domenica, 16 maggio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

kite    altura    circoli velici    federagenti    ufo22    velista dell'anno    vela    optimist    sport    regate    manifestazioni    persico 69f    rolex capri sailing week    pesca   

PERSICO 69F

Young Azzurra conquista il 2° posto alla Youth Foiling Gold Cup

young azzurra conquista il 176 posto alla youth foiling gold cup
redazione

Si è conclusa oggi la Youth Foiling Gold Cup, una maratona iniziata il 2 marzo che ha visto Young Azzurra conquistare la seconda posizione nella classifica generale. Un lungo percorso per il team dello YCCS composto dallo Skipper Ettore Botticini, il Flight Controller Federico Colaninno, le due randiste che si danno il cambio a bordo Francesca Bergamo ed Erica Ratti, allenati dal coach Enrico Zennaro.

 

Young Azzurra si è qualificata per la finale della Youth Foiling Gold Cup affrontando due turni di knock out, entrambi superati nella parte alta della classifica. La fase di qualificazione è durata circa una settimana e per tutto il tempo il team Young Azzurra ha continuato ad approfondire la conoscenza della barca impadronendosene ogni giorno di più. Con l’inizio delle finali, il 10 marzo, si è entrati nel vivo della competizione e Young Azzurra, unico equipaggio italiano, ha dato il meglio di sé affrontando gli altri sei team rimasti in gara: Team Dutch Sail, Team Agiplast, Kingdom Team, Southern Challenge e One Switzerland.

La prima giornata delle finali è stata la più difficile, Young Azzurra dopo le prime quattro prove si è trovata in quinta posizione della classifica provvisoria. Questo momento è stato molto importante nell’ottica di crescita del team e infatti, dal secondo giorno della finale, Young Azzurra ha subito ingranato le marce reagendo al meglio. Ogni volta in cui si è trovata in fondo alla flotta è riuscita sempre a recuperare. Emblematica la seconda prova della seconda giornata in cui Young Azzurra gira per ultima la prima boa del percorso di regata ma riesce con una lay line perfetta a recuperare cinque posizioni prendendo margine sul resto della flotta. Un danno alla drizza della randa stoppa il recupero di Young Azzurra che non riesce a completare la regata, a seguito della richiesta di redress verrà assegnato il terzo posto in quella prova. Questo imprevisto non ferma però la corsa al podio di Young Azzurra che chiude la giornata con una performance letteralmente costante infilando nella terza, quarta e quinta prova tre secondi posti che si sono sommati al secondo conquistato nella prima prova. 

 

Oggi, terza e ultima giornata della finale, si è aspettato fino al primo pomeriggio ma alla fine il vento non è entrato impedendo così di svolgere ulteriori regate.

 

I risultati conseguiti nelle prove della prima e della seconda giornata più il punteggio elettronico (ottenuto considerando la barca più veloce in regata e quella che ha realizzato il percorso più breve) e i punti di fair play (una classifica stilata sulla base di chi ha preso meno penalità) permettono a Young Azzurra di classificarsi seconda dietro il Team Dutch Sail e davanti al Team Agiplast.

La Cerimonia di Premiazione si è svolta nel pomeriggio alle 16.00 alla quale hanno presenziato il Presidente della FIV Francesco Ettorre, il Presidente della IV Zona Giuseppe D’Amico e anche il Commodoro dello YCCS, Michael Illbruck con il Direttore Sportivo YCCS, Edoardo Recchi.

 

Il Commodoro dello YCCS, Michael Illbruck ha dichiarato: “Siamo molto soddisfatti della performance del team Young Azzurra in questa Youth Foiling Gold Cup, primo evento internazionale dell’anno. Quando abbiamo deciso di partecipare a questa manifestazione l’obiettivo era chiaro: competere dando il massimo puntando a migliorare la performance, senza pensare unicamente ai risultati. Lo sport è fatto di alti e bassi, si vince e si perde, durante questa maratona il nostro team ha affrontato anche situazioni di difficoltà fondamentali ai fini della loro crescita professionale e personale. Siamo orgogliosi di come l’equipaggio ha reagito conquistando un’ottima posizione sul podio.”

 

Il prossimo appuntamento per Young Azzurra è a Malcesine il 27 aprile con il Grand Prix del circuito Persico 69F.

 


12/03/2021 20:00:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Meteor: in corso a Santa Marinella il Trofeo del Timoniere

Trofeo del Timoniere è giunto a Santa Marinella. Diavolo a 4 conduce vince la classifica provvisoria dell’ultima tappa. Oggi i vincitori anche del Trofeo Carlo d’Amelio

Il "Triplete" di Giovanni Soldini

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini conquistano il primato sulla rotta originale del Fastnet. Tris di record nella Manica per il trimarano italiano. 595 miglia in 23 ore, 51 minuti e 16 secondi

Coppa Regina d’Olanda: Luduan 2.0 Asso Pigliatutto

Dopo una lunga astinenza, le barche d’altura del medio Tirreno sono tornate a regatare, sfidandosi nella 44°edizione della Coppa Regina d’Olanda

Italiano Este 24: Ricca d'Este 26 si conferma campione

XXVII Campionato Italiano Este24 : Lorenzo Rossi con Ricca d’Este 27 è ancora Campione . Medaglia d’argento a Alessandro M. Rinaldi con il suo team CCANIENE e medaglia di bronzo a Marco Flemma con il suo Ricca d’Este 37

A Salò Antonio Squizzato domina la 1^ Regata Nazionale 2.4 mR

La stagione della Canottieri Garda ha preso il via l’8 e il 9 maggio nel golfo di Salò con la 1^ Regata Nazionale 2.4 mR, dominata da Antonio Squizzato

Marina di Loano premiata con la nona Bandiera Blu

Per la nona volta Marina di Loano ha ottenuto la Bandiera Blu, il prestigioso riconoscimento che la Fee assegna agli approdi turistici che rispondono a severi criteri nell'ambito del rispetto e della gestione di tutte le tematiche ambientali

Velista dell’Anno FIV 2020 – XXVII edizione

La data è fissata per il 31 Maggio alle 18.00 nella storica location di Villa Miani a Roma, dove Alberto Acciari, ideatore ed organizzatore del Premio farà gli onori di casa con Francesco Ettorre, presidente della Federazione Italiana Vela

Nasce una nuova regata per grandi Yacht: Ibiza JoySail, dal 17 al 20 giugno 2021

Si tratta della prima regata per superyacht ad includere un percorso di 70 miglia tra le isole di Maiorca e Ibiza ed anche la prima di questo tipo ad essere organizzata tra Ibiza e Formentera

Concluso a Porto Corsini uno straordinario Memorial Ballanti Saiani

Concluso a Porto Corsini il Memorial Ballanti-Saiani dei record: record di partecipanti, ma anche di vento forte, calato fortunatamente negli ultimi giorni. Nell’ultima giornata riescono a regatare anche Formula Fin e Open Foil

Portofino, Splendido Mare Cup: la vittoria è di Capricorno

Splendido Mare Cup - 5 - 9 maggio 2021 - Capricorno di Alessandro Del Bono è il vincitore delle Regate di Primavera

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci