giovedí, 18 luglio 2024

BARCOLANA

Barcolana, di tutto, di più!

barcolana di tutto di pi 249
redazione

Si scrive edizione 56, si legge “Energie Positive”: Barcolana Presented by Generali ha aperto oggi le iscrizioni in vista della regata più grande del mondo, in programma il 13 ottobre 2024, preceduta, a partire da venerdì 4 ottobre, da dieci giorni di eventi a terra e in mare.

 

La campana posta nella sede della Società Velica di Barcolana e Grignano, che tradizionalmente annuncia l’avvio dell’evento, ha suonato quest’anno con un mese di anticipo rispetto alle passate edizioni per dare più tempo alla promozione dell’evento e annunciando numerose novità, lasciando spazio per ulteriori annunci e dettagli nel mese di giugno, a partire dalla realizzazione del manifesto con l’art direction di illycaffè.

 

Si parte da nuovi e vivaci colori, dal payoff Energie Positive che focalizza l’attenzione sulla sostenibilità, sulla positività, e riassume l’impegno e la gioia di accogliere un pubblico che lo scorso anno aveva superato le 425mila persone - ha commentato il presidente della Società Velica di Barcola e Grignano, Mitja Gialuz - in un evento che quest’anno comprende Lignano e Grado, Aquileia, Monfalcone, Muggia: abbraccia la costa del Friuli Venezia Giulia e la grande produzione nautica del territorio, per arrivare a Trieste il 13 ottobre, lungo la linea di partenza più lunga del mondo”.

 

L’edizione 56 della regata coinvolge tutta la costa del Friuli Venezia Giulia nel segno del brand “Io Sono FVG”: se nel 2023 Barcolana era iniziata a Grado, quest’anno l’evento raggiunge anche Lignano: “Barcolana è sempre più festival del mare - commenta il presidente Gialuz - sempre più aperta agli sport dell’acqua, dal nuoto alla canoa al SUP per arrivare alle diverse specialità della vela; l’evento è sempre più occasione per riflettere insieme su grandi temi, come inclusività, sostenibilità e integrazione grazie ai progetti Women in Sailing che portiamo avanti da quattro edizioni con il presenting partner Generali, al Barcolana Sea Summit e al Parasailing con Federazione Italiana Vela e WorldSailing”.

 

Arrivato alla quarta edizione, il Trofeo Generali - Women in Sailing si conferma quindi uno dei momenti più significativi di Barcolana. Emma Ursichresponsabile Corporate Identity e The Human Safety Net del Gruppo Generali, afferma: “Generali è impegnata verso una cultura più equa e inclusiva. Lo sport è un veicolo straordinario di condivisione e cambiamento. Per questo in Barcolana, manifestazione che supportiamo attivamente da tanti anni con progetti dedicati a livello locale e internazionale, abbiamo promosso il Trofeo Generali Women in Sailing, con l’ambizione di far crescere sempre più gli equipaggi misti nelle regate attraverso un sostegno dedicato allo sviluppo della leadership femminile”.

 

In dieci giorni saranno più di quindici gli eventi a mare, anche a terra la festa verrà potenziata, includendo una particolare attenzione per la qualità degli spazi e del Villaggio Barcolana, l’ospitalità e dei servizi a disposizione degli equipaggi che ormeggeranno al Molo Zero del Porto Vecchio, che diventa più friendly: “Barcolana includerà una nuova visione della festa a terra, ci sarà la musica, servizi per gli armatori e una attenzione speciale per Porto Vecchio, che grazie alla nuova infrastrutturazione effettuata dal Comune di Trieste sarà collegato al centro città e ci darà modo di utilizzare più ampiamente i contenitori del Porto Vecchio e valorizzare il primo nucleo del Museo del Mare”, ha dichiarato il Presidente Mitja Gialuz.

 

REGOLAMENTO CONFERMATO, I VANTAGGI PER GLI ARMATORI CHE SI ISCRIVONO ENTRO IL 31 LUGLIO CON “EARLY BOOKING”: SCONTO E LA POLO UFFICIALE M&N A DOMICILIO GRAZIE A GLS Dalle 12.30 di oggi, 28 maggio 2024, sono aperte online, sul sito www.barcolana.it, le iscrizioni alla regata del 13 ottobre, che conferma il proprio regolamento e il tradizionale arrivo di fronte Piazza dell’Unità d’Italia. Gli armatori che si iscrivono entro il 31 luglio potranno beneficiare di una tariffa scontata grazie alla terza edizione dell’Early Booking e potranno subito prenotarsi per ottenere un ormeggio gratuito.

 

Iscriversi entro il 31 luglio permetterà anche, per la prima volta nella storia della regata, di ricevere a casa gratuitamente e in grande anticipo la polo ufficiale della Collezione Barcolana by Murphy&Nye, da indossare così lungo tutta l’estate. Grazie al nuovo partner logistico GLS, infatti, l’armatore potrà scegliere di ricevere la propria polo omaggio a domicilio con consegna gratuita a partire dal 10 giugno. Resta valida la possibilità di ritirare la polo nei punti vendita convenzionati scegliendo al momento dell’iscrizione di ricevere il QR code. Per chi invece si iscriverà dopo il 31 luglio resterà a disposizione il sistema di distribuzione delle polo omaggio con QR code nei punti vendita convenzionati e, durante l’evento, in Villaggio Barcolana.

 

LA COLLEZIONE MURPHY&NYE - È stata presentata oggi in occasione della conferenza stampa, indossata dagli atleti della Società Velica di Barcola e Grignano, l’intera collezione di abbigliamento ufficiale M&N per Barcolana che sarà disponibile in grande anticipo rispetto al passato, sia online che negli store affiliati: “Grazie a M&N per l’impegno in questi mesi: ha risposto alla nostra sfida di anticipare i tempi e avere a disposizione la collezione. Questo favorisce una promozione più estesa dell’evento, e permette ai nostri armatori di utilizzare la polo ufficiale per tutta l’estate”, ha commentato il presidente Gialuz, ringraziando anche “Il nuovo partner logistico GLS, che sarà il nostro ambasciatore consegnando la polo agli armatori che vorranno riceverla a casa”. I colori dominanti della collezione e la polo stessa sono di una particolare sfumatura di rosso bretone con dettagli in contrasto colore turchese. Come da tradizione, la polo è realizzata in un fresco piquet 100% cotone da 180 grammi con doppio bottone nella paramontura, bordi delle maniche lavorati a costine, parasudore nella parte posteriore del collo e logo Barcolana ricamato sul petto. Completano la collezione: giubbotti, gilet, felpe ed accessori per uomo, donna e bambino. Tra gli accessori da non perdere, spicca l’iconica borsa da barca "Barcolana Bag”.

 

PIAZZA DELL’UNITÀ AL CENTRO DELL’EVENTO - La scelta di sviluppare il concept “Energie Positive” focalizza subito l’attenzione sull’impegno di Barcolana Presented by Generali su ambiente e sostenibilità:Barcolana - spiega il Presidente Gialuz - è sempre più un acceleratore e amplificatore, scelta da partner e sponsor per promuovere messaggi e nuovi progetti di divulgazione e impegno sociale”. Con un pubblico atteso di oltre 400mila persone, massima attenzione - grazie anche all’impegno di AcegasApsAmga - a rendere sostenibile il Villaggio Barcolana, con raccolta differenziata e soluzioni per diminuire l’impatto dell’evento a terra e in mare. A terra, il calendario dell’evento si comporrà nelle prossime settimane anche grazie all’iniziativa “Candida il tuo evento”, che consente alle associazioni del territorio di inserire nel Calendario Barcolana iniziative a terra e in mare congruenti e ispirate al tema dell’edizione 56. Il “bando” è aperto fino al 31 luglio al link https://eu.jotform.com/build/81754393441359, mentre il 30 giugno chiudono le prenotazioni per acquisire spazi ed esporre prodotti e servizi nei temporary shop del Villaggio Barcolana.

 

WENDY SCHMIDT TORNA A TRIESTE E PORTA L’OCEANO IN PIAZZA UNITÀ - In Barcolana torna Wendy Schmidt, velista e filantropa, con la sua Fondazione Schmidt Ocean Institute: quest’anno la sfida non si svolgerà in acqua, ma a terra con un'esperienza immersiva sulla salute degli oceani in Piazza dell'UnitàInsieme al WWF e a Bio.Ma, una delle aziende beneficiarie della 11th Hour Racing di Schmidt, l’armatrice di Deep Blue che ha vinto la 54ª edizione della regata, porterà in Barcolana le immagini dell'oceano e le attività di ricerca condotte attraverso il suo Schmidt Ocean Institute, con l'obiettivo di sensibilizzare il pubblico sulla scienza e il restauro degli oceani. Bio.Ma lavorerà per portare in Piazza Unità l'Adriatico e le soluzioni per la sua tutela.

 

I “COMPLEANNI” DI ARPA E SOLARIS - In piazza Unità si costruirà anche una grande stazione meteorologica: l’Arpa - l’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente del FVG – ha infatti scelto l’evento per festeggiare i 25 anni dalla fondazione e per avvicinare il pubblico alle proprie attività con un format divulgativo che appassionerà tutti gli amanti del meteo. Un altro compleanno si festeggerà durante Barcolana in Piazza dell’Unità: quello di Solaris che, come già annunciato, per celebrare i 50 anni dalla fondazione avrà una regata a proprio nome, la Barcolana Solaris Adriatic Cup, nell’ambito degli eventi collegati a Barcolana56 presented by Generali.

 

LE CELEBRAZIONI DELLA GUARDIA DI FINANZA - L’ultimo compleanno festeggiato in Barcolana sarà quello della Guardia di Finanza, che celebra i 250 anni dalla fondazione e arriva in Barcolana con una serie di attività, a partire dalla presenza al Barcolana Sea Summit, il cui programma verrà annunciato a giugno.

 

PARTECIPARE ALLA REGATA IN MARE E A TERRA: I PACCHETTI E LE NOVITÀ - Novità importanti anche sul fronte dell’incoming: sul sito di Barcolana sono già disponibili alcuni dei pacchetti turistici dell’edizione 2024, le “Barcolana Experience”, in particolare quelli relativi ai corsi di vela organizzati dalla SVBG.

Inoltre, un nuovo grande progetto parte quest’anno dopo l’edizione zero del 2023: si tratta di “Ticket To Race”, ovvero la possibilità di iscriversi alla regata come singolo velista per essere associati a un equipaggio che si comporrà di persone che non si conoscono, ma unite dalla stessa passione per la vela e dalla volontà di partecipare alla regata.

 

“Abbiamo raccontato solo una frazione di tutte le attività, iniziative e progetti di Barcolana56 presented by Generali attualmente in fase di preparazione - ha concluso il presidente della SBVG Mitja Gialuz - perché anche noi siamo stati pervasi dalle “Energie Positive” che caratterizzano questa edizione. Il mio ringraziamento va a tutte le istituzioni che con noi progettano e gestiscono l’evento, ai nostri partner, a partire da Generali, e in particolare ai nuovi sponsor che via via annunceremo in queste settimane. Mai come quest’anno stiamo costruendo un evento ricco di contenuti, pronto ad accogliere tutti gli amanti della vela e del mare. Lo stiamo facendo insieme ai tanti amici e appassionati di Barcolana e per questo siamo estremamente riconoscenti”.

 


28/05/2024 15:22:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Quebec Saint Malò: Alberto Riva racconta il "botto" con il tanker Silver Ray

Resta da capire il perché della collisione che le pessime condizioni meteo giustificano solo in parte

Quebec Saint Malò: Ambrogio Beccaria si ritira ufficialmente

Non è possibile proseguire senza rischi. I problemi strutturali della barca erano noti ed affrontati con una lunga manutenzione a Portland. Ora dovranno essere analizzati con attenzione perché la "potenza è nulla senza controllo" (Pirelli dixit)

A Monfalcone la Optimist Gold Cup

La stagione di grandi eventi e regate firmate Yacht Club Monfalcone entra nel vivo con la quarta edizione della Gold Cup, la regata internazionale per la classe Optmist

Porto Cervo: Django vince la Coppa Europa Smeralda 888

Vince Django in rappresentanza del Royal Thames Yacht Club, seguito da Vamos Mi Amor e Canard a L’Orange dello Yacht Club de Monaco, rispettivamente secondo e terzo classificato

Quebec-Saint Malò: "highlander" Bona

Ibsa e Alberto Bona non hanno mollato, hanno recuperato 220 miglia in 6 giorni ed ora sono a sole 13 miglia dalla testa della corsa a 250 miglia dall'arrivo

Confindustria Nautica: il mercato globale cresce del +11% e raggiunge i 33 miliardi di euro

Il mercato globale della nautica continua a crescere e, nell’ultimo anno[1] disponibile, è arrivato a toccare quota 33 miliardi, di cui oltre 25 miliardi solo per i superyacht

Garda:apre con 30 regate lo Youth Sailing World Championships

Primo giorno ricco di regate, di sole e di vento per gli Youth Sailing World Championships, il Campionato mondiale di Vela Giovanile di World Sailing, la federvela internazionale, ospitato e organizzato quest’anno in Italia sul lago di Garda

Quebec Saint Malò: per IBSA un sesto posto non male

Dopo 14g 20h 19' 42" di navigazione, e 2800 miglia percorse, alle ore 16:34:42 del 15 luglio il Class40 IBSA ha tagliato il traguardo di questa difficile regata, tra bonacce a tempeste, vinta da Achille Nebout a bordo di Amarris

Alberto, Luca e Pablo: ecco la loro Quebec Saint Malò

ll giorno dopo la Transat Québec Saint-Malo il racconto della regata nelle parole dell'equipaggio di IBSA, composto da Alberto Bona, Luca Rossetti e Pablo Santurde del Arco

2024 Tornado World Championship: break a metà campionato

Due prove con la bavetta al mattino poi la grande festa sulla terrazza del Club Nautico Rimini

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci