mercoledí, 15 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

les sables-les açores-les sables    mini 650    turismo    circoli velici    luna rossa    farr 40    rs feva    vela olimpica    nacra 17    420    optimist    windsurf    press    melges 24   

METEO

Meteo: venti forti al Centro-Sud

La perturbazione con cui sta esordendo il mese di febbraio nelle giornata di domani, venerdì, proseguirà il suo cammino verso sudest raggiungendo anche le regioni meridionali e favorendo un primo miglioramento in quelle di Nordovest. Lo fanno sapere i metereologi del centro Epson Meteo. "Il cambio mese - spiegano - segnerà anche una graduale svolta dal punto di vista termico.
Dopo che si è chiuso uno dei mesi di gennaio tra i più caldi della storia recente, l’afflusso di aria fredda che segue la perturbazione ci riporterà a condizioni decisamente più invernali, dapprima al Nord, entro sabato anche al Centro e in Sardegna e domenica anche al Sud. Il raffreddamento sarà comunque preceduto ancora da una fase di intensi e miti venti meridionali che - affermano i meteorologi di Meteo.it - manterranno domani le temperature su valori ancora oltre la norma in gran parte del Centro-sud. Non solo il weekend ma anche la prossima settimana si prospettano estremamente dinamici, con ancora significativi margini di incertezza e la possibilità comunque di episodi di maltempo di stampo invernale".
Migliora invece il tempo a Nordovest con graduali schiarite a iniziare dalle Alpi occidentali. Qualche locale apertura in costa anche tra Abruzzo e Molise, molte nuvole nel resto d’Italia. Probabili precipitazioni su regioni di Nordest, settore tirrenico, Calabria e Isole, al mattino anche su Lombardia orientale e Levante ligure, tra sera e notte anche sul medio Adriatico. Possibili rovesci nell’ovest della Sardegna e tra Bassa Toscana e Lazio. Neve sulle Alpi orientali al di sopra di 500-600 metri e in calo sull’Appennino emiliano fino agli 800 metri. Giornata ventosa con forti venti meridionali con raffiche fino a 60-70 km/h di velocità al Sud e sulla Sicilia, dove il clima resterà piuttosto mite, mentre un calo delle temperature è previsto su Alpi e Nordest.

Per quanto riguarda il fine settimana, invece, sabato il cielo sarà sereno o poco nuvoloso su Nordovest e Alpi centrali, ancora prevalenza di nuvole sul resto d’Italia. Al mattino precipitazioni irregolari su alto Adriatico, Emilia, regioni tirreniche e ovest Sardegna con limite della neve fino ai 400-500 m sull’Appennino settentrionale, 700-1100 su quello centrale e sui monti dell’isola. Nel pomeriggio migliora su Venezie e Toscana, qualche pioggia anche sull’ovest della Sicilia. Tra sera e notte fenomeni in progressiva attenuazione. Temperature minime in calo su Centro-nord, Campania e Isole, massime in calo al Centro-sud, in lieve rialzo sulle pianure del Nord. Altra giornata ventosa in tutto il Paese con Foehn al Nordovest e venti occidentali anche burrascosi al Sud e nelle Isole con raffiche anche a 90-100 km/h.Domenica l’aria fredda al seguito della perturbazione raggiungerà anche il Sud dove insisterà della nuvolosità, ma con basso rischio di piogge; inizialmente il tempo sarà più soleggiato al Centro e al Nordest e poi assisteremo ad un probabile aumento delle nubi nella seconda parte della giornata in particolare su Sardegna, Lazio, Liguria e Nordest. I venti saranno in attenuazione. Non solo il weekend ma anche la prossima settimana si prospettano estremamente dinamici, con ancora significativi margini di incertezza e la possibilità comunque di episodi di maltempo di stampo invernale.


01/02/2018 15:42:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Marina Cala de’ Medici si conferma per il terzo anno consecutivo Porto d’eccellenza

Ratificata l’attestazione di MaRINA Excellence, nonché i riconoscimenti 24 Plus e 50 Gold

Caorle, "Festa del Pesce": una sfida a colpi di sarde

La Festa del Pesce - A settembre l’evento culinario più tradizionale di Caorle (VE)

Mondiali Aarhus: Carolina Albano qualifica l'Italia nel Laser Radial a Tokyo 2020

L’Italia conquista oggi ad Aarhus la terza qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020! Si tratta del Laser Radial e a compiere l’impresa è stata la giovane Laserista triestina Carolina Albano (CV Muggia) non ancora ventenne

Mondiali Aarhus: anche il 470 maschile si qualifica per Tokio

Anche oggi arriva una preziosa qualifica per l’Italia ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020: Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (Marina Militare) con il quinto posto odierno entrano in Medal Race e qualificano l'Italia per Tokio 2020

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Europeo Melges 24: Maidollis allunga il passo

I Campioni del Mondo 2017 a bordo di Maidollis (7-1-1 oggi), dopo l'ottimo esordio della prima giornata in cui avevano messo a segno una magnifica doppietta, tornano ad essere protagonisti e consolidano la leadership della classifica provvisoria

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Gargnano, Garda: Itaca è tornata a casa

Tredici anni dopo la sua ideazione il progetto Itaca ha fatto nuovamente tappa al Circolo Vela della Centomiglia

Mini 6.50: con 12 h di vantaggio, Boggi riparte da Horta

Dopo aver vinto la prima tappa de Les Sables D’Olonne-Azzorre-Les Sables D’Olonne (SAS), con un vantaggio di 12 ore sul secondo, Ambrogio Beccaria a bordo di Geomag parte oggi alle 19 ora italiana

Tokio 2020: altre 3 qualifiche per l'Italia ai mondiali di Aarhus

L’Italia è qualificata alle Olimpiadi di Tokyo 2020 anche nelle classi RS:X maschile, RS:X femminile con Marta Maggetti e il Nacra 17 con Ruggero Tita e Caterina Banti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci