giovedí, 30 maggio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

confindustria nautica    salone nautico venezia    la cinquecento    cnsm    porti    class 40    alberto riva    barcolana    swan 50    velista dell'anno    waszp    swan    j24    tf35    29er    optimist    vele d'epoca    star   

REGATE

Portofino: Itacentodue e Sensei guidano la classifica provvisoria

portofino itacentodue sensei guidano la classifica provvisoria
Roberto Imbastaro

Nella giornata di ieri, dopo gli ultimi allenamenti prima dell’inizio delle regate, gli equipaggi sono stati accolti da un cocktail di benvenuto presso i bagni Sirena di “Santa”. L’evento, offerto dal Comune di Santa Margherita Ligure, ha visto la partecipazione di molti equipaggi e giornalisti che hanno potuto assaporare piatti della tradizione ligure, inaugurando così il primo atto delle Regate di Primavera.
 
Primo giorno di regate nelle acque del Tigullio: alle 11:40 il Comitato di Regata ha dato il via alle procedure di partenza per i due gruppi in regata. Per primi sono partiti gli scafi IRC e, quindi, gli scafi della categoria Open, per tutti condizioni molto leggere con vento da Sud-Est tra 6 e 8 nodi con mare piatto e impegnati su un percorso di circa 12 miglia per gli IRC e 8 per gli Open.
Tra gli IRC, giornata di grazia per l’ICE 61 Itacentodue di Adriano Calvini, sempre velocissimo nelle ariette, che ha concluso il percorso in 02h21m12s, ben 13 minuti davanti al secondo, il Dehler 60 Blue Oyster di Luca Scoppacon alla tattica Roberto Ferrarese. A chiudere il podio provvisorio, un affare di famiglia con la terza piazza occupata dal Solaris 47 Anouk di Antonio Bavasso, che per l’occasione aveva a bordo Simone Ferrarese e la velista brasiliana Martine Grael – 2 medaglie d’oro alle olimpiadi di Rio 2016 e Tokio 2020.
Tra gli Open, vittoria del grande Wally 94 Sensei di Sebastien Decaux che è arrivato davanti a Kauris II di Giovanni Arvedi e l’ICE 70 Storm of London, una classifica oggi molto influenzata dalla lunghezza al galleggiamento, anche per le condizioni di vento leggero che hanno favorito i più grandi della flotta.
Per domani il primo segnale di partenza è previsto per le 11:00.

“Oggi siamo stati fortunati a regatare con una bella brezza da sud che ci ha permesso di fare una costiera. Siamo partiti con 6 nodi, privilegiando il bordo a destra, in quanto ci aspettavamo una rotazione. Abbiamo fatto una bellissima partenza sopra tutti e da quel momento in avanti siamo riusciti a mantenere la barca con un’andatura molto veloce e a regatare rimanendo in testa e cercando di marcare la flotta.
Le scelte tattiche ci hanno permesso di ottenere un risultato inaspettato, essendo infatti una barca più piccola di altre, ci siamo sorpresi ad arrivare primi anche in reale”. 
Queste le parole di Lorenzo Donati, ex laserista dello Yacht Club Italiano che oggi era su Itacentodue.
 
Per questa sera il Comune di Portofino ospiterà i partecipanti per un Crew Party in banchina dove sono attesi più di 300 ospiti, con il magnifico borgo ligure come quinta suggestiva. Molto apprezzata, infine, la diretta televisiva organizzata da Primo Canale che ha seguito e documentato tutte le fasi della regata.


05/05/2023 19:57:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Villasimius: al via il Sardinia Challenge, il Trofeo Kinder Joy of Moving e la Coppa Italia WingFoil

Dal 23 al 26 maggio Villasimius ospita il Sardinia Challenge, una serie di eventi legati al mondo della vela che comincia con la terza tappa del Trofeo Kinder Joy of Moving - Coppa Touring

Napoli: gli “Scugnizzi a Vela” varano la Nave Scuola Matteo Caracciolini

Ammiraglio Vitiello: “Il mare palestra e opportunità per insegnare regole”. Il Sindaco Manfredi: “Organizzazioni e istituzioni per una seconda opportunità”. Si festeggia la contrattualizzazione di due “Scugnizzi”

Villasimius: solo Optimist in acqua per il finale del Sardinia Challenge

Sardinia Challenge, i vincitori del Trofeo Optimist Italia Kinder Joy Of Moving - Coppa Touring e della Coppa Italia di WingFoil

Caorle: finalmente La Cinquecento

In 40 per la 50°La Cinquecento Trofeo Pellegrini. L’edizione anniversario si apre stasera, la regata partirà domenica alle ore 14.00

Presentato il 36° Trofeo Marzo Rizzotti International Optimist Class Team Race

Regata internazionale dedicata ai giovani velisti della classe Optimist. 18 le squadre in gara per aggiudicarsi il Trofeo

Tita/Banti: il Velista dell'Anno è "cosa loro"

Caterina Banti e Ruggero Tita vincono ancora una volta e meritatamente il premio della FIV. Barca dell'anno l’Italia Yachts 15.98 "Nessun Dorma". Guido Baroni vince il titolo armatore timoniere dell'anno con il Sun Fast 3600 Lunatika

Class 40, Atlantic Cup: ottima partenza per Alberto Riva

Sono partiti ieri alle 12:00 ora americana (18:00 ora italiana) Alberto Riva e il suo co-skipper Jean Marre per l’Atlantic Cup conquistando dopo qualche ora la testa della flotta con il loro Class 40 Acrobatica

Villasimius: concluse le fasi di qualifica alla 3a tappa del Trofeo Optimist

Si è conclusa la seconda giornata di regate della terza tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving a Villasimius, in azione dal 24 al 26 maggio 2024

Parte sabato la Fiumicino-Giannutri-Fiumicino

La regata, giunta alla IX edizione e organizzata dal Circolo Velico Fiumicino - in collaborazione Nautilus Marina, CS Yacht Club e Porto Turistico di Roma –, partirà sabato mattina dallo specchio acqueo antistante il porto canale di Fiumicino

Bellamente è il nuovo Campione Europeo IMA Maxi

Dopo quattro giorni di prove inshore e la storica 69esima Regata dei Tre Golfi, gli americani con Terry Hutchinson alla tattica si aggiudica il prestigioso trofeo. Dietro a lui i britannici di Jethou e North Star, Campione Europeo IMA Maxi uscente

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci