sabato, 7 dicembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela olimpica    ucina    regate    the ocean race    boot dusseldorf    trofeo jules verne    spindrift 2    idec    campionati invernali    optimist    cambusa    brest atlantiques    porti   

ROUTE DU RHUM

Route du Rhum: Andrea Fantini di nuovo in mare

route du rhum andrea fantini di nuovo in mare
Redazione

Questa mattina Andrea Fantini sul Class40 Enel Green Power è ripartito da Lorient in Francia per riprendere la regata che aveva interrotto a causa di una burrasca nel Golfo di Guascogna.
Insieme a lui altri 20 Class40 hanno ripreso la regata dopo essersi fermati nei porti della Spagna, del Portogallo e della Francia.

“Non vedevo l’ora di ripartire - racconta Andrea Fantini da Lorient poco prima di mollare gli ormeggi – adesso inizia una regata nella regata con gli altri che si sono fermati a causa delle condizioni meteo. Partiremo con vento debole di bolina e poi, tra il 14 e il 15 ci aspetta una depressione al largo di Capo Finisterre, poi dovremo finalmente avere venti portanti. Ho profonda ammirazione per chi è riuscito a continuare la regata con le condizioni che hanno incontrato, soprattutto i miei compagni dei Class40 che devono aver passato giorni molto duri.”

Yoann Richomme su Veedol – Aic comanda la flotta dei Class40 con un vantaggio di 75 miglia sull’inglese Phil Sharp su Imerys Clean Energy e di 133 miglia su Kito De Pavant a bordo di Made in Midi.

I maxitrimarani della classe Ultime stanno per tagliare il traguardo in Guadalupa con Macif di Francois Gabart in leggero vantaggio (40 miglia) su Francis Joyon con Idec Sport.

Nella classe Multi50 Armel Tripon a bordo di Réauté Chocolat ha un vantaggio di 280 miglia sul primo inseguitore Thibaut Vauchel Camus su Solidaires en Peloton – Arsep e Alex Thompson su Hugo Boss comanda la classifica degli Imoca seguito da Paul Meilhat, SMA a 85 miglia e Vicent Riou, PRB a 100.

 


11/11/2018 21:53:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: si fa subito sul serio

Con un vento dai 16 ai 18 nodi le regate sono state bellissime. Sorridono Vulcano 2 (Regata), Soul Seeker e Malandrina (Crociera) e Moi e Toi (Coastal Race)

Argentario: Air Bada (IRC) e Galahad (ORC) guidano le classifiche

3° Campionato Invernale dell'Argentario e 1° Campionato Invernale Unificato della Costa d'Argento. Il punto della situazione dopo le prime due giornate

Auckland: dal 3/12 lo Hyundai World Championships 2019

Warm-up del Mondiale con l’Oceania Championship: buone sensazioni dalla vela azzurra. In acqua le classi 49er, 49er FX e Nacra 17

Dal carcere alla vela: il concreto percorso riabilitativo promosso da New Sardinia Sail

Sono 6 i ragazzi dell’istituto di Giustizia Penale in gara nel campionato invernale di vela con New Sardiniasail

Concluso l'Autunnale di Lignano

Allo Yacht Club Lignano concluso il 31° Campionato Autunnale della Laguna e il 7° Trofeo Autunnale del Diporto all’insegna del sole e della bora

Flash - Il Christmas Match Race di Trieste va a Ettore Botticini

Il Christmas Match Race, match race internazionale di grado 2, organizzato dalla Lega Navale Italiana di Trieste ha visto la vittoria del portacolori del Circolo Nautico della Vela Argentario

Ucina: cresce la protesta dei Porti Turistici contro l'aumento dei canoni concessori

Il Presidente di UCINA Confindustria Nautica, Saverio Cecchi, chiede di inserire uno specifico emendamento nella legge di bilancio

Trofeo Jules Verne: partito il tentativo di Spindrift 2

Spindrift 2 ha passato la linea di partenza del Jules Verne Trophy martedì 3 dicembre 2019 alle 20h 55' 54" UTC per iniziare la lunga rotta di ben 21.600 miglia intorno al mondo alla ricerca del record

Brest Atlantiques: Edmond de Rothschild a meno di 1000 miglia da Brest

Se le previsioni si confermeranno, il maxi-trimarano allestito da Ariane e Benjamin de Rothschild potrebbe fare il suo ingresso nel porto di Brest al più tardi il mercoledì mattina

Invernale Napoli: disputate le prime due prove

In una bella giornata tipicamente invernale, si è disputata domenica 1° dicembre la prima prova della 49esima edizione del Campionato Invernale Vela d’altura del Golfo di Napoli

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci