domenica, 22 luglio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    tp52    luna rossa    windsurf    melges 20    orc    mini 650    progetto vela    vela olimpica    fincantieri    fincantieriantieri    circoli velici    fiv    vela oceanica    azzurra   

FARR 40

Rolex Farr 40 World Championship: Plenty emerge dal Maestrale

rolex farr 40 world championship plenty emerge dal maestrale
redazione

La pazienza dei concorrenti e del Comitato di regata del Rolex Farr 40 World Championship, organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda con il Title sponsor Rolex e con la Farr 40 Class Association, è stata ripagata al termine di una lunga giornata in attesa che il forte vento di Maestrale calasse.
Il Comitato di regata ha monitorato costantemente la situazione, cercando fino all'ultimo di regatare: finalmente alle cinque della sera, in un'atmosfera inusuale data dalla calda luce della sera, la flotta dei Farr 40 è partita per la prima regata del Mondiale con Maestrale a circa 23 nodi, andati a salire nel corso della prova, rendendo la regata adrenalinica per i team e altamente spettacolare a vedersi, con i Farr 40 che planavano in poppa fino a 20 nodi.L'americano Plenty (Roepers/Hutchinson), campione mondiale in carica, è naturalmente il favorito ma nessuno vuole concedere spazio, neanche gli equipaggi Corinthian. Plenty parte bene in centro alla linea, così come il team turco Asterisk (Gencer/Rogers), poi penalizzato per un incrocio mure a sinistra con Enfant Terrible (Rossi/Vascotto), partito al pin assieme a Flash Gordon, primo leader al termine della bolina.
Come prevedibile con vento rafficato prossimo ai 30 nodi, è stato il lato di poppa a far selezione: l'australiano Zen (Ketelbey/Chapman) straorza e scivola in fondo, Flash Gordon (Jahn/Reeser) ha problemi con lo spi, se ne avvantaggia Pazza Idea (Rossi/Ivaldi), partita in sordina ma pulita nelle manovre. Nella seconda bolina Asterisk rompe la randa e si ritira, Plenty si porta definitivamente al comando seguita da Enfant Terrible e Pazza Idea, primo equipaggio Corinthian, nell'ordine al traguardo. Quarto posto per Flash Gordon (Jahn/Reeser), quinto per MP30+10 (Pierdomenico/Regolo), autore di una prestazione di tutto rispetto.
Alex Roepers, armatore/timoniere di Plenty: "E' una giornata fantastica e spettacolare nelle acque davanti allo YCCS. Siamo molto felici perché la regata è andata davvero bene, una delle più divertenti che io abbia mai avuto su un Farr 40. Le condizioni erano dure, con vento da 22 a 31 nodi, velocità della barca fino a 17,5 nodi. Abbiamo bolinato bene con un fiocco 4, mentre in poppa semplicemente andavamo a tutta birra! Abbiamo manovrato perfettamente, il segreto sta nell'equipaggio, tutti bravissimi, con una buona armonia e un sacco di esperienza sulla barca. Siamo la squadra che ha vinto a Sydney ed è un piacere navigare assieme".
Vasco Vascotto, tattico di Enfant Terrible: "Abbiamo regatato abbastanza bene e rimaniamo in contatto con la barca campione mondiale in carica, tuttavia spiace ritrovarsi penalizzati da errori altrui. Asterisk dopo aver preso la penalità per averci incrociati mure a sinistra è rimasto oltre un minuto sulle nostre vele, favorendo così l'allungo di Plenty. In ogni caso siamo perfettamente in corsa, il Mondiale è appena iniziato".
Oggi le regate riprendono alle ore 11 con vento leggero dai quadranti settentrionali. Si cercheranno di svolgere fino a quattro prove al giorno.


15/07/2017 10:34:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

LNI Palermo Centro: alla Palermo-Montecarlo con un grande progetto sociale

Partecipare con un progetto sociale alla rinomata regata Palermo-Montecarlo che si svolge ogni anno dal 21 al 26 Agosto 2018 è diventato un must per Lega Navale Italiana, Sezione Palermo centro

Duende (CNRT) vince la Coppa Italia, Tevere Remo la 1^ Coppa Italia per Club

Duende – Aeronautica Militare, Vismara 46 di Raffaele Giannetti, C. N. Riva di Traiano, vince la Coppa Italia 2018. Al Reale Circolo Canottieri Tevere Remo la prima Coppa Italia per Club - Trofeo Enway

9 giorni alla partenza di ANT ARCTIC LAB

Un giro del mondo che passa prima tra i ghiacci del nord, per poi doppiare i tre capi e rientrare in Atlantico verso Les Sables d'Olonne

CNRT: soddisfatti per la Coppa Italia, ma è già tempo di Roma-Giraglia

Soddisfazione per la Coppa Italia a Duende ed applausi a Reale Circolo Canottieri Tevere Remo per la Coppa Italia Trofeo Enway per Club. Ora la pausa estiva e poi si ricomincia con la Roma Giraglia

Rolex TP52 World Championship: Azzurra seconda

Con un secondo e un settimo posto Azzurra nelle due regate odierne, Azzurra si posiziona seconda alle spalle Quantum nel Rolex TP52 World Championship in corso a Cascais, in Portogallo

Mondiali giovanili Laser 4.7: oro per Chiara Floriani e bronzo per Giorgia Cingolani

Chiara Benini Floriani (FV Riva) è Campionessa del Mondo 2018 per la classe Laser 4.7

Cagliari: si è conclusa dopo tre giornate di regate la Coppa Italia della classe Techno 293

A premiare i vincitori delle varie categorie sono stati gli ex campioni mondiali Techno 293, Marta Maggetti, Carlo Ciabatti e Michele Cittadini

Azzurra subito al comando del Rolex TP52 World Championship

Previsioni di vento rispettate, tra i 20 e i 25 nodi da nordovest, oggi a Cascais per il primo giorno di regate del campionato del mondo della classe TP52

Europeo Ufo 22: Magagna über alles

Dopo due giornate dell'Europeo tedesco, in testa alla classifica troviamo ancora Frisbee, ITA 049, di Michele Magagna, che si è aggiudicato la vittoria di tutte le prove disputate.

Dai Circoli - Bene a Cagliari la squadra agonistica Techno 293 del Circolo Surf Torbole

Nicolò Renna ai mondiali Giovanili in Texas, con prime regate lunedì

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci