lunedí, 6 luglio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    finn    smeralda 888    melges 20    vendée artique    circoli velici    altura    guardia costiera    trasporti    fincantieri    garda    cambusa    roma x due    barcolana    optimist   

SOLITAIRE DU FIGARO

Solitaire du Figaro: ancora Sébastien Simon

solitaire du figaro ancora 233 bastien simon
Roberto Imbastaro

Vincendo questa terza tappa con una traversata “omerica” tra Muros-Noia e Saint Gilles Croix de Vie, Sébastien Simon (Bretagne CMB Performance) imprime il suo sigillo sulla Solitaire Urgo 2018. Ha rafforzato la sua posizione di leader della classifica generale con più di 35 minuti di vantaggio su Xavier Macaire (SNEF Group) e ha destato davvero una grande impressione con questa sua doppia vittoria nel Golfo di Biscaglia.

Profeta “in patria”, lo skipper di CMB Performance ha costruito la sua vittoria passo dopo passo, dimostrando voglia di vincere, velocità, lucidità e compostezza.

Una tappa veramente brillante. "Ho dato tutto e le quattro notti in mare cominciavano a far male! Ho visto balene, ho visto delfini, il tempo era bello. Due vittorie di tappa su tre e tre tappe in cinque anni di Figaro! Non so se molti l'hanno fatto. Inoltre, non è che ho preso il comando solo alla fine della gara. Mi sono trovato davanti anche a 250 miglia dall'arrivo, quando stavamo facendo 4 nodi. Mentalmente è stato difficile e ho cercato di non concentrarmi troppo sulla gara, di prendermi il piacere di navigare e fare la cosa giusta”.

Affaticato ma sereno al suo arrivo all’alba, Sébastien Simon ha espresso la suo gioia con semplicità, come se si fosse placato con questa seconda vittoria consecutiva che gli ha aperto un viale alla vigilia della partenza dell'ultima gara di questa 49ma Solitaire.


12/09/2018 16:37:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Vela Day 2020, Argentario Sailing Academy over the top!

Il Vela Day è sempre un appuntamento fondamentale per l’avvio della stagione dell’attività della scuola vela estiva. L’Argentario Sailing Academy risponde “presente” e porta a casa tre magnifici giorni di sport in mare

Partita la Vendée-Artique: in testa è già bagarre

I commenti di Giancarlo Pedote prima della partenza

Al Circolo Velico Ravennate si riparte dai raduni federali Optimist e 29er

Carlo Mazzini, consigliere del Circolo Velico Ravennate:"Siamo molto contenti di ospitare questo doppio raduno e di poter contare sulle capacità di coach navigati"

Riva di Traiano: la grande altura riparte a fine settembre con una regata "doppia"

Partiranno insieme il 20 settembre 2020 la Garmin Marine Roma per 2 e la Roma-Giraglia

Confindustria Nautica: si è svolta a Genova l'assemblea generale dei soci

Ampliati gli organi direttivi e la base sociale. Prosegue la progettazione del 60° Salone Nautico a Genova dal 1° al 6 ottobre

La Maxi Yacht Rolex Cup e la Rolex Swan Cup sono confermate

Lo YC Costa Smeralda d'accordo con il cantiere Nautor's Swan, l'Associazione Internazionale dei Maxi e con l'approvazione del partner istituzionale Rolex, conferma lo svolgimento delle regate di settembre, la Maxi Yacht Rolex Cup e Rolex Swan Cup

90 anni di Galeotto, 70 anni di Centomiglia, le leggende del Garda continuano

Come anteprima sullo scenario lacustre, gare e test del Persico69F volante. Poi il 5-6 settembre la Regata a tutto Lago. Appuntamento dal 18 luglio tra Bogliaco e il porticciolo di Tignale

Guardia Costiera: 30 anni di "Mare Sicuro"

Con l'arrivo delle vacanze estive torna anche "Mare Sicuro", l'operazione della Guardia costiera che fino al 13 settembre impegnerà circa 3.000 uomini e donne, 300 mezzi navali e 15 mezzi aerei a tutela di bagnanti e diportisti

Il ritorno di Cantieri Navali Leopard

Al timone, una squadra di imprenditori italiani di grande esperienza. L’obiettivo è coniugare l’eredità di un marchio storico, già leader nel panorama nautico, con la visione e l‘entusiasmo della nuova proprietà

Cambusa: triglia con patate, lattuga romana e ravanelli

Domenico Iavarone chef una stella Michelin del José Restaurant di Torre del Greco propone un piatto in cui la sapidità marina del pesce viene sposata con prodotti poveri della terra impreziositi da maionese di zafferano e spuma di pepe bianco

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci