sabato, 13 luglio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

quebec saint malo    regate    optimist    carthago dilecta est    pesca    ambiente    wwf    reale yacht club canottieri savoia    rs21    swan    melges 32    rs aero   

151 MIGLIA

Domani il via alle iscrizioni della 151 Miglia-Trofeo Cetilar 2024

domani il via alle iscrizioni della 151 miglia trofeo cetilar 2024
redazione

Tempo di primi iscritti alla 151 Miglia-Trofeo Cetilar, la regata d’altura più famosa del Mediterraneo, in programma il prossimo 30 maggio 2024 sulla rotta Livorno-Marina di Pisa-Giraglia-Formiche di Grosseto-Punta Ala.

A partire dalle ore 15 di domani, martedì 6 febbraio, il Comitato Organizzatore formato da Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa, Yacht Club Punta Ala e Yacht Club Livorno darà infatti il via all’apertura ufficiale delle iscrizioni, terzo passo - dopo la presentazione al Salone Nautico di Genova alla fine dello scorso settembre e la recente pubblicazione del Bando di Regata, disponibile on line in download diretto all’indirizzo https://151miglia.it/wp-content/uploads/2024/01/BdR-NoR-151-Miglia-2024.pdf - della 15ma edizione di una regata che anche quest’anno è pronta a stupire i suoi numerosi appassionati.

Anche per iscriversi la piattaforma è il sito ufficiale della 151 Miglia (www.151miglia.it) e come sempre, solo le prime 151 barche iscritte, con regolare pagamento della quota di iscrizione, avranno l’ormeggio garantito in partenza, a Livorno e Marina di Pisa, e all’arrivo presso il Marina di Punta Ala. Uno dei motivi per cui la corsa ai primi posti della flotta è ogni anno sempre più intensa…

Ricordiamo che il claim della 151 Miglia-Trofeo Cetilar 2024 è “Tra cielo e mare”, una frase che rappresenta al meglio lo spirito della regata, impegnata costantemente nella ricerca di “nuovi orizzonti” da esplorare e di nuove rotte da percorrere. Uno sguardo rivolto sempre al futuro che rappresenta anche uno dei segreti del successo della 151 Miglia, regata che in soli 15 anni è riuscita a diventare il punto di riferimento per tutti gli appassionati di vela d’altura, grazie a un’organizzazione curata in ogni dettaglio e concepita sulla base delle esigenze di tutti i partecipanti.

Davvero fitto il programma sportivo di quest’anno, che prima della partenza della regata fissata per il 30 maggio, prevede la disputa della 15.1 Run, corsa podistica non competitiva ai fini benefici che si disputa tra Marina di Pisa e il parco di San Rossore, della 15.1 Sail, una costiera di 15 miglia che rappresenta una sorta di warm up della 151 Miglia, e della 151 Classic, veleggiata riservata alle barche d’epoca lungo le 15 miglia della 15.1 Sail.

Tappa del Campionato Italiano Offshore, dell’IMA 2024 Mediterranean Maxi Offshore Challenge e del Trofeo Arcipelago Toscano, la 151 Miglia è organizzata con il consueto supporto dello sponsor Cetilar®, brand della casa farmaceutica PharmaNutra, dell’official timekeeper TAG Heuer e dei partner Plastimo, CrewPro, Benetti, Porto di Livorno 2000, Porto di Pisa e Marina di Punta Ala. ph. Fabio Taccola


05/02/2024 20:03:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Quebec Saint-Malo: naufragio (e salvataggio) per Alberto Riva e Acrobatica

L’equipaggio, composto da Alberto Riva, Jean Marre e Tommaso Stella, sta bene ed è al sicuro su una nave cargo che l’ha tratto in salvo

“Route to Barcelona”: Silvestri e Paliotto (RYCC Savoia) staccano il pass per assistere alla UniCredit Youth America’s Cup

Si è svolta venerdì scorso, 5 luglio, la terza delle sette regate previste dall’iniziativa promossa da UniCredit “Route to Barcelona”

Quebec Saint Malò: Alberto Riva, Tommaso Stella e Jean Marre sbarcheranno alle Azzorre

La direzione di corsa della Quebec Saint Malò ha comunicato che la petroliera liberiana Silver Ray con a bordo i tre velisti soccorsi ieri in pieno Atlantico, farà scalo nelle isole Azzorre, per consentire lo sbarco

Quebec Saint Malò: per Ambrogio non va "alla grande", lo scafo imbarca acqua

Regata finita anche per Ambrogio Beccaria che imbarca acqua nel suo Class 40 Alla Grande Pirelli

L'87% del Mar Mediterraneo è inquinato!

Con 1,9 milioni di frammenti per mq presenta la più alta concentrazione di microplastiche mai misurata nelle profondità. L’inquinamento idrico provoca 1,4 milioni di morti premature al mondo ogni anno

Riva del Garda, Melges 32: parte benissimo il tedesco Wilma

Il team tedesco di Wilma con Nico Celon alla tattica mette da subito le cose in chiaro firmando con due vittorie le prime due prove della giornata

Moscioli in pericolo: Slow Food decide il fermo pesca

Innalzamento temperature marine: dovremo dire addio al saporito Mosciolo selvatico di Portonovo?

Prima giornata della 39a Salò Sail Meeting

Un vento debole e discontinuo ha caratterizzato la prima giornata della 39a edizione della Salò Sail Meeting, classica di metà estate per i monotipi gardesani organizzata dalla Canottieri Garda

Prima Tappa Club Swan 42 a Valencia per il Trofeo SM La Reina

Nei Club Swan 42 vince Nadir di Pedro Vaquer, mentre il podio è tutto Swan negli ORC 1

Calasetta, RS Aero: seconda giornata della 4a regata nazionale

Francesca Ramazzotti passa al comando nella classe RS Aero5 e FIlippo Vincis sta dominando negli RS Aero 6

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci