mercoledí, 1 febbraio 2023

IQFOIL

Terza giornata a Torbole del Mondiale Formula Foil

terza giornata torbole del mondiale formula foil
redazione

Le risorse ventose del Garda Trentino pare che in questa settimana in cui si sta disputando a Torbole il Campionato del Mondo Formula Foil non si esauriscono mai, anzi, aumentano di giorno in giorno: dopo la prima sessione di tre regate "back to back” partita regolarmente alle ore 13:00, dopo la consueta pausa, il vento- già forte dalla mattina- è aumentato insieme all’onda, corta e alta. Nel giro di un’ora, poco prima della partenza della seconda tornata di prove in programma, le condizioni sono diventate difficili per garantire di regatare in sicurezza per tutte le categorie e il Comitato di regata FIV, prima ha sospeso le prove, per poi interromperle definitivamente considerato il continuo aumento del vento. Il Campionato, dopo tre giorni di gare e 15 regate, sembra delineato nella zona podio in quasi tutte le categorie: tra i senior giornata decisamente buona per l’argento olimpico Thomas Goyard, che ha piazzato tre primi davanti al fratello Nicolas, che dopo un settimo, ha recuperato prontamente con due secondi lasciandosi alle spalle la lotta per il terzo gradino del podio tra lo svizzero Elia Colombo e l’olandese Luuc Van Opzeeland, che dopo le 15 prove disputate sono in parità di punteggio. Invariate le performance e la classifica per i primi due youth, rappresentati dai portacolori del Circolo Surf Torbole Manolo Modena e Jacopo Gavioli: anche oggi hanno mantenuto posizioni della classifica generale eccellenti, confermando oltre che la leadership della categoria Youth, il sesto e settimo posto assoluto. Sempre terzo lo slovacco Robert Kubin. Giornata no in partenza per Sofia Renna, che nelle prime due prove è stata squalificata, ma - potendole scartare - mantiene la testa della classifica femminile davanti all’altra italiana Linda Oprandi.

Bravissimi i più giovani junior, che nella terza e ultima prova di giornata hanno faticato a controllare la tavola con il vento che continuava ad aumentare. Senza storia le regate dell’atleta del Circolo Surf Torbole Leonardo Tomasini, sempre più nella virtuale top ten anche nella categoria senior, che parte qualche minuto prima: velocità e partenze perfette lo stanno lanciando sempre più verso il titolo di categoria, considerando che ha accumulato ancora vantaggio sugli avversai, che attualmente hanno rispettivamente 12 e 24 punti di ritardo (nell’ordine i pur bravi Mattia Saoncella e Valentino Blewett).  A sei punti tra una e l’altra Anna Polettini (CS Torbole) e Medea Falcioni (SEF Stamura).

 

Martedì, penultimo giorno di gare, la partenza è anticipata alle 11:30 considerato il fatto che è da quattro giorni che il vento da sud comincia a soffiare molto presto: al Circolo Surf Torbole, organizzatore in collaborazione con Federazione Italiana Vela, IWA e Consorzio Garda Trentino Vela, ci si prepara per un’altra lunga giornata di gare in un Campionato del Mondo che finora ha avuto condizioni eccellenti di vento (anche troppo) e sole.

 


21/06/2022 13:01:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

LNI Palermo, Our Dream: nell'aria un profumo di mare e di legalità

Il Jeanneau, un Sun Odissey 53 che diventa l’ammiraglia della flotta palermitana, è una barca che viene restituita alla collettività grazie all’affidamento alla LNI dopo la confisca alla criminalità organizzata operata dalla Guardia di Finanza di Palermo

Presentato il XXIII Campionato Invernale Vela d'Altura "Città di Bari"

Sono 20 le imbarcazioni iscritte alla XXIII edizione del Campionato Invernale Vela d'Altura "Città di Bari" organizzata con la collaborazione di tutti e sei i circoli nautici del capoluogo

C'è Wanax EXP Team in testa all'Invernale di Anzio/Nettuno

Ancora un bel fine settimana per Altura, J24 e Platu 25 al Campionato invernale di Anzio e Nettuno

Genova, Porto Antico: apre domani Antiqua2023

35 antiquari e 3 mostre collaterali dedicate al mare in onore di The Ocean Race - The Grand Finale

America's Cup: caschi bergamaschi per il Team Ineos

KASK, l’azienda bergamasca produttrice di caschi di alta qualità, ha firmato una partnership a lungo termine per la fornitura di caschi al challenger di America’s Cup INEOS Britannia

Concessioni demaniali: incontro Confindustria Nautica con Ministro Fitto

Confindustria Nautica ha incontrato il Ministro per gli Affari europei Raffaele Fitto nell’ambito delle consultazioni volute dal Premier Giorgia Meloni con le rappresentanze delle imprese che lavorano sul demanio

The Ocean Race: tutti insieme appassionatamente

Tutti gli IMOCA stanno cercando il varco migliore per passare i doldrum

Invernale Traiano: Tevere Remo (IRC) e Guardamago (ORC) si dividono la posta

In Regata la classifica generale sta prendendo forme diverse, con Tevere Remo Mon Ile che governa in IRC e Guardamago II leader in ORC

Taglio del nastro per Our Dream, un sogno che diventa realtà

Si è tenuta oggi a Palermo presso la Lega Navale Palermo, la presentazione di Our Dream, il Jeanneau Sun Odissey 53 piedi a vela confiscata alla criminalità organizzata che la utilizzava per traffici di stupefacenti e affidata alla LN Italiana

La "Roma per 2" compie trent'anni

La classica transtirrenica con le sue 535 miglia fino a Lipari è da sempre una prova impegnativa che mette a dura prova anche i velisti più esperti. Soldini in collegamento video:"Regata bellissima. Sarebbe bello partecipare con la flotta dei Mod 70

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci