martedí, 25 settembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

salone nautico di genova    j24    garda    vela oceanica    circoli velici    j70    vele d'epoca    vela paralimpica    regate    solidarietà    salone nautico    perini cup    tp52    luna rossa    ambiente   

PORTI

Porti: la nuova Via della Seta dopo il XIX Congresso del PCC

La nuova Via della Seta dopo il XIX Congresso del PCC: il 30 gennaio a Roma si è tenuto il seminario "La nuova Via della Seta dopo il XIX Congresso del PCC" organizzato dalla Società Italiana per l'Organizzazione Internazionale (SIOI) e dall'Ambasciata cinese in Italia, a cui hanno preso parte Franco Frattini, ex ministro degli esteri italiano e presidente della SIOI, Vincenzo Amendola, sottosegretario agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale, Li Ruiyu, ambasciatore della Repubblica Popolare Cinese in Italia, Ettore Francesco Sequi, ambasciatore d'Italia in Cina, e rappresentanti di think tank, media e imprese cinesi e italiane. Nel suo intervento l’Amb. Li Ruiyu ha ricordato che nel 2018 ricorrono il V anniversario del lancio della Belt and Road Initiative e il 40° dell'avvio della politica di apertura e riforme sottolineando che le relazioni tra Cina e Italia si trovano a un nuovo punto di partenza storico ed entrambi i Paesi devono cogliere le opportunità, rafforzare gli scambi politici, integrare le risorse interne e promuovere la cooperazione nell'ambito di "Una cintura e una via". In particolare Li Ruiyu ha affermato che la Cina vuole investire sui porti italiani “Le autorità e le aziende cinesi hanno già preso contatti con i porti di Trieste, Genova e Venezia per sviluppare nuove opportunità di cooperazione”. L'obiettivo, ha aggiunto, è "giungere quanto prima alla sigla di un memorandum d'intesa" per la cooperazione bilaterale. Parole che riconoscono l'intenso lavoro svolto dalla nostra rete diplomatica, a partire dall'ambasciata italiana di Pechino guidata dall’Amb.Sequi che, a sua volta ha affermato che l’Italia deve afferrare l’opportunità della Belt and Road Initiative, rafforzare gli scambi, il coordinamento e l'organizzazione efficace, partecipare attivamente alla realizzazione. Ha poi aggiunto che "i porti italiani non sono alternativi ma complementari al Pireo. L'interesse della Cina è forte e concreto ma la Via della Seta andrà avanti con o senza di noi”.
Fonte Confitarma


03/02/2018 10:03:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma/Giraglia, ecco le sfide in acqua

Sedici gli iscritti ad una settimana dal via, con tre solitari e l'atteso ritorno alle corse di Mario Girelli

Prima giornata del 31° Trofeo Mariperman

La cerimonia d’inaugurazione del 31° Trofeo Mariperman ha avuto luogo oggi 21 settembre nella Baia delle Grazie di Porto Venere

Nuotare a Capo Horn

Primo italiano a partecipare e competere nell’ICE Swimming, Chiarino ha all’attivo diversi altri primati come atleta italiano, tra cui la traversata a staffetta dello Stretto di Bering dalla Russia agli Stati Uniti nel 2013

Atalanta II sarà la barca istituzionale della città di Genova alla Millevele 2018

Saranno a bordo: il Sindaco di Genova Marco Bucci, il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, il Viceministro alle infrastrutture e ai trasporti Edoardo Rixi

Turismo Costiero: anche al Salone Nautico si chiede di superare la Bolkestein

La V Conferenza Nazionale sul Turismo Costiero e Marittimo alla presenza del Ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali, Gian Marco Centinaio

Il Ministro Toninelli inaugura il Salone Nautico di Genova

Prende il via domani, giovedì 20 settembre, la 58° edizione del Salone Nautico Internazionale a Genova dal 20 al 25 settembre

Al via negli USA il Campionato Mondiale Paralimpico

Sono iniziate martedì 18 settembre le regate valevoli per il Campionato del Mondo Paralimpico in corso di svolgimento a Sheboygan nella contea di Sheboygan, Stato del Wisconsin, USA

Vela d'amore sul Garda: la Childrenwindcup

Tanti bambini e altrattenti campioni alla Childrewindcup del Lago di Garda

Trofeo Arcipelago Toscano: premiati al Salone Nautico i vincitori 2018

Il Trofeo, che viene assegnato nelle due classifiche ORC e IRC, con un sistema di punteggio basato sulla partecipazione di 4 regate organizzate dai rispettivi circoli, nel 2019 avrà una diversa calendarizzazione rispetto agli anni precedenti

Al via l'asta di La Spina, storica vela d'epoca del 1929

A dieci anni dal restauro che le ha permesso di tornare a navigare, è partita l’asta pubblica online per il 21 metri La Spina, storica imbarcazione a vela d’epoca costruita in legno nel 1929 dai cantieri navali Baglietto di Varazze, in Liguria

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci