venerdí, 12 luglio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

optimist    quebec saint malo    carthago dilecta est    pesca    ambiente    wwf    reale yacht club canottieri savoia    rs21    swan    melges 32    rs aero    regate   

OPEN SKIFF

Piantoni e Simbula i vincitori della 4^ Regata Nazionale Open Skiff di Cagliari

piantoni simbula vincitori della regata nazionale open skiff di cagliari
Elena Giolai (comunicato stampa)

Conclusa in bellezza la terza ed ultima giornata della 4^ Regata nazionale organizzata dal 28 al 30 giugno dal Windsurfing Club Cagliari, in collaborazione con la Classe OpenSkiff e Federazione Italiana Vela: ancora condizioni fantastiche per i 117 timonieri che hanno trascorso tre bellissime giornate di mare, di vela, di sport. Dopo due giornate di scirocco e onda molto formata, con otto regate portate brillantemente a termine, domenica-giornata conclusiva-le flotte sono uscite dopo pranzo, quando il maestralino del mattino è calato ed ha dato spazio alla caratteristica termica proveniente dal mare, che man mano é salita fino a 12-14 nodi. Come da programma disputate due prove, arrivando così a 10 regate totali, con due scarti. 

Under 12

Dominio assoluto dell'arcense Samuele Piantoni (Circolo Vela Arco), che non ha lasciato gran spazio agli avversari: per lui ben 8 vittorie parziali e due secondi, che dimostrano il passo notevole del giovanissimo gardesano, che a questo punto mira a far bene il mondiale di classe che giocherà in casa tra meno di un mese. Secondo posto confermato per il toscano Gabriele Lizzulli (CNVArgentario) e terzo posto finale, a due punti, per il sardo Fabio Serra (Lega Navale del Sulcis). Confermata al quarto posto generale, prima delle regazze - sebbene la classe non faccia distinzione di genere, ma premia i primi 5 indistintamente ., Sofia Benetti (Circolo Vela Arco), mentre al quinto posto é riuscito a spuntarla Federico Monti (CN Rimini), che in entrambe le regate odierne ha messo dietro il pugliese Giuseppe Saracino (Ondabuena Taranto), slittato di una posizione.

Under 16

Grande soddisfazione per il circolo organizzatore per la vittoria del portacolori del Windsurfing Club Cagliari Antonio Simbula, che con un 2-3 finali é riuscito a rimontare due posizioni e aggiudicarsi la vittoria assoluta su 90 timonieri sulla stessa linea di partenza. 

“È stato un finale molto combattuto fino all’ultimo metro dell’ultima prova; temevo di non riuscire a spuntarla, perché alla seconda bolina dell’ultima prova mi é venuta una contrattura mentre ero al comando, che mi ha limitato nell’assetto ideale della barca nell’andatura di poppa, tanto che ho perso due posizioni, che però non hanno influito pesantemente sul risultato finale, grazie anche all’entrata del secondo scarto dopo la nona prova” ha commentato il vincitore Simbula appena rientrato a terra". Tre i punti di distacco su Gianluca Pilia (CN Arbatax) rimasto secondo. Terzo posto per il riminese Federico Poli, oggi protagonista di un primo e un quarto. Quarto e quinto posto rispettivamente per l'ucraino-riminese Svatoslav Yasnolobov (CN Rimini) e Nicole Conti (Amici della Vela Mario Jorini), una posizione avanti rispetto a sabato, centrando così il podio.

 

Cagliari si é confermato un bellissimo campo di regata e per la classe Open Skiff é stata un’ottima occasione di allenamento, in vista del mondiale, ma anche di condivisione di valori come amicizia e collaborazione tra i ragazzi anche di squadre diverse. Ora l’appuntamento é sul Garda Trentino, al Circolo Vela Arco, per un Mondiale Open Skiff (28 luglio-2 agosto), che potrebbe segnare l'ennesimo record di partecipazione considerati gli attuali 292 pre-iscritti. La barca, che viene scoperta e provata sempre di più dai circoli velici, piace ai ragazzini e la velocità e maneggevolezza dimostrata anche nelle regate di Cagliari, offrono sensazioni ed emozioni importanti per i giovani timonieri, che si divertono davvero tanto! Ancora una volta la formula dell’arbitraggio in acqua con assegnazione di eventuali penalità durante la regata, ha permesso di godersi il rientro a terra senza successive lunghe proteste, che toglierebbero tempo a partecipanti, coach e giuria.


01/07/2024 19:27:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Quebec Saint-Malo: naufragio (e salvataggio) per Alberto Riva e Acrobatica

L’equipaggio, composto da Alberto Riva, Jean Marre e Tommaso Stella, sta bene ed è al sicuro su una nave cargo che l’ha tratto in salvo

“Route to Barcelona”: Silvestri e Paliotto (RYCC Savoia) staccano il pass per assistere alla UniCredit Youth America’s Cup

Si è svolta venerdì scorso, 5 luglio, la terza delle sette regate previste dall’iniziativa promossa da UniCredit “Route to Barcelona”

Riva del Garda, Melges 32: parte benissimo il tedesco Wilma

Il team tedesco di Wilma con Nico Celon alla tattica mette da subito le cose in chiaro firmando con due vittorie le prime due prove della giornata

L'87% del Mar Mediterraneo è inquinato!

Con 1,9 milioni di frammenti per mq presenta la più alta concentrazione di microplastiche mai misurata nelle profondità. L’inquinamento idrico provoca 1,4 milioni di morti premature al mondo ogni anno

Quebec Saint Malò: Alberto Riva, Tommaso Stella e Jean Marre sbarcheranno alle Azzorre

La direzione di corsa della Quebec Saint Malò ha comunicato che la petroliera liberiana Silver Ray con a bordo i tre velisti soccorsi ieri in pieno Atlantico, farà scalo nelle isole Azzorre, per consentire lo sbarco

Quebec Saint Malò: per Ambrogio non va "alla grande", lo scafo imbarca acqua

Regata finita anche per Ambrogio Beccaria che imbarca acqua nel suo Class 40 Alla Grande Pirelli

Prima giornata della 39a Salò Sail Meeting

Un vento debole e discontinuo ha caratterizzato la prima giornata della 39a edizione della Salò Sail Meeting, classica di metà estate per i monotipi gardesani organizzata dalla Canottieri Garda

Moscioli in pericolo: Slow Food decide il fermo pesca

Innalzamento temperature marine: dovremo dire addio al saporito Mosciolo selvatico di Portonovo?

Prima Tappa Club Swan 42 a Valencia per il Trofeo SM La Reina

Nei Club Swan 42 vince Nadir di Pedro Vaquer, mentre il podio è tutto Swan negli ORC 1

Calasetta, RS Aero: seconda giornata della 4a regata nazionale

Francesca Ramazzotti passa al comando nella classe RS Aero5 e FIlippo Vincis sta dominando negli RS Aero 6

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci