lunedí, 6 febbraio 2023


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nauticsud    dragoni    vele d'epoca    open skiff    regate    protagonist    the ocean race    campionati invernali    foiling    porti    vendée globe    america's cup    tiliaventum   

LOMBARDINI CUP

Premio Speciale Lombardini Cup alla LNI di Palermo

premio speciale lombardini cup alla lni di palermo
redazione

Vela, Lombardini Cup - Il Premio speciale Lombardini Cup, è stato consegnato sabato 3 marzo al Museo del Mare di Palermo, all'equipaggio di velisti siciliani dell'imbarcazione Fishbone LNI, degli armatori  Lorenzo Spataro e Michelangelo Gruttadauria, soci della Lega Navale Italiana sezione di  Palermo presieduta da Giuseppe Tisci. Il motivo del Premio Speciale è l'impresa di Fishbone LNI (uno yacht della classe First 40.7, 12 metri di lunghezza per 3,7 di larghezza) alla regata Palermo-Montecarlo. Cinque giorni e cinque notti in mezzo al mare, per classificarsi al 9° posto (su oltre 20 partecipanti) e lanciare un messaggio forte e chiaro, quello dell'integrazione nel nome dello sport e della vela. A bordo di Fishbone LNI, infatti, hanno vissuto le emozioni e condiviso l'impegno in regata, un gruppo di velisti disabili e normodotati. In particolare ha colpito il ruolo della timoniera Giuria Di Piazza, non vedente, grande appassionata di vela e autentico marinaio, vista all'opera sulla ruota del 12 metri già alla partenza nel golfo di Mondello. Una timoniera non vedente, capace di sentire il vento e, aiutata da tutto l'equipaggio, portare la barca della LNI di Palermo a un risultato straordinario in una delle regate più importanti del panorama della grande vela. E' questa la ragione che ha spinto Lombardini a istituire e consegnare quest'anno il Premio Speciale. L'equipaggio di Fishbone LNI alla Palermo-Montecarlo 2011: lo skipper Lorenzo Spataro, il tattico Maurizio D'Amico, la timoniera Giulia Di Piazza, atleta diversamente abile e non vedente, alla sua seconda esperienza alla Palermo-Montecarlo, l'aiuto drizzista Giuseppe Di Salvo, affetto da sindrome spastica, il drizzista Michelangelo Gruttadauria, il randista Vittorio Loddo, l'uomo all'albero Vincenzo Aulitano, il tailer e medico di bordo Giuseppe Spataro, l'altro tailer Andrea Alaimo, il terzo tailer diversamente abile, Alessandro Tolone, il prodiere Luca Caruso. Il Premio Speciale Lombardini Cup, consegnato dal responsabile della Lombardini Luigi Aldini, è stato anche un riconoscimento significativo a tutta la vela palermitana, alle sue capacità e ai suoi valori, che coinvolge i dirigenti della LNI di Palermo, il Delegato Regionale Sicilia Occidentale Carlo Bruno, il presidente Giuseppe Tisci e naturalmente i responsabili del Circolo della Vela Sicilia, organizzatore della Palermo-Montecarlo, dal presidente Agostino Randazzo, al Direttore Sportivo Giuseppe Tasca D'Almerita. Quanto al team di Fishbone LNI, oltre che realizzare una bellissima esperienza di vera integrazione tra normodotati e diversamente abili, ha dimostrato di essere anche competitivo nella difficile regata. Un successo che continua anche con un blog dedicato (www.lnipamontecarlo.blogspot.com) per tenere accesa la fiamma dell'iniziativa.


06/03/2012 05:01:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Parità di genere? Non al Vendée Globe che esclude Clarisse Crémer per maternità

Non è più valida la regola della qualifica automatica per i partecipanti all'edizione precedente e Clarisse Crémer, in maternità, non potrà mai conquistare i punti necessari per la qualificazione all'edizione 2024

C'è Wanax EXP Team in testa all'Invernale di Anzio/Nettuno

Ancora un bel fine settimana per Altura, J24 e Platu 25 al Campionato invernale di Anzio e Nettuno

A Fiumicino la tecnologia è di aiuto per migliorare la prestazione sportiva

A bordo delle barche presenti al Campionato Invernale di Roma un sistema GPS permette di analizzare la regata. Sabato la dimostrazione in aula, domenica torna la competizione

Benetti ha varato FB283, Full Custom yacht di 62 metri

Il 26 gennaio, all’interno del cantiere di Livorno, si è svolta la cerimonia di varo di FB283, Benetti Full Custom yacht di 62 metri con scafo in acciaio e sovrastruttura in alluminio, tagliato su misura del suo armatore come un vestito sartoriale

The Ocean Race, una guerra di nervi

È un momento di nervosismo per i velisti, e gli effetti della bonaccia si fanno sentire... (nell'articolo tutti i link ai video del giorno girati a bordo)

Partita la seconda manche del Campionato Invernale di Marina di Loano

Vento da Nord con 20 nodi alla partenza, progressivamente calato fino a 10 nodi all’arrivo, tanto sole e mare calmo per i 44 equipaggi iscritti al Campionato Invernale più frequentato della 1a Zona FIV

Tre Golfi 2023: dal 12 al 21 maggio dieci giorni di grande vela

Scatta il conto alla rovescia per la Tre Golfi Sailing Week e il Campionato Europeo Maxi con la penisola sorrentina ancora una volta protagonista dopo l'esaltante successo del 2022

America's Cup: sarà l'Orient Express team a rappresentare la Francia

Il Gruppo Accor e i suoi marchi Orient Express e ALL-ACCOR Live Limitless si impegnano per il team sportivo K-Challenge

47° Invernale del Tigullio verso la chiusura: lotta in tutte le classi per i titoli 2023

Si chiude nel fine settimana la 47a edizione del Campionato Invernale del Tigullio, rassegna velica d'altura a cura del Comitato Circoli Velici Tigullio

The Ocean Race: GUYOT environnement - Team Europe primo all'Equatore

GUYOT environnement - Team Europe è stato il primo a tagliare la linea degli 0 gradi nord poco dopo le 2 del mattino UTC mentre cinque ore e mezza dopo è stato Team Malizia ad entrare a sud

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci