sabato, 30 maggio 2020

AZIENDE

I Maxi Swan si affidano a OneSails

maxi swan si affidano onesails
redazione

Sarà OneSails a invelare il top di gamma della linea Maxi Swan disegnata da German Frers per Nautor. La consegna della numero uno, prevista per l’estate del 2021, vedrà infatti impegnata la veleria in una nuova sfida attraverso una stretta sinergia e interazione con il project manager della barca, il cantiere e il produttore dell’albero per lo studio del piano velico e che porterà alla realizzazione e fornitura delle vele e relativi accessori. Le vele, ottimizzate per un utilizzo prevalentemente crocieristico, saranno realizzate in 4T FORTE™ 220C, l'esclusiva tecnologia in composito a filo continuo di OneSails. Questa commessa rappresenta una nuova sfida per il superyacht team della veleria, coordinato da Stefano Conzi, che nel recente passato ha invelato e sta invelando, tra gli altri, superyacht come l’M75 Maxi Dolphin, lo Spirit 111 di Spirit Yachts, lo scuderia 65 di Adria Sail, l’MD 65, il Wally 94 e il Frers 107.

Flavio Formosa chief designer di OneSails, Samuele Nicolettis responsabile di OneSails Nord Est e Andrea Giresini di OneSails La Spezia, i loft dove saranno realizzate le vele, sono già al lavoro per garantire la progettazione e la produzione secondo  i rigorosi  standard di professionalità e di qualità che hanno reso OneSails in soli 12 anni un network internazionale che vanta 44 velerie in 29 nazioni e 4 continenti. Un successo dell’eccellenza del Made in Italy di cui OneSails è testimone nel mondo.

 


17/09/2019 08:21:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Regione Sardegna: la nautica contro il Passaporto Sanitario

Gli operatori del comparto nautico e i charter denunciano un forte calo delle prenotazioni per l'incertezza normativa causata degli annunci del presidente Solinas sul Passaporto Sanitario

Velista dell’Anno FIV 2019: premiazione online giovedì 28 maggio 2020 dalle 18.15

Superata la prima fase dura della pandemia, l’organizzazione dell’evento ha deciso di rompere gli indugi e ufficializzare i vincitori del Velista dell’Anno FIV 2019

Canarie: ulteriori sperimentazioni OMT per turismo sicuro

Mentre in Italia regna l'incertezza sulle procedure soprattutto in Sardegna, le Canarie già collaborano con l'OMT come laboratorio globale per il turismo sicuro e convalideranno i propri protocolli di sicurezza sanitaria estesi a tutti i servizi turistici

Marco Gradoni è il Velista dell'Anno FIV 2019

Roberto Lacorte si aggiudica il premio Armatore Timoniere dell'Anno – Trofeo Mercedes Benz Vans. Il TP52 Xio vince il premio Barca dell'Anno - Trofeo Confindustria Nautica. Assegnato a Luna Rossa il premio speciale per l’Innovazione Tecnologica

Sui charter si abbatte il "tafazzismo" del Governo italiano

Un provvedimento dell'Agenzia Entrate danneggia gravemente il noleggio nautico, modificando il calcolo dell'aliquota IVA sulla navigazione in acque extra UE, mentre la Francia rimanda l’applicazione delle misure a causa dell’emergenza Covid-19

Entrano in ASSONAT le Marine di Capitana, Perd'e Sali e Portoscuso

Importante ingresso in Assonat-Confcommercio – Associazione Nazionale Approdi e Porti Turistici di Saromar Gestioni, un network che comprende i Marina del Sud Sardegna di Capitana, Perd’e Sali e Portoscuso

Francia, la vela riparte: in acqua i due Figaro della Macif

Uscita per i due Figaro della MACIF, quelli di Erwan Le Draoulec (Skipper Macif 2020) e Pierre Quiroga (Skipper Macif 2019) che hanno preso il largo sotto un sole splendente nella baia di Port-la-Forêt

Da oggi hanno riaperto al pubblico le Gallerie dell'Accademia di Venezia

Da oggi, martedì 26 maggio, le Gallerie dell'Accademia di Venezia, tra i primi musei italiani a riprendere l’attività dopo oltre due mesi di chiusura, hanno riaperto le porte al pubblico

Vendée Globe: varato l'Imoca di Giancarlo Pedote

L’IMOCA Prysmian Group ha varato ieri, alle 7:30 di mattina, al porto la Base di Lorient. L’imbarcazione, rientrata in Francia via cargo dopo la Transat Jacques Vabre, era subito entrata in cantiere, dove è rimasta molto tempo per la crisi COVID-19

Ferretti Group consolida la propria presenza negli USA

Ferretti Group annuncia l’investimento di 15 milioni di dollari per l’acquisto di un cantiere a Fort Lauderdale, Florida, per aumentare la presenza strategica di Ferretti Group America

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci