lunedí, 27 maggio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

tf35    29er    optimist    vele d'epoca    la cinquecento    cnsm    star    class 40    attualità    maxi    tre golfi    regate    foil    rigasa    ambiente   

GIOCHI DEL MEDITERRANEO

Giochi del Mediterraneo: bene Conti-Micol nei 470

Il vento continua a scarseggiare ai Giochi del Mediterraneo. Oggi si è disputata una sola regata con un aria leggera da nord a sei nodi. Il Comitato aveva messo in programma un'altra regata per gli equipaggi femminili dei 470 e due per i Laser e i Laser Radial nel tentativo di recuperare le prove non disputate nei giorni precedenti. Durante il primo lato della seconda prova dei 470 femminili il vento è calato definitivamente e tutti sono rientrati a terra.

Giulia Conti e Giovanna Micol con una nuova vittoria, la quarta su cinque regate disputate, aumentano il loro primato in classifica generale, sono in testa con 4 punti (1,(2),1,1,1), davanti alle francesi Lecointre/Geron, 13 punti (2,1,8,(10),2) e alle spagnole Pacheco/Betanzos, 15 punti (3,(6),5,3,4)).
“Anche oggi, ha dichiarato all’arrivo Giovanna Micol, è stata una regata di rimonta. Abbiamo girato terze la prima boa di bolina, seconde quella di poppa come pure l’ultima di bolina dove però eravamo ormai vicinissime alle francesi. Nell’ultima poppa al primo incrocio siamo passate davanti e da li in poi ci siamo allungate”.
Con un sesto posto nella prova di oggi le azzurre Tobia/Moretto mantengono la quarta posizione con 16 punti (5,3,2,(10),6) ad un solo punto dalla zona medaglie.

Nei 470 maschili giornata non felice per gli italiani. Gabrio Zandonà e Francesco Della Torre con un sesto di giornata perdono il comando e scendono in terza posizione con 18 punti (3,4,1,4,(6),6). Al comando, dopo sei regate, con 14 punti i francesi Leboucher/Garos (1,8,3,(10),1,1), secondi i Croati Fantela/Marenic con 15 punti ((8),2,5,3,3,2).
Gli altri azzurri Zeni/Pitanti girano quarti la prima bolina, ma poi incorrono in una penalità e dopo il 720° si ritrovano in ultima posizione. Una piccola rimonta li porta a chiudere in nona posizione, la stessa che occupano in generale con 29 punti (5,1,8,8,7,(9)).

Nei Laser Radial Francesca Clapcich, dopo i due secondi posti di ieri, torna alla vittoria e scala la classifica generale salendo al terzo posto. “Sono molto contenta, ha detto l’atleta triestina, dopo la squalifica alla prima regata per partenza anticipata, volevo prendere il ritmo al più presto possibile e mi sembra di esserci riuscita”. Al comando sempre la francese de Turckheim a quota 7 punti (2,1,1,3) oggi terza, davanti alla Croata Michelic 17 (4,6,3,4). Decima in generale l’altra italiana Beatrice De Regis 33 punti (11,10,6,6).

Nei Laser Standard accesa battaglia a tre tra il cipriota Kontides al comando con con15 punti (2,7,2,4), seguito con 16 punti (4,2,9,1) dal francese Bernaz che a sua volta precede il croato Stipanovic, 18 punti (3,9,3,3).
Marco Gallo è nono con 36 punti (8,12,7,9), mentre Bottoli con 41 punti (6,20,5,10) è undicesimo.

Gli azzurri in gara:
Laser Radial: Francesca Clapcich - SV Aeronautica, Beatrice De Regis - CV Castiglionese
Laser Standard: Giacomo Bottoli – CV Marina Militare, Marco Gallo – Canottieri Irno
470 F: Giulia Conti/Giovanna Micol – CV Marina Militare, Giulia Tobia/Giulia Moretto – LNI Genova
470 M: Gabrio Zandonà/Francesco Della Torre – CV Marina Militare, Fabio Zeni/Nicola Pitanti - Fraglia Vela Riva
I commissari tecnici sono: Guglielmo Vatteroni (470) e Egon Vigna (Laser).


02/07/2009 01:03:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Villasimius: al via il Sardinia Challenge, il Trofeo Kinder Joy of Moving e la Coppa Italia WingFoil

Dal 23 al 26 maggio Villasimius ospita il Sardinia Challenge, una serie di eventi legati al mondo della vela che comincia con la terza tappa del Trofeo Kinder Joy of Moving - Coppa Touring

Napoli: gli “Scugnizzi a Vela” varano la Nave Scuola Matteo Caracciolini

Ammiraglio Vitiello: “Il mare palestra e opportunità per insegnare regole”. Il Sindaco Manfredi: “Organizzazioni e istituzioni per una seconda opportunità”. Si festeggia la contrattualizzazione di due “Scugnizzi”

Class 40: Sericano e Rosetti in lizza per la Paprec 600

Le belle regate per i Class 40 esistono e le fanno i francesi. Il Trophée Mediterranée ha completamente snobbato la Roma per 2 ed ora le barche sono in acqua per questa bella regata che parte da Saint Tropez e si snoda tra le isole toscane

A Barcellona l'America's Cup si tinge di rosa con Puig

Il trofeo della Puig Women's America's Cup presentato a Barcellona

Marina Genova, concluso il 2° Classic Boat Show

Conclusa la seconda edizione del Classic Boat Show, la mostra-mercato rivolta al mondo della marineria tradizionale tenutasi dal 17 al 19 maggio 2024 presso il Marina Genova in contemporanea a Yacht & Garden

Protagonist: vittoria per El Moro alla 26ma Gentlemen's Cup

Nel weekend del 18-19 Maggio si è disputata la 26^ edizione della Gentlement’s Cup, campionato Open per Armatori Timonieri organizzato dal Circolo Vela Gargnano, quinto appuntamento per la Classe Protagonist per il circuito Bossong Sailing Series

Parte sabato la Fiumicino-Giannutri-Fiumicino

La regata, giunta alla IX edizione e organizzata dal Circolo Velico Fiumicino - in collaborazione Nautilus Marina, CS Yacht Club e Porto Turistico di Roma –, partirà sabato mattina dallo specchio acqueo antistante il porto canale di Fiumicino

Caorle: finalmente La Cinquecento

In 40 per la 50°La Cinquecento Trofeo Pellegrini. L’edizione anniversario si apre stasera, la regata partirà domenica alle ore 14.00

Viareggio, classe Star: Chieffi e Colaninno firmano il VI Trofeo Seven Stars

Enrico Chieffi e Nando Colaninno firmano il VI Trofeo Seven Stars -Memorial Sergio Puosi nella classe Star, Andrea Poli vince nei Finn

Presentato il 36° Trofeo Marzo Rizzotti International Optimist Class Team Race

Regata internazionale dedicata ai giovani velisti della classe Optimist. 18 le squadre in gara per aggiudicarsi il Trofeo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci