giovedí, 20 giugno 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

libri    vela    convegni    vele d'epoca    windsurf    meteor    j24    argentario sailing week    tf35    wingfoil    solidarietà    ambiente    circoli velici   

CLASS 40

Class 40: Sericano e Rosetti in lizza per la Paprec 600

class 40 sericano rosetti in lizza per la paprec 600
redazione

La stagione di Matteo Sericano e del Class 40 Tyrolit riparte con la Paprec 600, regata organizzata dalla Société Nautique de Saint-Tropez, nel calendario del Trofeo Mediterraneo della classe, che lo skipper genovese sta disputando in coppia con Luca Rosetti. Il percorso di 600 miglia è partito da Saint Tropez e passa per le Bocche di Bonifacio, l’Isola di Giannutri, Gorgona, Pianosa, lo scoglio della Giraglia, l’isola di Vaquette, con arrivo ancora a Saint-Tropez.

 

Per Matteo Sericano, che ha appena concluso il Campionato del Mediterraneo ORC e la Regata dei Tre Golfi, come navigatore sul Ker 46 Lisa R di Gianni Di Vincenzo, è l’occasione per rituffarsi sul suo focus agonistico principale. L’obiettivo è quello di fare miglia ed acquisire esperienza sul Class 40, la categoria nella quale sarà impegnato anche in futuro con il progetto di costruire una nuova barca. Il 40 scelto per questa prima stagione è il numero 180, progetto VPLP, un Class moderno, a prua scow, ma non uno dei più recenti e veloci della flotta, che nel frattempo è andata avanti nello sviluppo dei progetti. Un mezzo comunque perfetto per iniziare a prendere il ritmo su quella che è considerata come la classe con più appeal del momento sul fronte della vela oceanica.

 

In regata alla Paprec 600 ci sono 8 Class 40, con Matteo Sericano e Tyrolit che in questa prima fase della regata stanno lottando nel gruppo di testa insieme a Glaces Romane di Kito de Pavant e Centrakor di Mikael Merguy. Le condizioni meteo si annunciano abbastanza sfidanti e dure, con una Primavera che in Mediterraneo non ha ancora stabilizzato l’anticiclone e un fronte perturbato in arrivo che renderà la navigazione, sulla seconda parte del percorso, piuttosto impegnativa. 

 

Per Sericano e Tyrolit sarà una lunga stagione, dato che subito dopo la Paprec 600 saranno impegnati nella 151 Miglia (31 maggio), con un programma che al momento prevede poi la Massilla Cup (20-26 giugno), la Palermo - Montecarlo (17-25 agosto), la Mad Max (21 settembre - 6 ottobre) e la Middle Sea Race dal 14 al 26 ottobre. A bordo con Matteo Sericano, in alcune delle regate in programma, ci sarà come co-skipper Luca Rosetti, vincitore dell’ultima Mini Transat. Per il genovese in questo intenso 2024 ci saranno anche alcuni appuntamenti nel ruolo di navigatore con il Ker 46 Lisa R, come la Loro Piana Giraglia dal 7 al15 giugno.


21/05/2024 14:43:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

A Torbole seconda giornata degli Europei Windsurfer con regate Course Race e Slalom

Giornata perfetta con sole e vento sui 14 nodi: il Garda Trentino colorato con oltre 200 vele fluo

Europeo J24: il meteo di Porto Cervo dà il meglio di se

Meteo spettacolare per la prima giornata dell'Europeo J24 Range Rover

Europeo J24: si conferma campione l’irlandese Headcase

Secondo e terzo posto rispettivamente per La Superba della Marina Militare e per l’ungherese J.Bond

Argentario Sailing Week: si decide tutto domani

Grande agonismo e classifiche corte nella terza giornata dell’Argentario Saling Week

All'Argentario vincono bellezza e tradizione

Argentario Sailing Week: conclusa la 23ma edizione, la cerimonia di premiazione celebra i vincitori delle sette classi

Condizioni meteo ideali per la seconda giornata dell’Argentario Sailing Week

Oggi in particolare il sole è stato protagonista sin dalla mattina offrendo ad armatori ed equipaggi lo scenario perfetto a terra e in mare del golfo dell’Argentario

TF35: Sails of Change 8 vince l'85° Bol d'Or Mirabaud

L'equipaggio di Sails of Change 8 si è dimostrato ancora una volta fortissimo nelle regate di lunga distanza su un TF35, vincendo l'85° Bol d'Or Mirabaud in 6h22m24s dopo aver vinto il Geneve-Rolle-Geneve lo scorso fine settimana

Giraglia: Black Jack vince ma senza record

Una regata epica! Vento forte e mare molto mosso per la prova offshore. Il maxi olandese Black Jack 100 di Remon Vos che ha mancato il record del 2012 per soli 15 minuti!

Europeo J24: in testa l'irlandese Headcase

Louis Mulloy, prodiere su Headcase: “Oggi abbiamo ottenuto tre vittorie su tre prove, tuttavia è stata una giornata molto complicata"

Kon Tiki è campione italiano della Classe Meteor

Castiglione del Lago – Entusiasmo, soddisfazione ed un po' di stanchezza, si è concluso sabato il 51° Campionato Italiano di Classe ospitato dal Club Velico Castiglionese, sul Trasimeno

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci