lunedí, 9 dicembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

j70    press    campionati invernali    optimist    regate    vela olimpica    ucina    the ocean race    boot dusseldorf    trofeo jules verne    spindrift 2    idec   

ROMA X DUE

Roma per 2: TWT UComm lancia la sfida

roma per twt ucomm lancia la sfida
redazione

Il Class 40 TWT UComm di Marco Rodolfi darà il via alla stagione velica 2014 con la partecipazione alla Roma per 2, in programma dal 6 al 13 aprile. Al fianco di Rodolfi in questa avventura ci sarà Matteo Auguadro, con il quale nel 2013 ha già condiviso i successi in Adriatico nella Duecento e nella Cinquecento x2 sempre su TWT UComm.

 

Marco Rodolfi, che è anche Presidente della società di telecomunicazioni TWT, è alla sua seconda partecipazione alla Roma per 2: la prima nel 2007, a bordo dello Swan 62 Berenice insieme ad Andrea Falciola, si concluse in seconda posizione, dopo un testa a testa finale che decise la regata nelle ultime 30 miglia.


Il percorso di 530 miglia, con partenza e arrivo al Porto Turistico Riva di Traiano di Civitavecchia, dal 2012 prevede il passaggio obbligato da Ventotene nella sola rotta di andata. L’isola, perfetta boa naturale, consente un primo rilevamento della flotta, a circa 110 miglia dalla partenza. A seguire, il consueto e sempre suggestivo passaggio da Lipari, nelle Eolie.

 

53 ore, 38 minuti e 20 secondi è il record da battere nella regata “per 2”, stabilito nel 2012 da B2, un’imbarcazione monoscafo da crociera/regata di 60 piedi.

 

Il record, se le condizioni meteo saranno favorevoli, è alla portata del nostro Class 40, che ha già vinto questa regata nel 2011 con la coppia francese Bouchard/Krauss. Il nostro obiettivo principale è la vittoria in tempo reale, ma puntiamo anche al risultato nella classifica Class 40 e IRC” ha commentato Rodolfi.

 

Tra le barche partecipanti nella divisione “per 2” figurano altri Class 40. Altri ancora parteciperanno invece alla Roma per tutti, in equipaggio, e alla Roma per 1, in solitario.

 

L’Akilaria 40 TWT UComm è uno scafo estremamente veloce e competitivo”, ha aggiunto Auguadro, al debutto nella manifestazione. “L’evolversi della regata sarà condizionato dal meteo, che in questo periodo dell’anno può riservare condizioni difficili caratterizzate da perturbazioni anche rilevanti”.

 

La manifestazione ideata nel 1994 ha visto, nel corso delle edizioni, regatare grandi velisti nazionali e internazionali, su imbarcazioni di straordinario livello tecnico. Nell'albo d'oro della regata figurano grandi nomi della vela oceanica italiana: da Giovanni Soldini a Vittorio Malingri, da Guido Maisto ad Andrea Mura e Pierre Sicouri. Per le sue caratteristiche e difficoltà, la regata rappresenta oggi una delle più importanti competizioni veliche d’altura del Mediterraneo.


31/03/2014 13:00:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: si fa subito sul serio

Con un vento dai 16 ai 18 nodi le regate sono state bellissime. Sorridono Vulcano 2 (Regata), Soul Seeker e Malandrina (Crociera) e Moi e Toi (Coastal Race)

Argentario: Air Bada (IRC) e Galahad (ORC) guidano le classifiche

3° Campionato Invernale dell'Argentario e 1° Campionato Invernale Unificato della Costa d'Argento. Il punto della situazione dopo le prime due giornate

Concluso l'Autunnale di Lignano

Allo Yacht Club Lignano concluso il 31° Campionato Autunnale della Laguna e il 7° Trofeo Autunnale del Diporto all’insegna del sole e della bora

Trofeo Jules Verne: partito il tentativo di Spindrift 2

Spindrift 2 ha passato la linea di partenza del Jules Verne Trophy martedì 3 dicembre 2019 alle 20h 55' 54" UTC per iniziare la lunga rotta di ben 21.600 miglia intorno al mondo alla ricerca del record

Ucina: cresce la protesta dei Porti Turistici contro l'aumento dei canoni concessori

Il Presidente di UCINA Confindustria Nautica, Saverio Cecchi, chiede di inserire uno specifico emendamento nella legge di bilancio

Brest Atlantiques: Edmond de Rothschild a meno di 1000 miglia da Brest

Se le previsioni si confermeranno, il maxi-trimarano allestito da Ariane e Benjamin de Rothschild potrebbe fare il suo ingresso nel porto di Brest al più tardi il mercoledì mattina

Invernale Napoli: disputate le prime due prove

In una bella giornata tipicamente invernale, si è disputata domenica 1° dicembre la prima prova della 49esima edizione del Campionato Invernale Vela d’altura del Golfo di Napoli

Auckland,World Championships 2019: vento forte, regate ridotte

Hyundai World Championships 2019 classi 49er, 49er FX e Nacra 17

World Championships 2019: sei equipaggi italiani in Finale Gold

Terminate le Qualifiche allo Hyundai World Championships 2019. Sei equipaggi italiani promossi in Finale Gold, tre nella classe 49er FX femminile e tre nel Nacra 17 misto. Vittorio Bissaro e Maelle Frascari secondi in classifica

Missione in USA per Ucina

UCINA Confindustria Nautica partecipa alla Missione negli USA per promuovere il sistema industriale italiano

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci