sabato, 3 dicembre 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

circoli velici    rs21    libri    slam    the ocean race    solidarietà    porti    campionati invernali    este 24    america's cup    optimist    vele d'epoca   

OSTAR

Ostar: domani è il giorno della partenza

Domani alle 12.15 ora di Plymouth, le 13.15 in Italia, la flotta salperà dal porto inglese.
Oggi giornata dedicata alle cerimonie e agli onori tributati al mitico Gipsy Moth, che è arrivato in porto con a bordo il figlio di sir Chichester.
Andrea Mura è molto concentrato, assolutamente desideroso di bissare il successo di 4 anni fa. Oggi corre come Defender, ed è forse anche più difficile per lui.
La gran parte del set up tecnico è stato compiuto a St Malò nei giorni scorsi, con aggiornamenti software e hardware, la sostituzione della radio, le nuove carte nautiche, la sostituzione delle cime e soprattutto l’installazione delle nuove vele, powered dalla Veleria Andrea Mura e realizzate con una tecnologia di altissimo livello utilizzando una nuova fibra di Dynema. Le vele di VDS sono le prime al mondo realizzate con il filato “sk99 low crimp”. Ancora più leggere e performanti delle precedenti realizzate in Kevlar e Carbonio. Un vero passo avanti.
Altra grande novità è la super cappotta in acciaio e strataglass contro le gelide burrasche della Ostar.
La Ostar è la regata più antica e leggendaria per navigatori solitari e si svolge ogni 4 anni sul percorso da Plymouth sino a Newport R.I. (USA), 2.850 miglia. E’ considerata la più dura delle regate oceaniche in solitario perché contro vento, contro mare, contro corrente e a temperature polari intorno ai 5° sia dell'aria che dell'acqua e per le alte latitudini (sino al 59° parallelo nord).
Da domattina sarà disponibile online il nuovo sito andreamura.com, con tutti i materiali e gli aggiornamenti in tempo reale.
Il tracking della OSTAR è disponibile sul sito ufficiale della regata.


28/05/2017 21:40:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Campionato invernale di Roma, giornata spettacolare per l'altura

Battaglia serrata nel raggruppamento ORC Regata 2 fra Jolie Brise e Pestifera. In IRC mantengono la vetta della classifica Maia e Lysithea rispettivamente nei Crociera 1 e Crociera 2. Fra i minialtura è "Se po fa'" a tagliare prima il traguardo

Este24, un invernale tutto da scoprire

Già due week per l’invernale 2022/23, organizzato dal Circolo Nautico Guglielmo Marconi, che sarà un’ottima palestra, con alcuni ritorni nel roaster. La partenza è avvenuta 13 novembre con la prima tappa, il 27 novembre

Sanremo: UAE 17 vince la prima tappa delle Dragon Winter Series

Terminata la prima tappa del Campionato Invernale delle DRAGON WINTER SERIES

Invernale Cervia: la 1a manche va al J24 Joanna di Fabrizio Dallacasa

Dopo sei belle regate si è conclusa la prima manche del Campionato Invernale Monotipi 2022-2023 - XVII Memorial Stefano Pirini, organizzato dal Circolo Nautico Amici della Vela di Cervia. L’Invernale riprenderà a febbraio

Invernale Circeo: la classifica la guida Globulo Rosso

Dopo una settimana di burrasche finalmente una bellissima giornata di sole e vento ha permesso al Comitato di Regata di portare a termine due splendide prove a bastone

America's Cup: definite le aree di regata a Barcellona

L’organizzazione dell’America Cup ha concordato con il Capitán Marítimo di Barcellona l'area di regata sia per la Challenger Selection Series che per l'America's Cup stessa

19-21 maggio 2023: a Marina Genova esordisce il 1° Classic Boat Show

Dal 19 al 21 maggio 2023, a Marina Genova, porto turistico internazionale, sarà inaugurato il 1° Classic Boat Show. L’evento si svolgerà in occasione di Yacht & Garden, mostra-mercato dedicata al giardino mediterraneo

Una costiera e due bastoni per l'Invernale di Marina di Loano

Prosegue con successo la 5a edizione dell'Invernale di Marina di Loano, organizzato dal Circolo Nautico Loano in collaborazione con il Circolo Nautico del Finale, il Circolo Nautico Andora, il supporto di Marina di Loano, dello Yacht Club Marina di Loano

Invernale Lignano: in "Regata" il leader è Brava di Francesco Pison

Magico terzo appuntamento del 33° Campionato Autunnale della Laguna di Lignano Sabbiadoro: vento sui 12 nodi, sole e cielo terso con le montagne innevate a fare da cornice alle due flotte ORC e Diporto

Conclusi con successo l'VIII Trofeo Ivo Agostini e il III Trofeo Renzo Migliorini

Il gradino più alto del podio per Adele Ferrarini con Arianna Fubiani (Overall 420 e F), Giulio Romani (Optimist Juniores) e Nora Rosestolato (Optimist Cadetti F). Premiati nelle Classi 420 e Optimist numerosi equipaggi della Scuola Vela Valentin Mankin

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci