martedí, 20 ottobre 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

rolex middle sea race    america's cup    luna rossa    regate    ambiente    mini 6.50    veleziana    yacht club costa smeralda    skiff    optimist    vendee globe    swan 36    middle sea race   

CIRCOLI VELICI

Trofeo Gianni Poma e Invitational Sailing School tre giorni di regate full time per lo YC Santo Stefano

trofeo gianni poma invitational sailing school tre giorni di regate full time per lo yc santo stefano
redazione

Porto Santo Stefano: la 20ma edizione del Trofeo Gianni Poma, regata riservata ai soci ed agli allievi della scuola vela dello Yacht Club Santo Stefano, si è regolarmente disputata venerdì 21 e sabato 22 agosto su derive della classe 420. In ossequio alle regole anti Covid 19 sono stati ammessi a partecipare ventiquattro equipaggi che hanno disputato ben 14 prove tra selezioni e finali in due giorni con condizioni di vento medio leggero e mare piatto.La classifica finale ha visto al primo posto l’equipaggio composto da Luca Leonori e Alessandro Solivetti, al secondo posto Giulio Siracusa e Filippo Trella, al terzo Alessio Solari e Massimo Castriconi e al quarto  Fiammetta Marchesi e  Giacomo Vergara Caffarelli.

Al termine dell’evento, il team dello Yacht Club Santo Stefano ha continuato a lavorare in vista dell’impegno di domenica 23 agosto per l’organizzazione della prima edizione della Invitational Saling School Regatta, una formula innovativa pensata dal Presidente del Club Piero Chiozzi e dal suo Consiglio Direttivo per riunire insieme sullo stesso campo di regata le quattro scuole vela dell’Argentario affiliate alla Federazione Italiana Vela  e far regatare insieme equipaggi del Circolo Nautico e della Vela Argentario, del Circolo Velico e Canottieri di Porto Santo Stefano, dell’'Argentario Sailing Academy e dello Yacht Club Santo Stefano.

Cinque le regate agguerrite disputate dai partecipanti alla Invitational Saling School Regatta su percorsi a bastone e imbarcazioni della classe Laser Bahia. La classifica finale, molto corta, ha premiato l’equipaggio più regolare, quello del Circolo Nautico e della Vela Argentario, seguito da quello del Circolo Velico e Canottieri di Porto Santo Stefano. Al terzo posto i ragazzi dello Yacht Club Santo Stefano e al quarto quelli dell’Argentario Sailing Academy.

Alla premiazione finale era presente anche Alessandra Sensini, Direttore tecnico Giovanile e Vicedirettore tecnico della Nazionale della Federazione Italiana Vela, che ha sottolineato l’importanza dell’evento e della sua valenza strategica per offrire continuità al percorso di apprendimento dei più giovani che dopo la scuola vela estiva possono così provare l’emozione della regata e pensare a proseguire con le attività pre-agonistiche e agonistiche anche invernali. Il presidente dello YCSS Piero Chiozzi, dal canto suo, ha confermato l’impegno del suo sodalizio nella realizzazione del progetto che vede i quattro Club impegnati per la continuazione delle attività sportive giovanili anche nel periodo invernale, condividendo le energie e le risorse necessarie.  

 


26/08/2020 08:27:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Santa Marinella: ancora una tromba d'aria sugli Este 24

Ancora una volta, dopo la tromba d'aria del novembre 2019, si deve assistere allo spettacolo delle barche sbattute giù dagli invasi dalla forza del vento

Scarlino: parte oggi il Mondiale Swan

Ventisei yacht Swan One Design del Club Nautor's Swan provenienti da dieci paesi saranno in acqua oggi per l'atteso inizio del Mondiale Swan One Design

25 MINI alla partenza del GP D’ITALIE – Coppa Alberti

L’inedita e numerosa flotta dei ministi ha iniziato a popolare le banchine dello Yacht Club Italiano in vista della partenza del GP d’Italie - Coppa Alberti prevista alle 11:00 di sabato 17 ottobre

America's Cup: uno scafo rivoluzionario per Ineos

La nuova imbarcazione britannica rivela differenze significative non solo rispetto al precedente AC75, ma anche rispetto alle altre varate finora

Vai col Mini! Partito il GP d'Italie

Partiti! 21 i Mini 6.50 sulla linea di partenza del Grand Prix d’Italie sul percorso di oltre 500 miglia che da Genova li porterà ad attraversare le Bocche di Bonifacio

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini tagliano per primi il traguardo della Rolex Middle Sea Race

Il MOD 70 Mana termina la regata 15 minuti dopo. Il Team di Soldini conclude la prova in 2 giorni, 8 ore, 26 minuti e 27 secondi

Riva di Traiano: - 15 all'Invernale

Flotta estremamente competitiva in Regata alla caccia del Defender, il First 40 Tevere Remo Mon Ile di Gianrocco Catalano. Confermata la Coastal Race. Si parte il 1° novembre

Soldini e Maserati verso Malta per la Middle Sea Race

La regata prenderà il via dalla Valletta, Malta, sabato 17 ottobre. Per limitare i rischi di contagio del virus, il Team italiano arriverà a Malta solo poche ore prima dell’inizio della gara

Garda: 100 Optimist al Trofeo Danesi

Trofeo Danesi versione “extra large”, quasi 90 Under 15 al via, in una giornata di sole e due prove corse in mattinata con un leggero Pelèr

Danzica, Europeo Laser: manca l'acuto, ma il bilancio azzurro è positivo

I due risultati di punta sono l'8° posto nel Radial femminile di Silvia Zennaro (Fiamme Gialle) e l'11° di Giovanni Coccoluto nel Laser Standard

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci