martedí, 31 marzo 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

porti    guardia costiera    attualità    pesca    trasporti    traghetti    j24    vendee globe    giancarlo pedote    cambusa    fincantieri    trasporto marittimo    aziende    america's cup    barcolana   

FEDERVELA

Reggio Calabria: prime regate alla Coppa Primavela

reggio calabria prime regate alla coppa primavela
redazione

Prima giornata di regate a Reggio Calabria per la 34esima Coppa Primavela, l’appuntamento di grande successo della Federazione Italiana Vela che coinvolge i velisti in erba provenienti da tutta Italia.
Da Oggi fino al 4 settembre regateranno le classi Optimist (la piccola deriva di forma quadrata, 229 timonieri maschi e femmine divisi in tre flotte con data di nascita: 2008 per la Coppa del Presidente; 2009 Coppa Cadetti e 2010 Coppa Primavela), le tavole a vela Techno 293 e gli O'Pen BIC (barca giovanile più acrobatica), per un totale di 361 iscritti. 
 
Una giornata iniziata con la pioggia e senza vento per i giovani velisti che hanno dovuto aspettare la fine del temporale e l’arrivo del vento per dare inizio alla Coppa Primavela 2019. Dopo le 15 si è alzato il vento nello stretto di Messina e i giovani velisti sono usciti in mare con vento da Sud Sud-Est intorno ai 15 nodi.
 
 
OPTIMIST
Una sola prova per i nati nel 2010. Primo Damiano Livoti (CN NIC), seguito da Niccolò Sparagna (LNI Scauri) in terza posizione Mattia Benamati (FV Malcesine). La prima bambina in classifica è Bianca Marchesini (FV Malcesine) quarta overall.
Due prove per i nati nel 2008: in testa Valentino Blewett (FV Riva) con 2,1 , seguito da Giuseppe Montesano (Sirena CN Triestino) con 1, 2 e terza Victoria Demurtas (FV Riva). 
Due prove anche per i nati nel 2009. Primo in classifica è Erik Sheidt (CV Torbole) con 3, 1 – Erik è figlio d’arte del cinque volte medaglia olimpica Robert Scheidt e di Gintare Volungevičiūtė, medaglia d’argento a Pechino 2008; al secondo posto Giovanni Bedoni (FV Riva) con 2, 4 e al terzo Christian Scudelari (FV Riva) con 5, 2. Prima tra le bambine Sofia Bommartini (FV Malcesine) che è quarta overall.
 
TECHNO 293
Tre prove oggi per i nati nel 2008: primo Enrico Pintor (Windsurfing Club Cagliari) con 2, 3, 1, al secondo posto Alice Evangelisti (LNI Civitavecchia) con 4, 1, 2 e terzo Martin Vidach Codiglia (Windsurfing Marina Julia) con 1, 5, 4.
Due prove per i nati nati nel 2009/2010: due primi oggi per Mathias Bortolotti (Circolo Surf Torbole), secondo Pierluigi Caproni (Windurfing Club Cagliari) con 2, 3 e terzo Luca Pacchiotti (FV Malcesine) con 3, 4. Prima delle ragazze Vittoria Brighenti (FV Malcesine) 4 overall.
 
O’PEN BIC
Tre prove per il Campionato Italiano dove al primo posto troviamo Filippo Michelotti (Circolo Vela Arco) con 9, 3, 1, al secondo posto Matteo Lavadera Lubrano (LNI Procida) con 4, 5, 4 e terzo Manuel De Felice (CN Monte Procida) con 6, 8, 2. Alice Sussarello (LNI Sulcis) prima tra le bambine, quarta overall.
 
Due prove per i partecipanti alla Coppa del Presidente: primo Riccardo Michelotti (Circolo Vela Arco) con 2, 4, al secondo posto Emmanuel Spinelli (LNI Procida) con 9, 3 e al terzo posto Giorgio Salvemini (LNI Taranto) con 3, 9. Prima tra le ragazze Alice Coronna (Circolo Vela Sicilia) ottava overall.

Le classifiche complete possono essere consultate sulla app FIV Myfedervela e sul sito www.federvela.it.
 
Oltre ai giovanissimi atleti, sono scesi oggi in acqua anche 45 ragazzi provenienti dalle scuole vela di tutta Italia, selezionati per partecipare al Terzo Meeting Nazionale delle Scuola Vela. Accompagnati da 5 istruttori e dal Consigliere Federale Ignazio Pipitone, oggi hanno provato gli Optimist e nei prossimi giorni faranno attività di gioco sport sull’O’Pen Bic e sulle tavole Techno 293.
 
Domani il programma prevede altre regate con partenza alle 11 per gli Optimist e le tavole e alle 12 per gli O’Pen BIC.

 


02/09/2019 21:42:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La e-mobility nei porti italiani

Per le Marine italiane Yess.Energy fornisce un plus che garantisce una fidelizzazione dei clienti, ma anche l'attenzione di un’utenza sempre più attenta ed esigente, soprattutto rispetto alla salvaguardia dell’ambiente

America's Cup: annullata anche la tappa di Portsmouth

L'emergenza Codis-10 non si arresta e la decisione di annullare è ritenuta inevitabile

Spadafora: ad aprile stop anche ad allenamenti atleti professionisti

"Estenderò la misura agli allenamenti, sui quali non eravamo intervenuti perché c'era ancora la possibilità che si tenessero le Olimpiadi". 400 milioni di euro allo sport di base e alle ASD

La Veleria San Giorgio produrrà mascherine per gli ospedali liguri

La Veleria San Giorgio, storica azienda ligure fondata nel 1926, ha infatti dato il via alla produzione di mascherine chirurgiche destinate al personale della ASL4 che conta tre ospedali , Sestri Levante, Rapallo e Lavagna

Cambusa - Susianella viterbese, un presidio antico che ha resistito alle omologazioni

Un nome leggiadro, le cui origini si perdono nella storia, per un salame dei poveri dai sentori di sottobosco, che si produce a Viterbo, rimasto a lungo nell’ombra, ora richiestissimo da chef e gourmet

Antartide: Enea cerca specialisti e ricercatori per l'inverno 2020/21

La durata dell'incarico è di un anno, da novembre 2020 a novembre 2021 ("Winter Over"), nell'ambito del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (PNRA) gestito da ENEA

Fincantieri: ulteriore sospensione delle attività produttive

Fincantieri sospende l’attività lavorativa degli stabilimenti e delle sedi sia nel settore Cruise che in quello Militare fino alla data indicata dal Decreto.

Assarmatori: dichiarare lo stato di calamità naturale anche per i trasporti marittimi

ASSARMATORI, che aderisce a Conftrasporto-Confcommercio, sottolinea come il segmento passeggeri del trasporto marittimo abbia azzerato i suoi ricavi ma continui a garantire i collegamenti per non interrompere gli approvvigionamenti di merci vitali

Conftrasporto: il sistema logistico portuale rischia il collasso

Luigi Merlo, presidente nazionale di Federlogistica-Conftrasporto ribadisce l’appello lanciato già alcune settimane fa sull’emergenza coronavirus e sulle proposte, ancora inascoltate, del settore marittimo dei trasporti e della logistica

La classe J24 dà il benvenuto alla flotta di Agropoli

La Classe J24 Italiana cerca di guardare al futuro con positività e rimodula il proprio calendario agonistico

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci