martedí, 22 settembre 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

roma per2    roma giraglia    lega navale italiana    regate    circoli velici    nacra 15    dinghy 12    vela olimpica    chioggiavela    melges 14    protagonist    29er    persico 69f    roma x due    solitaire du figaro    cico 2020    melges 20   

REGATE

Trofeo Formenton, il bis di Morgana

trofeo formenton il bis di morgana
redazione

La trentunesima edizione del Trofeo Mario Formenton, la prima da quando è diventato biennale, è stata dal punto di vista meteo sicuramente perfetta: vento da est salito sui 12-15 nodi giusto poco prima della partenza (data puntualmente alle 11:30 davanti a Porto Rafael) e via via aumentato anche fino a 20 nodi nella seconda metà del percorso, che come ogni edizione si è compiuto tra le isole dell’Arcipelago di La Maddalena. Il tutto accompagnato da un bellissimo sole e temperatura gradevole. Anche la partecipazione è stata piuttosto numerosa con quasi 40 barche sulla linea di partenza, di misure e caratteristiche diverse (Vistona barca d’epoca del 1937 insieme a veloci Swan da regata o i piccoli J24, fino alle comode barche da crociera), mettendo ancora una volta in primo piano lo spirito non competitivo di questa veleggiata, che vuole coinvolgere tutti coloro che trascorrono le proprie vacanze in un tratto di mare tra i più invidiati al mondo, così come faceva l’ex Presidente della Mondadori Mario Formenton, a cui la manifestazione è dedicata. Importante nell’edizione di quest’anno la collaborazione con “One Ocean Foundation”. La manifestazione infatti con lo slogan “For the Sea”, aveva l’obbiettivo di sensibilizzare tutti i partecipanti alla preservazione dei mari. All’iscrizione è stato fornito un retino allungabile fino a 3 metri affinchè ognuno durante le proprie veleggiate possa responsabilizarsi e contribuire alla raccolta di plastica in mare. Tutti gli iscritti sono stati invitati a firmare la “Charta Smeralda”, il codice etico di One Ocean Foundation per condividere i principi e le azioni a tutela del mare; un impegno a proteggerlo, riducendo l’impatto delle attività ricreative, sportive e professionali ed evitando rischi per l'ambiente marino e costiero. Gli organizzatori del Trofeo Formenton come ogni edizione sono stati lo Sporting Club Sardinia di Porto Pollo, lo Yacht Club Punta Sardegna di Porto Rafael e lo Yacht Club Costa Smeralda di Porto Cervo. 

 

La veleggiata

 

La flotta è stata suddivisa in quattro categorie, sebbene la partenza - spettacolare con le rocce di Porto Rafael a fare da sfondo, sia stata unica: categoria Crociera a rating FIV valida per l’assegnazione del Trofeo Formenton (formule di compenso assegnate secondo un sofware della Federazione Italiana Vela, che confronta alcuni parametri fissi di ogni imbarcazione), categoria Regata a Rating FIV, categoria ORC (le barche in possesso di certificato ORC - Offshore Racing Congress, utile per assegnare i compensi a barche dalle caratteristiche diverse) e classe Swan a rating ORC. Per il secondo anno consecutivo il Grand Soleil 40 di Francesco Di Tarsia Belmonte si è aggiudicato la vittoria nella classe Crociera e quindi per la prossima edizione prevista nel 2022, concorrerà per la vittoria definitiva del Trofeo Formenton, assegnato all’imbarcazione che vince per tre volte la classifica della classe Crociera. E’ dal 2017, con Jeroboam Ca’Nova, che non viene assegnato il Trofeo . Morgana ha vinto  impiegando in tempo compensato 3 ore 02’ 40”, secondo posto il 52LC di Fortunato Unali “Mira”, terzo l’X55 di ANdrea Dellitalia "X-Ray”. Per quanto riguarda la categoria Regata a Rating FIV vittoria del Mylius 60 Why Not di Roberto Colombo, primo anche in tempo reale, con il tempo di 2 ore e 34 minuti 34”. Secondo posto del First 31.7 di Luca Frascari (papà dell’azzurra nell'olimopico Nacra 17 Maelle con a bordo l’altra figlia Lucille campionessa nel giovanile 420) Asura e terzo del Grand Soleil 46.3 di Angelo Monni Carpediem. Lo Swan 42 Club Suspiria The Revenge di Antonino Venneri ha vinto sia lo speciale premio per gli Swan, che la categoria ORC, sebbene per soli 12” calcolando il tempo compensato. Secondo posto per Tango, il Solaris 42 Race di Christian Kilger e terzo per lo Swan 45 Tengher di Alberto Magnani.

L’appuntamento è ora per il 20 agosto 2022 con la 32^ edizione.

 


21/08/2020 23:28:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

CICO 2020, ecco i vincitori

Assegnati i titoli italiani 2020 nelle classi olimpiche e Parasailing: ecco tutti i podi.

CICO 2020, un fantastico Day 2

Un'altra giornata sontuosa di vela olimpica a Follonica, tanto vento e tante regate. A metà campionato si infiamma la corsa ai titoli tricolori: link alle classifiche

Al via a Trieste la Settimana Velica Internazionale dello Yacht Club Adriaco

Ritorna anche quest’anno, come di consueto nel doppio fine settimana della seconda metà di settembre, il classico appuntamento agonistico nel Golfo di Trieste con la Settimana Velica Internazionale organizzata dallo Yacht Club Adriaco

Tanto vento alla "prima" del CICO 2020

Un inizio praticamente perfetto per i tricolori della vela olimpica a Follonica. Vento a volontà, Maestrale 15-20 nodi, disputate 30 prove in 5 campi di regata

Sole e vento per la partenza della "Roma per 2" e della "Roma Giraglia"

Le due regate sono partite insieme: alle 14:00 i solitari e i "per2", alle 14:15 il resto della flotta. Vento da sud di 9 nodi per le due flotte che si sono poi separate alla boa di disimpegno

Argentario: l'Invernale inizia il 24 ottobre

Lo Yacht Club Santo Stefano, il Circolo Velico Canottieri Porto Santo Stefano e il Circolo Nautico e della Vela Argentario organizzano la 2° edizione del Campionato Unificato della Costa d’Argento

RAN630: è stata una splendida cavalcata

La RAN630 si conferma una regata in piena forma. In formato “Covid edition” ha tenuto e scommesso sulla sua riuscita, seguendo l’andamento della delicata situazione emergenziale.

Figaro, Alberto Bona: "Finalmente tengo il passo con i migliori"

Parlano della tappa appena conclusa e della prossima, Alberto Bona ed il direttore di corsa Francis Le Goff

Solitaire du Figaro: Fred Duthil si aggiudica una tappa/maratona

Con tanta suspense, tanto sforzo e un coup de theatre finale, Fred Duthil (Technique Voile/ Cabinet Bourhis Generali) ha vinto questa memorabile terza tappa tra Dunkerque e Saint-Nazaire della Solitaire du Figaro 2020

Armel Le Cléac'h vince la Solitaire du Figaro

Annullata l'ultima tappa per mancanza di vento, si è proceduto alla premiazione con la classifica preesistente

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci