lunedí, 26 febbraio 2024

COPA DEL REY

Palma: gli Swan al centro della Copa del Rey

palma gli swan al centro della copa del rey
redazione

La flotta di monotipi ClubSwan Racing sarà al centro della 40ª edizione della prestigiosa regata spagnola, la Copa del Rey, che si svolgerà dal 1° al 6 agosto.

Un totale di 32 yacht Swan one-design gareggeranno nelle classi ClubSwan 36, ClubSwan 42 e ClubSwan 50, mentre altri sette yacht Swan, tra cui uno della nuova gamma Swan 58, hanno il potenziale per eccellere in due delle classi di rating open.

L'evento altamente competitivo che si svolge nella baia di Palma, è uno dei momenti salienti della stagione agonistica del Mediterraneo e, come lo stesso circuito ClubSwan Racing, attira regatanti professionisti di livello mondiale che si affiancano a velisti amatoriali appassionati ed entusiasti.

Ospitata dall'esclusivo Real Club Náutico de Palma (RCNP), la Copa del Rey segna anche il penultimo evento della competizione stagionale Nations League, con ben 13 nazioni rappresentate.

"È eccellente che il ClubSwan Racing abbia un ruolo così importante nella Copa del Rey", ha dichiarato Federico Michetti, responsabile delle attività sportive del ClubSwan Racing. "È una regata fantastica con un'organizzazione superba, regate competitive e un divertente programma sociale a terra. Siamo felici di farne parte".

Il presidente del RCNP, Emerico Fuster, è dello stesso parere: "Tutti noi del Real Club Náutico de Palma abbiamo lavorato duramente per far sì che la Copa del Rey mantenesse il suo posto speciale nel calendario delle regate del Mediterraneo, e con più di 100 team provenienti da 20 Paesi diversi che si preparano a gareggiare, credo che ci siamo riusciti".

"Il ClubSwan Racing ha svolto un ruolo importante in questo senso e non vediamo l'ora di dare il benvenuto a tutti gli armatori e agli equipaggi in quella che sarà una regata da ricordare."

L'RCNP sarà la sede di molti degli eventi sociali che sono parte integrante della Copa del Rey, con la terrazza che farà da cornice a una serie di concerti durante la settimana e a un cocktail party per i proprietari giovedì 4 agosto.

La cerimonia di premiazione conclusiva di sabato 6 agosto, presieduta da Sua Maestà il Re Felipe VI, si terrà a Ses Voltes, uno spazio unico ai piedi della cattedrale gotica di Palma.

In acqua, la classe ClubSwan 50, con 14 barche, sarà la più numerosa tra le flotte Swan one-design, e Earlybird di Hendrik Brandis cercherà senza dubbio di fare meglio del secondo posto ottenuto ai recenti Mondiali Swan One Design di Valencia.

Per il team dell'imbarcazione tedesca Olymp, con sede a Palma, la Copa del Rey è a tutti gli effetti una regata di casa. L'armatore Mark Bezner ha dichiarato: "Maiorca e Palma sono come casa nostra, quindi regatare qui potrebbe darci un vantaggio. L'ultima volta che abbiamo regatato al Sardinia Challenge sappiamo quanto possa essere competitiva la classe ClubSwan 50 e speriamo di fare una buona prestazione e di divertirci".

Anche la classe ClubSwan 42 è ben rappresentata alla Copa del Rey, con 10 imbarcazioni al via, tra cui Nadir di Pedro Vaquer, che cercherà di bissare la vittoria decisiva ai Mondiali Swan One Design.

"Abbiamo dedicato molto impegno e allenamento ai Mondiali, anche se la gara è stata molto più combattuta di quanto non dicano i risultati", ha dichiarato Vaquer. "I nostri rivali saranno competitivi nella Copa del Rey, quindi dovremo essere di nuovo al top. In ogni caso ci sarà da divertirsi".

La supercompetitiva classe ClubSwan 36, composta da 8 imbarcazioni, offrirà senza dubbio un'altra masterclass di regate combattute: i Mondiali sono stati decisi solo grazie al countback, dopo che quattro imbarcazioni sono arrivate all'ultima regata con un solo punto di distacco.

Una delle imbarcazioni che si preannunciano interessanti sarà Black Seal di Richard Thompson, che batte bandiera di Guernsey. Una netta vittoria allo Swan Sardinia Challenge all'inizio di giugno ha dimostrato il suo potenziale.

"La Copa del Rey è un evento molto prestigioso e ci impegneremo a fondo per ripetere il successo in Sardegna", ha dichiarato Thompson. "Non ci facciamo illusioni sul livello di competizione che dovremo affrontare, ma questo è uno dei motivi per cui siamo nella classe e daremo il massimo".

Le regate della Copa del Rey prenderanno il via lunedì 1 agosto e saranno seguite da altri cinque giorni di regate.

 

 


29/07/2022 09:21:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Cambusa: l’hamburger gourmet ha un nuovo Re, Daniele Barra del pub Excalibur di Revello

È giunta alla 6a edizione la sfida di Burger Battle Italia, un contest che da mesi vedeva coinvolti i migliori chef specializzati in hamburger gourmet per contendersi un posto alla finalissima, svoltasi ieri 19 Febbraio al Beer&Food Attraction di Rimini

Arkea Ultim Challenge: due forti perturbazioni preoccupano Charles Caudrelier

Charles Caudrelier (Edmond de Rothschild): "Non sacrificherò il lavoro del team solo per impazienza. Stiamo parlando di 8 metri, 8,50 metri di mare con un vento previsto da 35-40 nodi, il che significa piuttosto 45-50 nodi e 70 in raffiche"

Cambusa: “Cavolo che zuppa”, i benefici dell’orto e dei legumi nella ricetta della chef Alessandra Ingegnetti

La chef de La Locanda del Mulino a Valcasotto, propone un Piatto ricco di proprietà nutritive e salutari di facile realizzazione ma di grande sapore (grazie anche al formaggio di Valcasotto)

Arkea Ultim Challenge: Eric Peron passa Capo Horn

Per Eric Peron, che ha l'Ultim più vecchio della flotta e senza foil, la traversata del Pacifico è stata la più veloce di tutti i concorrenti, 1 ora e 14 minuti meno di Charles Caudrelier

Arkea Ultim Challenge: Biscaglia impraticabile, stop alle Azzorre per Caudrelier

Il team: "Una grande depressione sta bloccando la strada per Brest. Venti stabili di 40 nodi, con raffiche oltre i 50, e mari di 8 a 9 metri"

2024 ILCA senior European Championships: primo giorno di prove solo per ILCA 6

Primo giorno di prove per gli ILCA senior European Championships 2024 di Atene in Grecia. Il vento non è stato clemente e ha costretto ad annullare due prove per gli ILCA 7 mentre le ragazze sugli ILCA 6 sono riuscite a disputare almeno una prova

Al Salone del Vino di Torino 2024 torna la notte Rosso Barbera

14 piole incontrano 14 musicisti e 14 produttori di Barbera. Una serata tra note, vino e cucina dà il via al lungo weekend del Salone del Vino di Torino 2024

Arkea Ultim Challenge: Edmond de Rothschild è ripartito da Horta

Dopo tre giorni di attesa a Horta, nella marina principale dell'isola di Faial, il Maxi Edmond de Rothschild ha ripreso il largo sabato 24 febbraio alle 10:45 UTC, il che equivale a una sosta di circa settantotto ore

WWF, Castelporziano: al via "Operazione Capodoglio"

In occasione della Giornata Mondiale delle balene tecnici, biologi, veterinari dell’IZS Lazio e Toscana, WWF, Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa al lavoro per riportare alla luce il capodoglio spiaggiato 5 anni fa sul litorale laziale

Ocean Globe Race: arrivi a raffica a Punta del Este

In poche ore hanno tagliato la linea di arrivo a Punta del Este i francesi di L'Esprit d'équipe, i finlandesi di Galiana WithSecure e gli australiani di Outlaw

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci