrificherò il lavoro del team solo per impazienza. Stiamo parlando di 8 metri, 8,50 metri di mare con un vento previsto da 35-40 nodi, il che significa piuttosto 45-50 nodi e 70 in raffiche"

Arkea Ultim Challenge: Armel Le Cléac'h riparte da Rio

Dopo poco più di 48 ore di sosta Armel Le Cléac'h e Banque Populaire XI sono tornati in pista. Hanno lasciato Rio poco dopo le 16:30 UTC e ha ripreso la gara in 3a posizione. Gli skipper parlano del grande rumore a bordo (come in una discoteca)

Trieste incontra Sir Robin Knox-Johnston

Sir Robin Knox-Johnston, uno dei velisti oceanici più amati e conosciuti al mondo, arriva a Trieste con i suoi incredibili racconti di mare

La FIV indica quattro equipaggi per Parigi 2024

Sono Lorenzo Brando Chiavarini (ILCA 7), Marta Maggetti (iQFOIL F), Nicolò Renna (iQFOIL M), CAterina Banti e Ruggero Tita (Nacra 17). Le scelte FIV verranno ora sottoposte al Comitato Olimpico Nazionale Italiano per l’approvazione finale

Lavagna: tutti i vincitori del 48° Invernale del Tigullio

Diciassette prove, tre mesi e sei week end di confronti in acqua, trentadue imbarcazioni iscritte per il 48° Campionato Invernale Golfo del Tigullio

2024 ILCA senior European Championships: primo giorno di prove solo per ILCA 6

Primo giorno di prove per gli ILCA senior European Championships 2024 di Atene in Grecia. Il vento non è stato clemente e ha costretto ad annullare due prove per gli ILCA 7 mentre le ragazze sugli ILCA 6 sono riuscite a disputare almeno una prova

S&You e Wanderfun vincono l’Autunno Inverno Salodiano 2023-2024

Concluso il Campionato invernale Protagonist della Canottieri Garda, per la prima volta in gara anche la classe Fun

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci