domenica, 14 luglio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

quebec saint malo    regate    optimist    carthago dilecta est    pesca    ambiente    wwf    reale yacht club canottieri savoia    rs21    swan    melges 32    rs aero   

CLASS 40

Class 40: secondo posto per Matteo Sericano alla Massilla Cup

class 40 secondo posto per matteo sericano alla massilla cup
redazione

Matteo Sericano e il Class 40 Tyrolit hanno concluso in seconda posizione la Massilla Cup, difendendo nella leg 2 da Barcellona a Marsiglia la posizione ottenuta nella prima tappa. Questa regata fa parte del Circuito Mediterraneo dei Class 40, e segna il primo podio stagionale per il velista genovese, che aveva come co skipper il giovane Nicola Brunotti. La vittoria è andata a Centrakor, di Mikael Mergui e Richard Rombini.

 

Finiamo la regata secondi e siamo molto contenti” ha dichiarato all’arrivo a Marsiglia Matteo Sericano, “anche perché dietro di noi c’è gente come Kito de Pavant e altri skipper molto esperti. Abbiamo fatto secondo me due belle regate, la prima di più, la seconda era un po’ una roulette per il vento incerto. In questa leg 2 abbiamo deciso di giocarcela a terra in cerca delle termiche, ma non ha funzionato e nonostante il morale fosse basso, per una posizione di classifica iniziale non positiva, siamo riusciti a spingere al massimo facendo una grande rimonta e mantenendo la seconda posizione in classifica generale. Abbiamo sbagliato qualcosa e fa parte del gioco perché si impara, però il risultato finale ci fa veramente piacere. Mi ricordo che quando ero piccolo avevo ricevuto in dono un libro di Kito de Pavant, e adesso siamo qui con lui, dopo avere sognato ad occhi aperti leggendo le sue pagine. E Kito è una persona super disponibile e pronto a condividere la sua conoscenza. Un qualcosa di speciale di questo mondo che spero rimanga perché è uno degli aspetti più belli di questo sport” ha concluso Sericano dalle banchine di Marsiglia.

 

Centrare il podio fa aumentare la fiducia in vista delle prossime regate, perché si iniziano a vedere i frutti di un percorso in Class 40 iniziato lo scorso autunno, quindi ancora “giovane”, e che rappresenta il futuro del velista genovese che sta lavorando al progetto per costruire, a Genova, un 40 nuovo. 

 

Per Sericano e Tyrolit sarà una lunga stagione, dopo la Massilla Cup ci sarà la Palermo - Montecarlo (17-25 agosto, Campionato Class 40), la Mad Max (21 settembre - 6 ottobre, Campionato Class 40) e la Middle Sea Race dal 14 al 26 ottobre (Campionato Class 40). 

A bordo con Matteo Sericano, in alcune delle regate in programma, ci sarà come co-skipper anche Luca Rosetti, vincitore dell’ultima Mini Transat. Per il genovese in questo intenso 2024 ci saranno anche alcuni appuntamenti nel ruolo di navigatore con il Ker 46 Lisa R.

 

 

 


01/07/2024 19:17:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Quebec Saint-Malo: naufragio (e salvataggio) per Alberto Riva e Acrobatica

L’equipaggio, composto da Alberto Riva, Jean Marre e Tommaso Stella, sta bene ed è al sicuro su una nave cargo che l’ha tratto in salvo

“Route to Barcelona”: Silvestri e Paliotto (RYCC Savoia) staccano il pass per assistere alla UniCredit Youth America’s Cup

Si è svolta venerdì scorso, 5 luglio, la terza delle sette regate previste dall’iniziativa promossa da UniCredit “Route to Barcelona”

Quebec Saint Malò: per Ambrogio non va "alla grande", lo scafo imbarca acqua

Regata finita anche per Ambrogio Beccaria che imbarca acqua nel suo Class 40 Alla Grande Pirelli

Quebec Saint Malò: Alberto Riva, Tommaso Stella e Jean Marre sbarcheranno alle Azzorre

La direzione di corsa della Quebec Saint Malò ha comunicato che la petroliera liberiana Silver Ray con a bordo i tre velisti soccorsi ieri in pieno Atlantico, farà scalo nelle isole Azzorre, per consentire lo sbarco

L'87% del Mar Mediterraneo è inquinato!

Con 1,9 milioni di frammenti per mq presenta la più alta concentrazione di microplastiche mai misurata nelle profondità. L’inquinamento idrico provoca 1,4 milioni di morti premature al mondo ogni anno

Moscioli in pericolo: Slow Food decide il fermo pesca

Innalzamento temperature marine: dovremo dire addio al saporito Mosciolo selvatico di Portonovo?

Prima Tappa Club Swan 42 a Valencia per il Trofeo SM La Reina

Nei Club Swan 42 vince Nadir di Pedro Vaquer, mentre il podio è tutto Swan negli ORC 1

Quebec Saint Malò: Alberto Riva racconta il "botto" con il tanker Silver Ray

Resta da capire il perché della collisione che le pessime condizioni meteo giustificano solo in parte

Melges 32: al Grand Prix di Riva del Garda la vittoria va al tedesco Wilma

Wilma con Nico Celon alla tattica ottiene la vittoria dopo un duello punto a punto con il Campione del Mondo in carica, l’italiano Enfant Terrible di Alberto Rossi affiancato da Vasco Vascotto alle chiamate tattiche

Ramazzotti e Vincis vincono la 4^ regata Nazionale RS Aero alla Calasetta Sail Week

Francesca Ramazzotti e FIlippo Vincis vincono la regata Nazionale RS Aero di Calasetta nelle classi RS Aero 5 e RS Aero 6. Enrico Loi e Alice Sussarello vincono rispettivamente le categorie Under 17 e Under 22

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci