mercoledí, 12 maggio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

circoli velici    velista dell'anno    regate    persico 69f    j24    ambiente    meteor    m32    assonat    nomine    vele d'epoca    team    protagonist    windsurf    este 24    sb20   

VENDÉE GLOBE

Vendée Globe: immensa Pip Hare, timone cambiato!

vend 233 globe immensa pip hare timone cambiato
redazione

Ce l'ha fatta! Pip Hare è riuscita nell’impresa di sostituire un timone sul suo Imoca. Con tanta, tanta fatica. "Ogni parte del mio corpo mi fa male – spiega Pip - ho le nocche sanguinanti su ogni dito, lividi su tutte le gambe e ho scoperto muscoli che non sapevo di avere, ma si,  il nuovo timone è al suo posto e Medallia è tornata in gioco. Alan Roura ha dovuto sostituire un timone su questa barca, in un luogo abbastanza simile, sulla sua La Fabrique durante il Vendée Globe del 2016. Ho parlato di questa storia con Alan e mi ha sempre stupito che sia riuscito a cambiare un timone nell'Oceano del Sud, non potevo immaginare quanto dovesse  essere stato difficile. Sulla base della sua storia, ho fatto costruire un timone di riserva per la mia barca e Joff (il team manager di Medallia) ed io ci siamo esercitati nella procedura di cambio di timone solo due settimane prima della partenza a Les Sables d'Olonne. Ma ogni volta che pensavo ad Alan che cambiava il timone nell'Oceano del Sud, dubitavo di poterlo fare. Ieri ero spaventata e apprensiva. Le condizioni erano tutt'altro che ideali, con una grande mareggiata e la previsione di una leggera burrasca. Ho discusso la procedura con Joff e Paul. La preoccupazione principale era quella di rallentare la barca abbastanza per mettere il timone al suo posto. Credo che l'intera procedura sia durata circa un'ora e mezza, con molte ore di preparazione e di riordino prima e dopo. Il mio cuore tremava. Ho corso intorno al pozzetto, arrotolando i verricelli, tirando le estremità, scivolando verso il retro della barca per afferrare, tirare, maneggiare le cime di governo e la catena dell'ancora. Una volta che mi sono messa in testa di farlo, niente mi avrebbe ostacolato. Ci sono stati momenti difficili e ho dovuto implorare più volte la mia barca e l'oceano, ma quando il nuovo timone è stato finalmente messo a posto, ho attraversato il ponte gridando di gioia con urla che si potevano sentire per miglia e miglia... se qualcuno fosse stato lì ad ascoltarlo.

Ora sono tornata in gioco, la brezza è tornata e Medallia fa le fusa a 15 nodi e non posso credere di averlo fatto. Ho sempre detto che una delle cose che mi attrae nello sport della vela in solitaria è che mi permette di diventare la migliore versione di me stessa. Quando sei da sola in mezzo all'oceano, non c'è un'opzione facile. Bisogna affrontare ogni problema e trovare la soluzione dall'interno. Questa corsa sfida ogni aspetto di ciò che significa essere un essere umano, ad ogni livello siamo costretti a realizzare e a fare cose straordinarie. Lo si può vedere in tutta la flotta, dato che ogni skipper affronta i propri problemi dopo 60 giorni di regate. Tutti noi facciamo fatica a rimanere in gioco. Sono orgogliosa di far parte di questo gruppo. Sono orgogliosa di essere un marinaio solitario che partecipa al Vendée Globe”.

@font-face {font-family:"MS 明朝"; panose-1:0 0 0 0 0 0 0 0 0 0; mso-font-charset:128; mso-generic-font-family:roman; mso-font-format:other; mso-font-pitch:fixed; mso-font-signature:1 134676480 16 0 131072 0;}@font-face {font-family:Verdana; panose-1:2 11 6 4 3 5 4 4 2 4; mso-font-charset:0; mso-generic-font-family:auto; mso-font-pitch:variable; mso-font-signature:3 0 0 0 1 0;}@font-face {font-family:"Cambria Math"; panose-1:2 4 5 3 5 4 6 3 2 4; mso-font-charset:0; mso-generic-font-family:auto; mso-font-pitch:variable; mso-font-signature:3 0 0 0 1 0;}@font-face {font-family:Cambria; panose-1:2 4 5 3 5 4 6 3 2 4; mso-font-charset:0; mso-generic-font-family:auto; mso-font-pitch:variable; mso-font-signature:3 0 0 0 1 0;}p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal {mso-style-unhide:no; mso-style-qformat:yes; mso-style-parent:""; margin:0cm; margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:Cambria; mso-ascii-font-family:Cambria; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-fareast-font-family:"MS 明朝"; mso-fareast-theme-font:minor-fareast; mso-hansi-font-family:Cambria; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-bidi-font-family:"Times New Roman"; mso-bidi-theme-font:minor-bidi;}.MsoChpDefault {mso-style-type:export-only; mso-default-props:yes; font-family:Cambria; mso-ascii-font-family:Cambria; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-fareast-font-family:"MS 明朝"; mso-fareast-theme-font:minor-fareast; mso-hansi-font-family:Cambria; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-bidi-font-family:"Times New Roman"; mso-bidi-theme-font:minor-bidi;}div.WordSection1 {page:WordSection1;}


08/01/2021 09:01:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

FIV e SailGP I dettagli del programma "Inspire" a Taranto

Nel week end del 5 e 6 giugno, Taranto sarà lo stadio nautico dell’Italy Sail Grand Prix. Già dal primo giugno partirà nel capoluogo ionico ‘Inspire’, il programma di iniziative collaterali che SailGP dedica a tutti i territori toccati dal circuito

XXVII Campionato Italiano Este24 : da venerdì a Porto Ercole si regata!

Dopo la vittoria nella Coastal Race che ha portato gli equipaggi della flotta Este24 all’Argentario, Lorenzo Rossi (detentore in carica del titolo) al timone di Ricca D’Este 27 è sicuramente l’uomo da battere

Meteor: in corso a Santa Marinella il Trofeo del Timoniere

Trofeo del Timoniere è giunto a Santa Marinella. Diavolo a 4 conduce vince la classifica provvisoria dell’ultima tappa. Oggi i vincitori anche del Trofeo Carlo d’Amelio

XXVII Campionato Italiano Este24: Ricca D’Este 27 mantiene la rotta

La seconda giornata di regate a Porto Ercole ha ribadito la consistenza di Lorenzo Rossi ed il team di Ricca D’Este27, che con due terzi ed un secondo posto, primeggia in classifica, scartando già una prova

Windsurf: 25 nodi di garbino inaugurano il Memorial Ballanti-Saiani

Il primo evento ufficiale della futura classe olimpica iQFoil al Memorial Ballanti-Saiani viene battezzato con 25 nodi di garbino: spettacolo, ma anche diversi ritiri per i più giovani il bilancio della prima giornata di gare

Torna Castelli Aperti FVG: 14 manieri per scoprire la storia del Friuli

Torna Castelli Aperti FVG con la 35^ edizione dell’appuntamento più atteso per conoscere la storia e la tradizione del Friuli Venezia Giulia attraverso manieri, dimore e parchi privati, normalmente chiusi al pubblico

Il "Triplete" di Giovanni Soldini

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini conquistano il primato sulla rotta originale del Fastnet. Tris di record nella Manica per il trimarano italiano. 595 miglia in 23 ore, 51 minuti e 16 secondi

Nuovo Pershing 6X: audace per natura

Compatto e provocatorio, la new entry della Generazione X non teme confronti

Portogallo, Europeo 470: una vittoria per Berta/Caruso

Elena Berta e Bianca Caruso vincono una prova (10-1) e salgono al 6° posto europeo. Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (15-13), sempre al 14° posto europeo. Mixed: Marco Gradoni e Alessandra Dubbini (10-5) salgono al 5° a 3 punti dal podio

Portofino: spettacolo alla Splendido Mare Cup

Regate di Primavera – Portofino. Splendido Mare Cup - 5 - 9 maggio 2021. Giornata memorabile in mare per il primo giorno di regate

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci