venerdí, 23 agosto 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

29er    optimist    windsurf    regate    m32    press    vela olimpica    circoli velici    attualità    match race    laser   

REGATE

Un bel weekend di regate a Riva del Garda per la Riva Cup 2019

un bel weekend di regate riva del garda per la riva cup 2019
redazione

Si è appena conclusa, nelle acque dell'Alto Benaco, un'altra edizione della Riva Cup, regata aperta alle Classi Dyas, 505 e Korsar e che ogni anno, in occasione del weekend dell'Ascensione, viene organizzata dalla Fraglia Vela Riva per soddisfare la specifica domanda delle Classi interessate. I velisti coinvolti, infatti, prevalentemente di provenienza nord-europea, legano la partecipazione agonistica al turismo sportivo, consacrando il Garda Trentino come location imperdibile per vacanze all'insegna dello sport e del movimento. 

Ottantatré gli equipaggi coinvolti nella tre giorni di regate promossa dalla Fraglia Vela Riva, dove le prime due giornate sono state caratterizzate da Ora fredda e onda formata, mentre sabato, giornata conclusiva, il sole e temperature più miti hanno fatto capolino, consentendo ai partecipanti di regatare in condizioni meteo tipicamente estive. Tutte le flotte, durante la tre giorni di regate, sono riuscite a portare a termine una serie completa di otto prove. 

Nella flotta 505, la più significativamente rappresentata, con ben 51 imbarcazioni sulla linea di partenza, la vittoria è andata agli Statunitensi Mike Holt e Carl Smit, che hanno staccato di solo un punto i principali inseguitori, gli Australiani Malcom Higgins e Nick Johnson, che chiudono la manifestazione in seconda posizione con 20 punti totali. Medaglia di bronzo per l'equipaggio Canadese composto da Bob Tennand e Stephen Bourdon. 

Tra i Korsar, si è imposta l'imbarcazione tedesca che a bordo impegnava Axel Oberemm e Gerd Linnemann, seguita sul podio dai connazionali Denis Traschel e Jarg Diestelmann e da Ralf Mahnke e Stefan Seibert in terza posizione. 

Tra i Dyas vince, con una prova d'anticipo, l'equipaggio tedesco composto da Jens Olbrysch e Norbert Schmidt, seguito da Ardnt Fingerhut e Andreas Malcher e da Rolf Weber e Stephan Steffen sull'ultimo gradino del podio.

Calato il sipario sulla Riva Cup 2019, la Fraglia Vela Riva si prepara ad ospitare il prossimo evento dell'intensa stagione agonistica: prenderà infatti il via venerdì prossimo, 7 giugno, la terza frazione del circuito internazionale di regate Melges 24 European Sailing Series.

 


01/06/2019 18:18:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Presidente Sergio Mattarella a Caprera

Il presidente del CVC Paolo Bordogna, ha omaggiato il Presidente Mattarella con il crest che riporta il simbolo “CVC”, con le bandiere del codice internazionale

In 230 al Porto Turistico di Roma per quattro giorni regate dell'Italia Cup Laser

Sebastiano Majer e Sofia Paradisi vincono il titolo italiano nei Laser 4.7 over 16. Andrea Crisi è campione italiano Laser Radial over 19

Match Race: poco vento al Mondiale giovanile di Ekaterinburg

Oggi ultimo giorno di match race con la cerimonia di premiazione prevista per le 17 ora locale

Vela Olimpica, Enoshima: da domani si regata

Tutto pronto ad Enoshima per Ready Steady Tokyo, il test event ufficiale dei Giochi Olimpici 2020 di Tokyo

Windsurf, Mondiale classe Kona: poker di giornata dell’olandese Tak Huig-Jan

Giornata tersa, vento da sud arrivato regolare dopo una nottata e una mattinata di vento da nord bello teso e altre quattro regate valide per i Campionati del Mondo Classe Kona

Tokio 2020: ad Enoshima buon inizio per gli Azzurri

Sono iniziate ieri in Giappone, nella futura sede olimpica per la vela di Enoshima, le regate del Test Event Ready Steady Tokyo

Enoshima: bene Mattia Camboni e Tita/Banti

Al test event di Enoshima Mattia Camboni sale al terzo posto negli RS:X mentre nel Nacra 17 la coppia Tita/Banti mandiene la leadership

Enoshima: Oro per Tita/Banti, Argento per Mattia Camboni

Una medaglia d’oro e una d’argento conquistate dalla squadra azzurra al test event olimpico ad Enoshima, Giappone, Ready Steady Tokyo.

Torbole, Mondiale Kona: si lotta solo per la terza piazza

Ieri, ad un giorno dalla conclusione dei Mondiali classe Kona il podio maschile può dirsi oramai definito per le prime due posizioni, mentre per il terzo gradino del podio c’è ancora una bella battaglia

Windsurf, classe Kona: vincono l’olandese Huig-Jan Tak e la svedese Johanna Hjertberg

Conclusi con successo i mondiali della classe monotipo di tavole a vela Kona, organizzati dal Circolo Surf Torbole su delega della FIV Federazione Italiana Vela.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci