domenica, 14 luglio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

quebec saint malo    regate    optimist    carthago dilecta est    pesca    ambiente    wwf    reale yacht club canottieri savoia    rs21    swan    melges 32    rs aero   

CNSM

QQ7, Lightness e Hauraki si aggiudicano i Line Honours a La Duecento

qq7 lightness hauraki si aggiudicano line honours la duecento
redazione

Alle 17:19:00 di sabato 30 aprile, QQ7 di Salvatore Costanzo è la prima imbarcazione assoluta e della categoria XTutti a tagliare il traguardo della ventottesima edizione de La Duecento, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita in collaborazione con la Darsena dell’Orologio, il Comune di Caorle e il supporto di Viteria 2000.

Emozione a bordo per la vittoria del Trofeo Line Honour XTutti, così riassunta dall’armatore Salvatore Costanzo “E’ la nostra seconda partecipazione a questa regata bella e competitiva, con un percorso stupendo. Nella discesa avevamo un buon vantaggio sui nostri avversari, poi in serata un calo di vento ha fermato la flotta e siamo stati raggiunti. E’ stato impegnativo riprendere il comando e siamo molto felici di questa vittoria del Trofeo Line Honour, attendiamo adesso di conoscere i risultati ai tempi compensati.”.

Secondi al traguardo dopo un’avvincente battaglia, Mecube Gruppo Hera EE, Farr 400 di Stefano Novello, che taglia la linea alle 18.07.

Trofeo Line Honour Multiscafi alla new entry Lightness dell’austriaco Christoph Nitsch, al traguardo alle 19.09:38, dopo aver dominato per molte ora la flotta nella risalita.

La Duecento è un mito nel panorama delle regate adriatiche. Per molti velisti austriaci è un sogno partecipare ed è sempre stato così anche per me. Lightness è una barca auto-costruita alla quale ho dedicato tre anni, molte energie e fatica. Per noi, guidare la flotta de La Duecento in testa ai migliori velisti per diverse ore alla prima partecipazione in una regata in mare è una grandissima emozione, che ci rende orgogliosi e dimostra che la leggerezza è anche potenza. Sento di aver realizzato un grande sogno.”.

Quarto al traguardo un altro debuttante, il Farr 40 Overwind di Francesco Rigon alle 19:23, seguito alle 19:37:01 da Hauraki di Mauro e Giovanni Trevisan, che si aggiudicano il Trofeo Line Honour X2.

La nostra La Duecento X2 è stata una regata piena di emozioni, come sempre molto tecnica e con avversari agguerriti e temibili. Ci siamo preparati al meglio e abbiamo trovato condizioni ideali, il vento ci ha sempre accompagnati. Sintonia perfetta a bordo tra me e Giovanni, come la luce che ci ha accolti all’arrivo al tramonto. Un plauso all’organizzazione con il ritorno del Crew Party insieme, momento di condivisione con gli equipaggi che mancava a tutti da tanto tempo.” Così Mauro Trevisan all’arrivo.

Gli arrivi sono proseguiti ravvicinati per tutta la nottata. Le classifiche che decreteranno i vincitori assoluti delle categorie compensate ORC, IRC e Mocra saranno stilate al termine della regata fissato da bando alle ore 18.00 di oggi domenica 1 maggio o dopo la discussione di eventuali proteste.

La Duecento 2022 è organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita con il supporto con il supporto di Viteria 2000 e con la partnership di Cantina Colli del Soligo, Murphy&Nye, Antal, Upwind by Aurora, Wind Design, Venezianico, OM Ravenna, Dial Bevande, Birra Castello, Trim.



P { margin-bottom: 0.21cm }


01/05/2022 10:12:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Quebec Saint-Malo: naufragio (e salvataggio) per Alberto Riva e Acrobatica

L’equipaggio, composto da Alberto Riva, Jean Marre e Tommaso Stella, sta bene ed è al sicuro su una nave cargo che l’ha tratto in salvo

“Route to Barcelona”: Silvestri e Paliotto (RYCC Savoia) staccano il pass per assistere alla UniCredit Youth America’s Cup

Si è svolta venerdì scorso, 5 luglio, la terza delle sette regate previste dall’iniziativa promossa da UniCredit “Route to Barcelona”

Quebec Saint Malò: per Ambrogio non va "alla grande", lo scafo imbarca acqua

Regata finita anche per Ambrogio Beccaria che imbarca acqua nel suo Class 40 Alla Grande Pirelli

Quebec Saint Malò: Alberto Riva, Tommaso Stella e Jean Marre sbarcheranno alle Azzorre

La direzione di corsa della Quebec Saint Malò ha comunicato che la petroliera liberiana Silver Ray con a bordo i tre velisti soccorsi ieri in pieno Atlantico, farà scalo nelle isole Azzorre, per consentire lo sbarco

L'87% del Mar Mediterraneo è inquinato!

Con 1,9 milioni di frammenti per mq presenta la più alta concentrazione di microplastiche mai misurata nelle profondità. L’inquinamento idrico provoca 1,4 milioni di morti premature al mondo ogni anno

Moscioli in pericolo: Slow Food decide il fermo pesca

Innalzamento temperature marine: dovremo dire addio al saporito Mosciolo selvatico di Portonovo?

Prima Tappa Club Swan 42 a Valencia per il Trofeo SM La Reina

Nei Club Swan 42 vince Nadir di Pedro Vaquer, mentre il podio è tutto Swan negli ORC 1

Quebec Saint Malò: Alberto Riva racconta il "botto" con il tanker Silver Ray

Resta da capire il perché della collisione che le pessime condizioni meteo giustificano solo in parte

Melges 32: al Grand Prix di Riva del Garda la vittoria va al tedesco Wilma

Wilma con Nico Celon alla tattica ottiene la vittoria dopo un duello punto a punto con il Campione del Mondo in carica, l’italiano Enfant Terrible di Alberto Rossi affiancato da Vasco Vascotto alle chiamate tattiche

Ramazzotti e Vincis vincono la 4^ regata Nazionale RS Aero alla Calasetta Sail Week

Francesca Ramazzotti e FIlippo Vincis vincono la regata Nazionale RS Aero di Calasetta nelle classi RS Aero 5 e RS Aero 6. Enrico Loi e Alice Sussarello vincono rispettivamente le categorie Under 17 e Under 22

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci