lunedí, 4 marzo 2024

MINI 650

Partita l'Arcipelago 6.50

partita arcipelago
redazione

E’ partita alle 13.24 di oggi, con 7 nodi da ovest, la Arcipelago 6.50: la prima regata del Campionato Italiano Classe Mini 6.50. 

180 miglia in doppio lungo il percorso Punta Ala – Isola dello Sparviero - Giannutri - Giglio – Pianosa – Isola d’Elba – Capraia – Isola d’Elba - Punta Ala per i venti equipaggi  equamente suddivisi tra Serie (dieci equipaggi) e Proto  (dieci equipaggi) che si sono presentati sulla linea di partenza. 

  

 “Le previsioni sul campo di regata saranno per tutta la durata dell'evento influenzate da un’alta pressione che interesserà l’intera zona delle isole dell’arcipelago toscano, con venti leggeri e cielo sereno.  Ci aspettiamo sia momenti con arie leggere sia con venti superiori ai 15 kn.  In queste condizioni la tecnica farà sicuramente la differenza con le piccole regolazioni che saranno in grado di cambiare il risultato. I ministi si troveranno di fronte a condizioni molto tecniche dove la ricerca della velocità farà la differenza e la strategia sarà molto delicata soprattutto in prossimità delle grandi isole e dei loro coni di copertura. Tra i passaggi più delicati quello di Fetovaia a sud ovest dell’Isola d’Elba e la risalita verso Capraia.”

  

L’edizione di quest’anno della Arcipelago si connota per un significativo aumento del numero di iscritti rispetto all’edizione precedente: 19 equipaggi iscritti contro i 14 dell’edizione 2022; in particolare i Proto hanno registrato l’incremento più significativo passando da 3 a 10 nell’edizione di quest’anno. 

  

Quest'anno siamo sicuramente molto contenti perché le barche vanno aumentando di anno in anno: quest'anno ne aspettavamo circa 25 poi per le condizioni meteo avverse non tutti sono riusciti a raggiungere Punta Ala. Partiamo in 20 barche e siamo entusiasti soprattutto perché la flotta Mini si sta dimostrando molto dinamica, attiva e partecipe. Si sta creando un bellissimo spirito di partecipazione alla vita di classe e ci fa piacere vedere barche di tutte le tipologie: vecchi prototipi di equipaggi con anni di esperienza ma anche tantissime new entry.” 

  

E’ il commento di Matteo Sericano, neo eletto presidente della Classe Mini 6.50 Italia, e vincitore della passata edizione della Arcipelago 6.50 per la categoria Proto in coppia con Giovanni Licursi a poche ore dal via. 

Sulla linea di partenza anche Alessandro Torresani e Francesco Fabiani del Circolo della Vela Sicilia vincitori lo scorso anno per la categoria Serie 

  

C’è tanta incertezza per le condizioni meteo alla partenza: speriamo in una brezza ma la regata sarà molto dura soprattutto per le barche nuove che vanno meglio con più vento mentre soffrono in condizioni di arie leggere.

Dopo questa regata ho in programma la partecipazione al GPI, poi due regate in solitaria sulle coste francesi dell’Atlantico in attesa di settembre con la Mini Transat.” 

  

L’edizione 2023 si caratterizza per la partecipazione di 14 equipaggi italiani e 6 equipaggi francesi.

Tra questi, al suo esordio nelle regate della Classe Mini 6.50, Andrea Cupaioli, milanese 

  

Navigo da quando sono piccolo e dopo esperienze di navigazione su barche di vario tipo sono arrivato al Mini 6.50 carico di entusiasmo per un’esperienza che desidero da tempo.

Ho molte aspettative per questa regata che considero il punto di partenza per arrivare alla Mini Transat passando attraverso le altre regate del Campionato italiano e francese Classe Mini.  Cercherò di fare il meglio imparando ogni giorno qualche cosa di nuovo.”

  

Il Campionato Italiano Classe Mini 6.50 prevede, oltre alla Arcipelago, altre due regate valide per la qualificazione: il Gran Premio d’Italia il 12 Aprile e la 222 Ropeye MiniSolo il 1 giugno. 

  

La Classe Mini ha recentemente rinnovato il suo Consiglio Direttivo per il periodo 2023-25: insieme a Matteo Sericano, sono stati eletti Francesco RenellaStefano IoschiAlessandro Suardi ed Andrea Cupaioli.

 


16/03/2023 17:41:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup: BoatOne di Alinghi Red Bull Racing lascia la Svizzera diretto in Spagna

L'AC75 di Alinghi Red Bull Racing, che quest'estate parteciperà alla 37esima Louis Vuitton America's Cup, è partito dal cantiere di Ecublens, in Svizzera, alla volta della Spagna

Sanremo: concluso il Campionato Invernale Classe Dragone

Quarto ed ultimo atto delle Dragon Winter Series, il Campionato Invernale Classe Dragone, a Sanremo, nel week end del 23/25 Febbraio

Sul Trasimeno il 51° Campionato Italiano classe Meteor

Sarà organizzato dal Club Velico Castiglionese e si prevede un'ampia partecipazione di imbarcazioni provenienti da tutta Italia

Bari: all'Invernale una giornata decisamente bagnata

La pioggia, come previsto, ha accompagnato le regate rendendo come di consueto più difficile la lettura del campo di regata per i partecipanti che hanno dovuto sfoderare tutte le loro abilità per portarle a termine nel migliore dei modi

Charles Caudrelier vince l'Arkea Ultim Challenge

Il solitario francese Charles Caudrelier, skipper del Maxi Edmond de Rothschild, ha attraversato la linea di arrivo al largo della costa di Brest, questo martedì mattina alle 8h 37mn 42s ora locale (UTC+1)

Global Solo Challenge: per Andrea Mura 376 miglia in 24 ore

È nuovamente record per Andrea Mura che venerdì 23 febbraio ha percorso 376 miglia in 24 ore a bordo di Vento di Sardegna

Arkea Ultim Challenge: secondo posto per Thomas Coville

Acclamato come un eroe a Brest, Thomas parla della corsa e dei suoi concorrenti. Un'impresa eccezionale per velisti eccezionali

Bologna: Slow Wine Fair 2024 chiude con 12 mila ingressi

Più del 25% di espositori rispetto al 2023 alla terza edizione della fiera dedicata al vino buono, pulito e giusto

Per domare un AC 40 servono campioni di Rally

Dalle dune di sabbia alle onde del mare, Alinghi Red Bull Racing accoglie i campioni del Rally Dakar Carlos Sainz Sr. e Cristina Gutierrez a Jeddah

Al via le iscrizioni alla Maxi Yacht Rolex Cup 2024

Si aprono ufficialmente oggi le iscrizioni della Maxi Yacht Rolex Cup 2024, evento organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda con la collaborazione dell’International Maxi Association (IMA) e il supporto dello storico partner Rolex

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci