lunedí, 2 agosto 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela olimpica    gc32    alinghi    ilca 6    windsurf    420-470    prosecco's cup    mini 6.50    420 - 470    laser    team   

MINI 6.50

Mini 6.50, GP d'Italia: Mengucci/Sericano nei Proto, Le Berre/Grassi nei Serie

mini 50 gp italia mengucci sericano nei proto le berre grassi nei serie
redazione

Ha mantenuto le promesse la seconda regata del circuito italiano della Classe Mini 650: il Gran Premio d’Italia dello Yacht Club Italiano è stato un evento intenso e ricco di colpi di scena a cominciare dalla vigilia.
A causa delle condizioni meteorologiche avverse, infatti, lo Yacht Club Italiano in accordo con la Classe Mini 650 Italiana ha deciso di posticipare la partenza a martedì 13 aprile, per evitare che la flotta si trovasse ad affrontare una depressione sul Mar Ligure. I 18 equipaggi iscritti sono quindi rimasti in stand-by lungo le banchine del Porticciolo Duca degli Abruzzi davanti alla storica sede dello YCI.

In seguito, verificata l’evoluzione meteo, il Comitato di Regata ha preso un’altra decisione chiave, optando per il percorso numero 3 previsto dal Bando. Un percorso che ha tagliato il previsto giro della Corsica, prevedendo questi passaggi dopo la partenza da Genova: Capraia, Giannutri, Isolotti Monaci, Giglio, Capraia e arrivo a Genova. Martedi 13 aprile spettacolare la partenza con uno splendido sole e circa 10 nodi di vento in poppa, con la flotta che si è diretta subito verso Capraia.

Subito prime tattiche di navigazione e già nella prima notte il gruppo di testa ha allungato le distanze. Matteo Sericano e Giovanni Mengucci (entrambi tra gli italiani iscritti alla prossima Mini Transat di settembre) su Gigali hanno dettato il ritmo al gruppo, inseguiti da due barche vicine e in continuo ingaggio: Alberto Riva e Fausto Cella su EdiliziAcrobatica e le due bravissime navigatrici francesi Anne-Claire Le Berre e Amelie Grassi su Millenium.

La flotta ha continuato accompagnata da un vento stabile da Nord Est verso Giannutri, fino alla tarda mattinata quando c’è stato un calo di vento, che ha complicato la rotta in direzione Isolotti Monaci ad Est della Maddalena. Nella notte con poco vento le ragazze di Millenium hanno preso un leggero margine di vantaggio su Ediliziacrobatica e Gigali. Il terzetto di testa è ormai definito.

Nella risalita la flotta è rimasta straordinariamente ravvicinata. Il terzetto di testa quasi sempre a vista, e la flotta degli inseguitori guidata a lungo da Dynamips, degli altri francesi Julie Simon e Vincent Lancien.

Quindi la decisione del Comitato di ridurre il percorso con l’arrivo al cancello di Capraia. Qui è stata una lunga notte e una bella alba di arrivi. Le prime sul traguardo alle 3:43 sono state Anne-Claire Le Berre e Amelie Grassi su Millenium. Solo mezzora dopo sono arrivati Alberto Riva e Fausto Cella su EdiliziAcrobatica e ad appena due minuti il Proto di Matteo Sericano e Giovanni Mengucci, Gigali, rispettivamente alle 4:17 e 4:19.
A seguire Dynamips, Mombana, Koati, Cancer@Work, Stratos, Gintonic, Fran!! ed Elima hanno già passato il cancello Capraia terminando la regata. Tre i ritiri durante la regata, Ingegneria del Sole, Ileus VI e Stered Lostek.

Le premiazioni allo Yacht Club Italiano, officiate quando tutte le barche hanno completato il rientro in porto, hanno chiuso questa bella edizione del GPI 2021. Questi i podi nelle due categorie in gara.

Categoria SERIE
1) 1005 MILLENIUM Anne-Claire Le Berre - Amelie Grassi
2) 993 EDILIZIACROBATICA Alberto Riva - Fausto Cella
3) 963 DYNAMIPS Julie Simon - Vincent Lancien

Categoria PROTO
1) 1011 GIGALI Matteo Sericano - Giovanni Mengucci
2) 304 FRAN! Vittorio D'Eugenio - Alessandro Suardi
3) 339 ELIMA Rocco Leoni - Francesco Arnone

 

 


19/04/2021 17:33:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Italia e Israele dominano agli iQFOiL Junior & Youth World Championships

La seconda giornata degli iQFOiL Junior & Youth World Championships, organizzati da Univela Sailing e Canottieri Garda Salò, è iniziata a Campione del Garda con vento oscillante

Tokio 2020: Azzurri tutti in zona podio

Mattia Camboni (1°), Marta Maggetti (4°), Silvia Zennaro (4°) alimentano la speranza di medaglie

Pedote: Fastnet e Jacques Vabre in coppia con Martin Le Pape

Il navigatore francese Martin Le Pape sarà il co-skipper delle regate in doppio in programma per la stagione 2021

Gaeta: vento capriccioso all'Europeo Juniores 420/470

Una quarta giornata a “metà” quella del campionato europeo Juniores di vela, classi 420 e 470, che si sta disputando nelle acque di Formia e del Golfo di Gaeta

Ultima prova per Alberto Riva e EdiliziAcrobatica prima della Mini Transat

Domani 28 luglio Alberto Riva è sulla linea di partenza della Mini Gascogna-Puru Challenge, una regata in 2 tappe per un totale di 580 miglia, da Port Bourgenay a Getxo, e ritorno

Tokio 2020: 3° giorno di regate a Enoshima, Silvia Zennaro ottava

Domani giornata ricca con tanti velisti azzurri impegnati: tornano in acqua Mattia Camboni e Marta Maggetti; prime 3 regate in programma per Ruggero Tita e Caterina Banti; prime 2 per Elena Berta e Bianca Caruso; Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò

Tornano le Vele Storiche Viareggio dal 14 al 17 ottobre 2021

A conferma di un graduale ritorno alla normalità, dopo la stagione 2020 inesorabilmente cancellata dalla pandemia, sono aperte ufficialmente le iscrizioni al XVI Raduno Vele Storiche Viareggio.

Tokio 2020: per Camboni un oro buttato al vento

Mattia Camboni: partenza anticipata nella finale, sfuma una medaglia che aveva in pugno, è solo 5°

Tokio 2020: Camboni e Maggetti sempre "sul pezzo"

Windsurf: Mattia Camboni (8-13-4), è 2° in generale a 3 prove dalla Medal Race; Marta Maggetti (5-6-3), sempre al 4° posto dopo 9 prove- 470: Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (9-9) sono al 9° posto

Garda: partito l'Europeo Laser Master a Gargnano

Prima serie di regate per l'Europeo Laser Master, evento internazionale organizzato dal Circolo Vela Gargnano, sotto l'egida della Federazione Italiana Vela e della classe Ilca Europa

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci