venerdí, 18 ottobre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

giancarlo pedote    regate    giovanni soldini    veleziana    middle sea race    nautica    sup    j70    cnsm    sicurezza in mare    optimist    match race    mini transat    finn    vele d'epoca   

RECORD

Record Atlantico: si avvicina la partenza per Banque Populaire VII

record atlantico si avvicina la partenza per banque populaire vii
Roberto Imbastaro

Il periodo di "stand-by" di Armel Le Cléac'h e del suo Maxi Solo Banque Populaire VII cominciato appena due settimane fa' potrebbe finire presto. Lo skipper è in Bretagna, ma con gli occhi fissi sulle previsioni meteo desideroso solo di partire alla ricerca del record sul Nord Atlantico. Armel attende una sola cosa: la luce verde che darà il via alla nuova sfida, quella di attraversare l'Oceano Atlantico da ovest a est, tra New York e Cap Lizard.

Molto attenti alle condizioni atmosferiche che coprono l'Atlantico in questo momento, lo skipper e il suo router Marcel van Triest, analizzano ogni parte del percorso per anticipare al meglio la traversata. "Abbiamo un modello meteo bloccato nella seconda parte della traversata, con un anticiclone ben piazzato all’altezza dell’arrivo in Europa. Questo è il motivo per cui abbiamo buon tempo in Francia in questo momento. Le depressioni lasciano il continente americano e vanno molto velocemente al nord, il che ci dà un’ottima prima fase, ma non è abbastanza. Questa situazione è destinata a continuare per tutta la settimana. Vedremo cosa accadrà nei prossimi giorni.”


La preoccupazione del team di Banque Populaire e di Armel Le Cléac'h è anche quella di tentare la traversata nelle migliori condizioni di sicurezza. In questo momento, la presenza di iceberg è sempre costante sul percorso ottimale per raggiungere Cap Lizard. Ma secondo Marcel van Triest e Armel "il ghiaccio ha cominciato a sciogliersi, aprendo così il campo alla possibilità di percorsi più brevi e la situazione può solo migliorare da qui a luglio.”

Tra i suoi allenamenti quotidiani con un personal trainer e il dover seguire in cantiere il 60 piedi che farà il prossimo Vanée Globe, Armel ha certamente poco tempo. Ma il biglietto aereo in tasca per prendere il volo per New York è sempre pronto.


19/06/2014 07:51:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana Classic: al via anche il 12 metri S.I. “Kookaburra III”

Al via domani a Trieste la regata dedicata alle vele d'epoca, classiche e spirit of tradition. In acqua anche “Kookaburra III” storico 12 metri dell'America's Cup

Barcolana: il Team MSC presente anche quest'anno

Anche quest’anno il team di vela di MSC, azienda leader nei trasporti marittimi containerizzati, gareggerà con la barca classe Psaros33

Mini Transat: Marco Buonanni, "Una birra e si riparte"

Marco Buonanni (769) ha tagliato il traguardo della prima tappa del Mini-Transat La Boulangère in 33a posizione nei Serie questo martedì alle 14:48:25 (ora italiana) a Las Palmas de Grand Canaria

Mondiale Melges 24: la rabbia di "Bombarda"

2019 Melges World Championship - Villasimius . Andrea Pozzi: "E' un Mondiale fuori dal mondo"

Mondiale Melges 24: in testa Bombarda e Maidollis

Maidollis e Bombarda sono seguiti, in classifica generale, da Monsoon di Bruce Ayres, terzo con 28 punti

Tripletta di Kookaburra III alla Barcolana Classic

Kookaburra III, il 12 metri Stazza Internazionale in acqua con XL EXTRALIGHT, si è aggiudicato per il terzo anno consecutivo la Barcolana Classic nella categoria Spirit of Tradition

Europeo Hansa: bronzo per il team della LNI Palermo

Il team della Lega Navale Italiana, sezione Palermo formato da Claudia Di Miceli e Simona Pasqua conquista il podio portando a casa il terzo posto nella classifica femminile in doppio

Windfoil: partito a Cagliari il 1° Campionato Italiano

Iniziato a Cagliari, organizzato dal Windsurfing Club Cagliari, il primo Campionato Italiano Windfoil, categoria di Tavola a Vela dotata di foil che le consente di navigare a pelo d’acqua

A Maidollis il Mondiale Melges 24

Cinque i giorni di regata, con una sorprendente rimonta in poppa nell’ultima prova di Maidollis, che è salita in testa alla classifica, con un distacco di quattro punti dalla statunitense Monsoon e dodici da Bombarda

IMA announces Mediterranean Maxi Inshore and Offshore Challenge winners

The IMA Mediterranean Maxi Inshore Challenge (MMIC) spanned six events, starting with Sail Racing PalmaVela in May, and concluding with last week’s Les Voiles de Saint-Tropez

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci