giovedí, 26 aprile 2018

CIRCOLI VELICI

Trofeo Campobasso 2017, vince la napoletana Gaia Falco (CRV Italia)

trofeo campobasso 2017 vince la napoletana gaia falco crv italia
redazione

Gaia Falco del Circolo del Remo e della Vela Italia ha vinto la 24 esima edizione del Trofeo Marcello Campobasso. La velista napoletana ha dominato l’edizione 2017 della rassegna velica organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia, guidando la classifica dalla prima all’ultima prova. In totale, 6 regate in 3 giorni contraddistinte da condizioni meteo inusuali per il Golfo di Napoli: gelo e neve hanno fatto capolino, rendendo durissima la competizione. Al secondo posto del Trofeo Campobasso 2017 s’è classificata Giulia Sepe del Circolo della Vela Roma, al terzo Calle Lindbom (Ldss, Svezia). Quinto posto per Pietropaolo Orofino del Circolo Savoia. Gaia Falco, che nell’Albo d’Oro succede all’altro napoletano Antonio Persico, ha vinto anche la targa Irene Campobasso come prima ragazza classificata tra gli juniores.
Il Trofeo Unicef è stato invece vinto dall’israeliana Roy Levy (Sdot Yam Sailing Club), seguito da Giancarlo Balsamo dello Yacht Club Capri e da Carolina Raganati del Circolo Italia. Quarto posto per un’altra atleta del Circolo Italia, Laura Nordera, quinto per Tibor Nevelos (Sk Steti, Repubblica Ceca). La Coppa Branko Stancic per il concorrente proveniente da più lontano (juniores/cadetti) è andata a Yaniv Glazer, nativo della città di Ashdad, in Israele. Novità dell’edizione 2017 è stata la targa Laura Rolandi, assegnata al Circolo Italia in qualità di club italiano che ha ottenuto con i suoi tesserati i migliori piazzamenti. 
La rassegna velica è stata sponsorizzata da MN Metropolitana di Napoli, Parmalat, Ferrarelle, Unilever, Gay Odin, One Sail e Cbl Grafiche. 
 
Queste le dichiarazioni dei protagonisti.
Gaia Falco, vincitrice Trofeo Marcello Campobasso: “Sono contenta, attendevo da tempo un successo così importante. È stata una regata molto impegnativa non tanto per gli avversari quanto per le condizioni meteo sia di vento che di freddo. Il gelo si è sentito anche in barca, è stato impegnativo restare in mare per così tante ore soprattutto ieri ed oggi. Il futuro? A febbraio parteciperò alla Carnival Race a Crotone, quindi alle selezioni per gli Europei e i Mondiali. Dedico il successo a tutti i partecipanti di questo Trofeo Campobasso ed a tutti quelli che mi hanno aiutato”.
Carlo Campobasso, presidente del Circolo Savoia: “Ricorderemo questa edizione a lungo, per la prima volta i ragazzi hanno regatato addirittura con la neve. È stata una regata durissima per tutti, ringraziamo in particolar modo la Protezione Civile per il supporto. Siamo contenti di come sia andata la manifestazione e già pensiamo alla prossima edizione, quella del venticinquennale, in cui speriamo di fare intervenire anche velisti d’oltreoceano”.
Antonietta De Falco, consigliere V Zona Federazione Italiana Vela: “Come al solito il Trofeo Campobasso apre la stagione con grande energia, è una manifestazione che richiama grande attenzione da parte del mondo della vela giovanile e la federazione, come Comitato V Zona, cercherà sempre di supportarlo al massimo”.


07/01/2017 20:09:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Francesca e Giovanna, facce da Mini

La Marina Militare e l'Aeronautica militare hanno affidato i loro colori a due ottime veliste come Giovanna Valsecchi e Francesca Komatar

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

“Una Vela Senza Esclusi” diventa una tappa del progetto Sailing For Health

Tante le novità di questa edizione, a partire dalla flotta che accanto alle Azzurre 600 vedrà sfidarsi anche le nuove Hansa 303, imbarcazioni affidate dal Panathlon Club Palermo alla L.N.I. e finalizzate alla formazione atletica dei ragazzi diversabili

A Brenzone i monotipi d'acqua dolce

Nella flotta dei Dolphin vince proprio il detentore del titolo tricolore, "Fantastica" della sorelle Navoni della Fraglia Desenzano, scafo condotto da Davide Bianchini (Canottieri Garda) con ben 4 primi posti su 6 manche

VOR: Scallywag è arrivato, oggi la Itajaì In-Port Race

Scallywag è arrivato nel porto di Itajaì dopo un lungo viaggio dal Cile, e affronta una corsa contro il tempo per poter prendere parte alla ottava tappa. Gli altri sei team invece si preparano per la Itajaí In-Port Race di oggi

La Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

600 imbarcazioni, 1000 regatanti e 9 circoli velici impegnati in 15 classi di regate

Ieri Norwegian Cruise Line ha preso in consegna la Norwegian Bliss

La nuova nave di Norwegian Cruise Line debutta in Europa prima di iniziare il suo tour inaugurale intorno agli Stati Uniti. La cerimonia ufficiale di battesimo si terrà a Seattle, nello Stato di Washington

La Regata dell'Accademia Navale

Alla gara, che sarà valida anche come tappa di qualificazione per la regata “Madeira Race 950”, possono partecipare le imbarcazioni d’altura Maxi, IRC/ORC e 9.50

Lab Boat: navigare con la scienza

Lunedì a Cagliari laboratori didattici per le scuole e seminari per il pubblico

Senza vento la Bolina è più Lunga

Difficoltà in partenza per la Lunga Bolina, che ha sofferto per un vento latitante per quasi tutto il percorso

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci