venerdí, 15 novembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

mini transat    mostre    premi    meteor    barcolana    press    campionati invernali    convegni    attualità    hobie cat16    circoli velici    cambusa    transat jacques vabre    giancarlo pedote   

METEO

Il meteo, la regata e il Colonnello Bernacca. Senza tacer del cane

il meteo la regata il colonnello bernacca senza tacer del cane
Roberto Imbastaro

Pioggia ininterrotta, forte libeccio a 25 nodi anche rafficato, allerta meteo arancione per tutta la notte fino alla domenica sera.  Con queste premesse questa mattina all'alba, prima di aprire le finestre, ho preparato il mio cane al peggio. Impermeabile, calosce e predisposizione mentale al percorso breve e coperto, per evitare che potesse essere portato via, data la sua esile taglia, dall'impetuoso libeccio che i solerti metereologi moderni, dotati di ogni sofisticato strumento di analisi, avevano previsto.

Appena usciti siamo stati accolti dalla greve risata di un bulldog francese in costume da bagno e da uno splendido e caldo sole. Volevo quasi rientrare per controllare che non stessi sognando, ma Nuvolina (il mio cane ndr), che ieri sera in Tv aveva visto altri programmi e non le previsioni meteo, ha disdegnato lo spocchioso bulldog e si è esibita in una pioggia dorata proprio là dove il vicino s'incazza. Il mio cane ha proseguito la sua passeggiata felice, chi oggi aveva previsto di fare una bella uscita a mare in regata un po' meno. L'allerta meteo della Guardia Costiera (incolpevole tramite con gli scienziati) ha tenuto tutti a terra.  Spero davvero che una qualsiasi  perturbazione arrivi ... prima o poi; magari meno intensa del previsto. Altrimenti chiedo ufficialmente la riesumazione delle spoglie del Colonnello Edmondo Bernacca e la venerazione in teca del suo magico callo.


03/11/2019 11:14:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Jacques Vabre: per Pedote un altro tassello verso il Vendée Globe

Il foil di dritta rotto e il timone sullo stesso lato danneggiato da un urto con un oggetto sommerso hanno rallentato la corsa di Prysmian

Vennvind al Mets di Amsterdam e a Boot Düsseldorf

Vennvind, abbigliamento tecnico e fashion per velisti si presenta al mercato internazionale. La collezione uomo-donna sarà presente al Mets di Amsterdam e a Boot Düsseldorf

Transat Jacques Vabre: nei Multi 50 vince Groupe GCA - Mille et un Sourires

Venerdì 8 novembre, alle 5h 49mn 41s (ora italiana), Gilles Lamiré e Antoine Carpentier hanno tagliato il traguardo della 14a edizione della Transat Jacques Vabre Normandie Le Havre al primo posto nella categoria Multi50

Transat Jacques Vabre: in IMOCA la vince Apivia

Charlie Dalin e Yann Eliès sul loro Imoca 60 piedi, Apivia (Groupe Macif), hanno vinto nella loro classe la 14a edizione della Transat Jacques Vabre Normandie Le Havre

Fabrizio Lisco: dal CV Bari alla Coppa America con Rossa

Un sogno, quello di far parte del team italiano, che Fabrizio ha coltivato con entusiasmo sin da quando era piccolo e che ora sta vivendo ad occhi aperti con la consapevolezza che nulla dopo questo sarà più come prima

Chioggia: al via nel weekend il 43° Campionato Invernale

Prende il via domani a Chioggia la quarantatreesima edizione del Campionato Invernale di vela d'altura organizzato da Il Portodimare con la collaborazione di Darsena Le Saline

XII Invernale Porto Santo Stefano: bene Iemanja di Piero De Pirro

Si è disputata ieri, 10 novembre, la seconda giornata di regate del XII Campionato Invernale di Porto Santo Stefano evento al quale partecipano 22 imbarcazioni

Per Francis Joyon è record sulla Mauritius Route

Da Port Louis, in Bretagna, a Port Louis, a Mautitius, in 19 giorni, 18 ore, 14 minuti e 45 s3condi

Patrick Phelipon all'ARC 2019

In attesa di poter rimettere in mare la sua imbarcazione “Elbereth” con cui intende intraprendere il giro del mondo in solitario sulla rotta di Moitessier, Patrick Phelipon – il più italiano dei navigatori francesi – prenderà parte alla regata ARC 2019

Matteo Sericano: la mia avventura alla Mini Transat

Matteo Sericano: "E' meglio perdersi sulla strada di un viaggio impossibile che non partire mai”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci