giovedí, 12 dicembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

campionati invernali    circoli velici    j70    press    optimist    regate    vela olimpica    ucina    the ocean race    boot dusseldorf    trofeo jules verne    spindrift 2    idec   

PROTAGONIST

Protagonist: il titolo italiano va a Gattone

protagonist il titolo italiano va gattone
redazione

“Una vittoria agognata, finalmente raggiunta”. Marco Cavallini, timoniere di Ita 44 Gattone saluta così il titolo appena vinto. Sul podio insieme a lui, a pari punteggio, El Moro, di Luca Pavoni, con Leonardo Larcher al timone.  Terzo gradino occupato da Mmahhipiù, di Antonio Scialpi, che ci sale per la seconda volta in quattro anni, e per la terza consecutiva si aggiudica anche il titolo di Timoniere Armatore, messo in palio dalla Classe.

Marco Cavallini commenta il suo risultato, che lo ha visto protagonista di un acceso duello testa a testa, combattuto fino all’ultima bolina, con El Moro, per quello che la classe registra come il primo pari punteggio, in assoluto, fra i primi due classificati.

 “Abbiamo costruito il premio nei primi due giorni, oggi è stata proprio difficile. Siamo partiti male, e nella seconda regata soprattutto abbiamo giocato al recupero, perché ormai lo scarto era già entrato”.  Il segreto di questo successo, dice Marco Cavallini, è nell’equipaggio. Marco Pinazzoni, prodiere, Paolo Cavallini, tailer, Massimiliano Docali, armatore, hanno conquistato il loro primo titolo Nazionale della Classe Protagonist, dopo otto intense regate.

Con tre primi posti e quattro quarti, Gattone può scartare il decimo piazzamento di questa mattina, e col sesto della seconda si porta a pari punteggio di El Moro, di Leonardo Larcher, secondo classificato, che è stato costante nelle prestazioni, con tre terzi, due secondi e due quarti, e  lo scarto di un ottavo, ma senza mai fare un primo posto! L’armatore Luca Pavoni commenta “oggi ci abbiamo provato in tutti i modi, siamo stati bravi, loro sono stati più bravi di noi.

Soddisfatti, più o meno, l’anno prossimo ci riproviamo, dai!”

Anche oggi le proteste hanno determinato la classifica, che in terza posizione piazza Mmahhipiù, a nove punti di distacco dai primi due.

Assieme all’armatore Mauro Guerra, Marina Guerra e Pambelli Maurizio hanno firmato questa bella conferma.

Oggi sono state disputate le due prove conclusive, e assolutamente decisive, di questo Campionato che ha tenuto tutti col fiato sospeso fino all’ultima bolina.

Ricordiamo nella prima regata odierna il primo posto di 56CheClasse, che ce l’ha messa tutta per tentare di salire sul podio, il secondo diEl Moro, ed il terzo di Tè Bambo, altro volto noto dei primi posti della classifica negli ultimi giorni. La seconda prova è stata vinta da Bessi Bis, che però viene squalificata nella prima, e deve rassegnarsi ad un ottavo nella overall. Secondo Brivido, terzo Mmahhipiù, che ipoteca così il podio della classifica assoluta.

 

 


23/06/2013 20:49:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

World Championships 2019: sei equipaggi italiani in Finale Gold

Terminate le Qualifiche allo Hyundai World Championships 2019. Sei equipaggi italiani promossi in Finale Gold, tre nella classe 49er FX femminile e tre nel Nacra 17 misto. Vittorio Bissaro e Maelle Frascari secondi in classifica

World Championship, Auckland: Bissaro/Frascari ancora leader nei Nacra 17

Domenica 8 la volata, con le ultime due prove di Finale e la Finalissima Medal Race tra i Top-10 per il titolo e il podio, alle 15:30 (le 3.30 di notte in Italia)

Argentario: per l'Invernale è stato un bel week-end di regate

Sabato 7 e domenica 8 dicembre si sono disputate le regate della quarta e quinta giornata del XII Campionato Invernale di Porto Santo Stefano

Missione in USA per Ucina

UCINA Confindustria Nautica partecipa alla Missione negli USA per promuovere il sistema industriale italiano

The Ocean Race torna ad Auckland

The Ocean Race farà tappa ad Auckland, in Nuova Zelanda, durante l’edizione 2021-22 del giro del mondo a vela in equipaggio

Claudia Rossi e Petite Terrible vincono il J70 South American Championship

La barca italiana ha infatti conquistato il titolo Sud Americano di questo performante monotipo, superando l'agguerrita concorrenza di una nutrita serie di avversari

World Championships 2019: Bissaro e Frascari in testa nei Nacra 17

Primo giorno delle Finali Gold . Vittorio Bissaro e Maelle Frascari in testa nei Nacra 17 a cinque prove dalla Medal Race. L'America's Cup "incontra" le classi olimpiche

World Championship, Nacra17: Bissaro/Frascari sono Campioni del Mondo

Vela Olimpica azzurra in trionfo: Vittorio Bissaro (Fiamme Azzurre) e Maelle Frascari (CC Aniene) sono campioni del mondo del catamarano misto foiling Nacra 17!

Optimist: concluso il Meeting Internazionale del Mediterraneo

E’ giunta al termine la 35ma edizione del Meeting Internazionale del Mediterraneo, tradizionale competizione velica, in calendario dal 7 all’ 8 dicembre, riservata ai giovani velisti e organizzata dallo YC Sanremo, con il sostegno del Comune di Sanremo

Arcadia Yachts al BOOT 2020 con lo SHERPA XL

Sono trascorsi dieci anni da quando per la prima volta venne presentato al pubblico, proprio durante il BOOT Düsseldorf 2010, il primo A85, introducendo così un nuovo concetto di yacht.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci