martedí, 11 dicembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

premi    seatec    recordate    star    sydney hobart    regate    protezione civile    circoli velici    golden globe race    america's cup    formazione    turismo    crociere    j24    press    campionati invernali    attualità    match race   

PROTAGONIST

Protagonist: il titolo italiano va a Gattone

protagonist il titolo italiano va gattone
redazione

“Una vittoria agognata, finalmente raggiunta”. Marco Cavallini, timoniere di Ita 44 Gattone saluta così il titolo appena vinto. Sul podio insieme a lui, a pari punteggio, El Moro, di Luca Pavoni, con Leonardo Larcher al timone.  Terzo gradino occupato da Mmahhipiù, di Antonio Scialpi, che ci sale per la seconda volta in quattro anni, e per la terza consecutiva si aggiudica anche il titolo di Timoniere Armatore, messo in palio dalla Classe.

Marco Cavallini commenta il suo risultato, che lo ha visto protagonista di un acceso duello testa a testa, combattuto fino all’ultima bolina, con El Moro, per quello che la classe registra come il primo pari punteggio, in assoluto, fra i primi due classificati.

 “Abbiamo costruito il premio nei primi due giorni, oggi è stata proprio difficile. Siamo partiti male, e nella seconda regata soprattutto abbiamo giocato al recupero, perché ormai lo scarto era già entrato”.  Il segreto di questo successo, dice Marco Cavallini, è nell’equipaggio. Marco Pinazzoni, prodiere, Paolo Cavallini, tailer, Massimiliano Docali, armatore, hanno conquistato il loro primo titolo Nazionale della Classe Protagonist, dopo otto intense regate.

Con tre primi posti e quattro quarti, Gattone può scartare il decimo piazzamento di questa mattina, e col sesto della seconda si porta a pari punteggio di El Moro, di Leonardo Larcher, secondo classificato, che è stato costante nelle prestazioni, con tre terzi, due secondi e due quarti, e  lo scarto di un ottavo, ma senza mai fare un primo posto! L’armatore Luca Pavoni commenta “oggi ci abbiamo provato in tutti i modi, siamo stati bravi, loro sono stati più bravi di noi.

Soddisfatti, più o meno, l’anno prossimo ci riproviamo, dai!”

Anche oggi le proteste hanno determinato la classifica, che in terza posizione piazza Mmahhipiù, a nove punti di distacco dai primi due.

Assieme all’armatore Mauro Guerra, Marina Guerra e Pambelli Maurizio hanno firmato questa bella conferma.

Oggi sono state disputate le due prove conclusive, e assolutamente decisive, di questo Campionato che ha tenuto tutti col fiato sospeso fino all’ultima bolina.

Ricordiamo nella prima regata odierna il primo posto di 56CheClasse, che ce l’ha messa tutta per tentare di salire sul podio, il secondo diEl Moro, ed il terzo di Tè Bambo, altro volto noto dei primi posti della classifica negli ultimi giorni. La seconda prova è stata vinta da Bessi Bis, che però viene squalificata nella prima, e deve rassegnarsi ad un ottavo nella overall. Secondo Brivido, terzo Mmahhipiù, che ipoteca così il podio della classifica assoluta.

 

 


23/06/2013 20:49:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Golden Globe Race: tratta in salvo Susie Goodall

Susie Goodall è stata finalmente recuperata 2.000 miglia a ovest di Capo Horn dall'equipaggio della nave cargo registrata a Hong Kong MV Tian

Extra 1 e Swasa vincono l'Autunnale di Capo d'Orlando

Il 27 Gennaio si riprende con il Campionato Invernale. La centralità dell'accogliente Marina di Capo d'Orlando permetterà di impinguare ulteriormente la flottta con barche di tutta la Sicilia e della Calabria

Lazio e Campania: allerta meteo sulle zone costiere per domenica 9 dicembre

Previsti anche venti di burrasca nord-occidentali, con raffiche fino a tempesta, sulla Sardegna in estensione a Sicilia e Calabria

Circolo Vela Gargnano: il bilancio del 2018

Gorla e Centomiglia, il ritorno della classe Star, i successi delle squadre giovanili, l'alternanza scuola lavoro, le Università di Brescia e Padova. Il prossimo anno si annuncia un Settembre a tutta vela con le classi Olimpiche e gli equipaggi azzurri

America's Cup: c'è anche Malta con una sfida molto italiana

Il Team Principal dell'Altus Challenge di Malta è Pasquale Cataldi, un uomo d'affari italiano nato a Malta, fondatore e CEO della multinazionale del settore immobiliare e dello sviluppo, Altus

Invernale di Anzio: Calipso Enway e La Superba continuano a dominare

Domenica 2 dicembre il golfo di Anzio e Nettuno ha regalato un’altra splendida giornata per la 44° edizione del Campionato Invernale, consentendo di disputare la quarta prova per le classi Altura e ben tre prove per i J24

Sydney/Hobart: sarà ancora lotta tra Comanche e Wild Oats XI

Il record è di LDV Comanche, che lo scorso anno ha impiegato 1 giorno, 9 ore, 15 minuti e 24 secondi per coprire le 628 miglia del percorso

Fincantieri: varata a Marghera Carnival Panorama

È stata varata oggi nello stabilimento Fincantieri di Marghera, “Carnival Panorama”, nuova nave destinata a Carnival Cruise Line, brand del gruppo statunitense Carnival Corporation & plc, primo operatore al mondo del settore crocieristico

J24: a Four K la prima manche dell’lnvernale di Cervia

Stefano Leporati con il suo J24 Ita 500 Four K vince la prima manche dell’lnvernale Monotipi di Cervia

Trieste: Szymon Szymik vince l’International Christmas Match Race

Dopo tre giorni di regate inziate con bora e terminate con venti leggeri, il polacco Szymon Szymik si aggiudica la vittoria finale ai danni dell’Italiano Rocco Attili ottimo secondo e lo Sloveno Dejan Presen, terzo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci