giovedí, 26 aprile 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

tp52    regate    accademia navale    este 24    j24    porti    yacht club italiano    formazione    inquinamento marino    accademia navale livorno    mini6.50    confitarma    vele d'epoca    mini 6.50    melges 20    platu25    fincantieri   

PORTI

Porti: la nuova Via della Seta dopo il XIX Congresso del PCC

La nuova Via della Seta dopo il XIX Congresso del PCC: il 30 gennaio a Roma si è tenuto il seminario "La nuova Via della Seta dopo il XIX Congresso del PCC" organizzato dalla Società Italiana per l'Organizzazione Internazionale (SIOI) e dall'Ambasciata cinese in Italia, a cui hanno preso parte Franco Frattini, ex ministro degli esteri italiano e presidente della SIOI, Vincenzo Amendola, sottosegretario agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale, Li Ruiyu, ambasciatore della Repubblica Popolare Cinese in Italia, Ettore Francesco Sequi, ambasciatore d'Italia in Cina, e rappresentanti di think tank, media e imprese cinesi e italiane. Nel suo intervento l’Amb. Li Ruiyu ha ricordato che nel 2018 ricorrono il V anniversario del lancio della Belt and Road Initiative e il 40° dell'avvio della politica di apertura e riforme sottolineando che le relazioni tra Cina e Italia si trovano a un nuovo punto di partenza storico ed entrambi i Paesi devono cogliere le opportunità, rafforzare gli scambi politici, integrare le risorse interne e promuovere la cooperazione nell'ambito di "Una cintura e una via". In particolare Li Ruiyu ha affermato che la Cina vuole investire sui porti italiani “Le autorità e le aziende cinesi hanno già preso contatti con i porti di Trieste, Genova e Venezia per sviluppare nuove opportunità di cooperazione”. L'obiettivo, ha aggiunto, è "giungere quanto prima alla sigla di un memorandum d'intesa" per la cooperazione bilaterale. Parole che riconoscono l'intenso lavoro svolto dalla nostra rete diplomatica, a partire dall'ambasciata italiana di Pechino guidata dall’Amb.Sequi che, a sua volta ha affermato che l’Italia deve afferrare l’opportunità della Belt and Road Initiative, rafforzare gli scambi, il coordinamento e l'organizzazione efficace, partecipare attivamente alla realizzazione. Ha poi aggiunto che "i porti italiani non sono alternativi ma complementari al Pireo. L'interesse della Cina è forte e concreto ma la Via della Seta andrà avanti con o senza di noi”.
Fonte Confitarma


03/02/2018 10:03:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Francesca e Giovanna, facce da Mini

La Marina Militare e l'Aeronautica militare hanno affidato i loro colori a due ottime veliste come Giovanna Valsecchi e Francesca Komatar

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

“Una Vela Senza Esclusi” diventa una tappa del progetto Sailing For Health

Tante le novità di questa edizione, a partire dalla flotta che accanto alle Azzurre 600 vedrà sfidarsi anche le nuove Hansa 303, imbarcazioni affidate dal Panathlon Club Palermo alla L.N.I. e finalizzate alla formazione atletica dei ragazzi diversabili

A Brenzone i monotipi d'acqua dolce

Nella flotta dei Dolphin vince proprio il detentore del titolo tricolore, "Fantastica" della sorelle Navoni della Fraglia Desenzano, scafo condotto da Davide Bianchini (Canottieri Garda) con ben 4 primi posti su 6 manche

VOR: Scallywag è arrivato, oggi la Itajaì In-Port Race

Scallywag è arrivato nel porto di Itajaì dopo un lungo viaggio dal Cile, e affronta una corsa contro il tempo per poter prendere parte alla ottava tappa. Gli altri sei team invece si preparano per la Itajaí In-Port Race di oggi

La Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

600 imbarcazioni, 1000 regatanti e 9 circoli velici impegnati in 15 classi di regate

Ieri Norwegian Cruise Line ha preso in consegna la Norwegian Bliss

La nuova nave di Norwegian Cruise Line debutta in Europa prima di iniziare il suo tour inaugurale intorno agli Stati Uniti. La cerimonia ufficiale di battesimo si terrà a Seattle, nello Stato di Washington

La Regata dell'Accademia Navale

Alla gara, che sarà valida anche come tappa di qualificazione per la regata “Madeira Race 950”, possono partecipare le imbarcazioni d’altura Maxi, IRC/ORC e 9.50

Lab Boat: navigare con la scienza

Lunedì a Cagliari laboratori didattici per le scuole e seminari per il pubblico

Wista Italy incontra il mondo della nautica a Genova presso lo Yacht Club

Convegno sul tema “Nautica da diporto: aggiornamenti giuridici, tecnici e fiscali. Novità e prospettive”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci