lunedí, 4 marzo 2024

ALINGHI RED BULL RACING

Proseguono le selezioni di Alinghi Red Bull Racing per la Youth & Women's America’s Cup

proseguono le selezioni di alinghi red bull racing per la youth amp women america 8217 cup
redazione

Dopo aver esaminato 69 candidati nel corso delle tre selezioni svoltesi in Svizzera quest'estate, Alinghi Red Bull Racing ha selezionato 20 velisti che parteciperanno alla fase finale di valutazione per entrare a far parte dei team svizzeri della Youth & Women's America's Cup il prossimo autunno.

Matías Bühler, allenatore e membro del comitato di selezione commenta il lavoro fatto per arrivare ai venti candidati da esaminare nella Fase 3: "Non è stata una scelta facile per noi! Ci è piaciuto molto avere l’opportunità di lavorare con 69 velisti che rappresentano un mix di talento e giovinezza. Siamo ben consapevoli dell'opportunità che la Youth & Women's America's Cup rappresenta per loro. A questo proposito ci ricordiamo sempre che cinque velisti del nostro attuale team di America’s Cup hanno partecipato alla Red Bull Youth America's Cup nel 2013 o nel 2017, proprio a dimostrazione del fatto che l’evento è il trampolino di lancio ideale per i giovani.

Nove donne (quattro delle quali sono eleggibili per la squadra giovanile) e undici uomini verranno a Barcellona in ottobre per partecipare alle diverse prove in programma. L'obiettivo sarà ancora una volta quello di osservare i candidati in acqua e a terra, mettendoli alla prova in modalità regata. L’occasione sarà perfetta per far conoscere loro il mondo dell'America's Cup, incontrando i membri del team.

Al termine di questa fase finale di selezione, sei donne e sei ragazzi costituiranno le squadre svizzere per la Youth & Women's America's Cup. "Il nostro obiettivo è trovare dodici profili che dimostrino di avere un impegno totale per la vittoria", spiega Hans-Peter Steinacher, due volte medaglia Olimpica e membro del comitato di selezione. "Tuttavia, alcuni di loro saranno impegnati contemporaneamente in un altro progetto sportivo, la preparazione per le Olimpiadi. Il mio consiglio, per questi candidati come per tutti i velisti, è di trascorrere il maggior tempo possibile sui foil. Qualunque sia il mezzo, dal wingfoil alla barca, questo è il modo migliore per progredire.

L'elenco dei candidati selezionati per la Fase 3 è disponibile in calce. Rappresentano tutte le regioni della Svizzera, hanno esperienze molto diverse, dalla vela in solitario a quella Olimpica, dalle regate oceaniche al foiling. L’appuntamento con loro è a Barcellona a ottobre per la fase finale di selezione. Matías Bühler, allenatore e membro del Comitato di selezione: "Non è stata una scelta facile per noi! Conoscere i 69 velisti, che rappresentano un mix di talento e di giovinezza, è stata un’esperienza fantastica. Siamo consapevoli dell'opportunità che i due eventi, Youth & Women's America's Cup, rappresentano per i selezionati. Abbiamo osservato ogni singolo candidato da quattro diversi punti di vista per valutare i loro profili nel modo più accurato possibile. Subito dopo abbiamo confrontato le nostre analisi, le nostre sensazioni, i risultati dei test a terra e quelli in navigazione, per prendere, tutti insieme, le decisioni finali. Ora non vedo l'ora di averli qui con noi e di poter apprezzare i loro ulteriori progressi. Scopriranno il mondo della vela da una nuova prospettiva. Avranno l’opportunità di vivere l'America's Cup dal suo interno, incontrando il team. Sarà interessante vederli per la prima volta nell’ambiente e nell’atmosfera dell’America’s Cup."

Hans-Peter Steinacher, membro del Comitato di Selezione: "Poter essere a bordo sulle barche con i candidati in Svizzera è stata la cosa più importante per me, malgrado alcune scuffie che hanno però dimostrato la continua ricerca del limite. Abbiamo capito da subito chi avesse già maturato esperienza nel foiling e chi aveva talento. Abbiamo dato una possibilità anche a coloro che da diversi anni gestiscono progetti ai massimi livelli, perché hanno dimostrato di sapersi impegnare al massimo. Ecco quello che stiamo cercando: sei donne e sei giovani disposti a dare il massimo per un anno con l'obiettivo finale di vincere. Siamo tuttavia consapevoli della tempistica delle Olimpiadi, che per noi non rappresentano un problema, perché lo consideriamo un programma complementare.

Che siano selezionati o meno per la fase 3, la mia raccomandazione a tutti i velisti è di navigare il più possibile in modalità foiling sulle barche così come sui foil alari. È una modalità completamente diversa di navigazione rispetto alle barche convenzionali. Non vedo l'ora di poter apprezzare quanto saranno migliorati nel giro di pochi mesi i candidati che affrontano questa terza e ultima fase di selezione."

P { margin-bottom: 0.21cm }


03/08/2023 17:42:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup: BoatOne di Alinghi Red Bull Racing lascia la Svizzera diretto in Spagna

L'AC75 di Alinghi Red Bull Racing, che quest'estate parteciperà alla 37esima Louis Vuitton America's Cup, è partito dal cantiere di Ecublens, in Svizzera, alla volta della Spagna

Sanremo: concluso il Campionato Invernale Classe Dragone

Quarto ed ultimo atto delle Dragon Winter Series, il Campionato Invernale Classe Dragone, a Sanremo, nel week end del 23/25 Febbraio

Sul Trasimeno il 51° Campionato Italiano classe Meteor

Sarà organizzato dal Club Velico Castiglionese e si prevede un'ampia partecipazione di imbarcazioni provenienti da tutta Italia

Bari: all'Invernale una giornata decisamente bagnata

La pioggia, come previsto, ha accompagnato le regate rendendo come di consueto più difficile la lettura del campo di regata per i partecipanti che hanno dovuto sfoderare tutte le loro abilità per portarle a termine nel migliore dei modi

Charles Caudrelier vince l'Arkea Ultim Challenge

Il solitario francese Charles Caudrelier, skipper del Maxi Edmond de Rothschild, ha attraversato la linea di arrivo al largo della costa di Brest, questo martedì mattina alle 8h 37mn 42s ora locale (UTC+1)

Global Solo Challenge: per Andrea Mura 376 miglia in 24 ore

È nuovamente record per Andrea Mura che venerdì 23 febbraio ha percorso 376 miglia in 24 ore a bordo di Vento di Sardegna

Arkea Ultim Challenge: secondo posto per Thomas Coville

Acclamato come un eroe a Brest, Thomas parla della corsa e dei suoi concorrenti. Un'impresa eccezionale per velisti eccezionali

Bologna: Slow Wine Fair 2024 chiude con 12 mila ingressi

Più del 25% di espositori rispetto al 2023 alla terza edizione della fiera dedicata al vino buono, pulito e giusto

Per domare un AC 40 servono campioni di Rally

Dalle dune di sabbia alle onde del mare, Alinghi Red Bull Racing accoglie i campioni del Rally Dakar Carlos Sainz Sr. e Cristina Gutierrez a Jeddah

Al via le iscrizioni alla Maxi Yacht Rolex Cup 2024

Si aprono ufficialmente oggi le iscrizioni della Maxi Yacht Rolex Cup 2024, evento organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda con la collaborazione dell’International Maxi Association (IMA) e il supporto dello storico partner Rolex

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci