mercoledí, 17 luglio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela olimpica    fincantieri    circoli velici    tp52    optimist    kite    soldini    nave italia    moth    regate    solidarietà    smeralda 888    melges 20    windsurf    manifestazioni    ambiente   

MINI 6.50

Mini 6.50: al Trofeo Simone Bianchetti la spunta la coppia Komatar/Rusticali

mini 50 al trofeo simone bianchetti la spunta la coppia komatar rusticali
Redazione

Conclusa la seconda edizione del Trofeo Simone Bianchetti regata in doppio riservata alla Classe Mini 6.50 ed organizzata dal Circolo Nautico “Amici della Vela” di Cervia in collaborazione con MARINARA, il Porto Turistico di Ravenna, che ha portato in mare 9 equipaggi suddivisi nelle due categorie Serie e Proto.

Dopo la partenza da Ravenna con vento debole gli equipaggi hanno raggiunto, molto lentamente, il cancello davanti al porto di Cervia per poi puntare al largo verso l’isola del Sansego, dove la situazione meteo di venti variabili e molto deboli ha costretto ad un cambio di percorso. Dopo il giro dell’isola croata infatti i ministi hanno fatto rotta diretta su Cervia per il taglio del traguardo. 

Ancora una volta un capriccioso Adriatico ha impegnato gli equipaggi in una navigazione sempre alla ricerca del vento che si è presentato solo nella seconda giornata.

Entusiasmante e combattuta fino all’ultimo miglio la regata condotta dai cinque Mini della Categoria Prototipi. A prendere subito il comando è ITA 304 Satanas NPS capitanato da Cesare Bressan e Manuel Polo che dopo la meda di Cervia inizia a guadagnare vantaggio sul resto della flotta. A poca distanza inizia così un alternarsi tra ITA 342 Arkè (Luca Rosetti e Matteo Sericano), ITA 444 Spot Aeronautica Militare (Matteo Rusticali e Francesca Komatar), ITA 188 Aquilante (Pierantonio Chiericato con Alessandro Suardi) e ITA 567 Meteor (Stefano Piccari e Marco Rusticali). Ma è dopo il Sansego che ITA 304 Satanas NPS resta prigioniero in una bolla di poco vento. Un ritorno verso Cervia, relativamente più veloce, porta un recupero con conseguente taglio del traguardo in prima posizione e primo assoluto di ITA 444 Spot Aeronautica Militare di Rusticali-Komatar. Chiude in seconda posizione ITA 304 Satanas NPS, con un vantaggio di soli 10 minuti su ITA 342 Arke’ che chiude il podio conquistando la medaglia di bronzo.

Nei Serie vince il Pogo 2 ITA 488 ZEBULON di Alessio Campriani e Francesco Guidetti seguito da ITA MONSTER capitanato da Maurizio Moccia e Andrea Di Giuliomaria. Ottima la prestazione di ITA 398 Liska di Francesco Bertotti e Matteo Molinaro che a causa di un piccolo incidente hanno ricevuto assistenza dalla barca appoggio non entrando quindi in classifica.

La premiazione si è svolta presso la sede del Circolo Nautico “Amici della Vela” di Cervia alla presenza anche del Presidente della Classe Mini 6.50 Italia Ambrogio Beccaria, reduce da una bellissima stagione che lo ha visto sul podio di tutte le più importanti regate di categoria.

Il Trofeo Simone Bianchetti è un tributo al navigatore romagnolo attraverso due elementi importanti della sua carriera; il mare Adriatico, dove è nato e cresciuto, e il Mini 6.50 con il quale partecipò alla Transat del 1995.

 


17/09/2018 18:01:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Transpac: stasera la partenza con Soldini e Maserati al via

Al via stasera alle 21:30 (ora italiana) la 50a edizione della Transpacific Yacht Race. Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini sono pronti alla sfida con Argo e PowerPlay

Melges 20 World League: a Riva del Garda gli applausi sono tutti per Siderval

Russian Bogatyrs di Igor Rytov torna a riappropriarsi dello scettro di Campione del circuito europeo ma la tappa di Riva del Garda la domina il Team Corinthian Siderval

Windsurf e kitesurf: sfide mondiali alle Canarie

Le Isole Canarie “regine del vento e delle onde” con due manifestazioni di richiamo internazionale: il Gran Canaria Wind & Waves Festival e la Windsurfing and Kitesurfing World Cup a Fuerteventura

Robert Scheidt, un brasiliano d'acqua dolce

Ha iniziato a San Paolo, nel lago di Guarapiranga, ed ora si allena a Torbole. Nella foto: sul Laser Bahia Robert e la moglie Gintare mentre osservano l’arrivo del figlio Erik al Trofeo Optimist d’argento

Per Irene Calici e Petra Gregori argento mondiale nella Casse 420

Irene Calici e Petra Gregori (Soc. Nautica Pietas Julia/Circolo Nautico Sirena) si laureano vicecampionesse del Mondo nella categoria Women dopo una settimana di risultati molto costanti

Attrazione fatale: Giovanni Soldini pesca l'ennesimo oggetto galleggiante (VIDEO)

Nel video Giovanni Soldini spiega le dinamiche dell'impatto ed i danni subiti

A Torbole conclusa una bella e divertente settimana a tutto Techno e RS:X

Il” parco giochi" del vento, dell'acqua e del windsurf di Torbole in questa settimana è stato attivissimo con 250 windsurfisti ospiti al Circolo Surf Torbole, che in condizioni ideali hanno partecipato alla Torbole Techno/RS:X Italian Week

La Nautica degrada Napoli: no della Soprintendenza all'esposizione sul lungomare

Tutti favorevoli dal Sindaco, alla Regione Campania, all’Unione Industriali e a Confcommercio, ma la Soprintendenza alle Belle Arti ha detto no

Salpano domani bordo di Nave Italia i ragazzi di Talenti fra le Nuvole

Al via da Cagliari la navigazione didattica dei ragazzi di Talenti fra le Nuvole: a bordo di Nave ITALIA per riconquistare la libertà di apprendere

Foiling Week: Francesco Bruni vince in classe Moth

Continuano i successi di Francesco Bruni nella competitiva classe Moth. Alla Foiling Week 2019, conclusasi ieri a Malcesine, sul lago di Garda, Checco ha conquistato il primo posto in una flotta di oltre 80 Moth

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci