mercoledí, 19 giugno 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

tp52    star    press    vele d'epoca    laser    vela paralimpica    salone nautico venezia    azzurra    circoli velici    regate    melges 20    optimist    brindisi-corfù   

MAREVIVO

Marevivo a bordo di Tevere Remo Mon Ile

marevivo bordo di tevere remo mon ile
redazione

Marevivo partecipa alla regata Lunga Bolina con un’imbarcazione plastic free, la First 40 “Tevere Remo Mon Ile”. A bordo ci sarà l’armatore Gianrocco Catalano che con il suo equipaggio hanno aderito alla campagna #StopSingleUsePlastic per ridurre l’uso della plastica monouso dalla sua imbarcazione. Il Circolo Canottieri Aniene, infatti, ha dedicato alla tutela del mare la decima edizione della sua regata La Lunga Bolina istituendo il Trofeo Marevivo per testimoniare l’impegno dell’Associazione che da 34 anni è attiva nella difesa e valorizzazione dell’ecosistema marino.

 

«Ho deciso di eliminare la plastica usa e getta – spiega Catalano – perché lo faccio già nella mia vita quotidiana. Anche in barca, bisogna trattare il mare come fosse casa nostra perché è la più grande risorsa che ci mantiene in vita. Questa sfida plastic free sarà è per me un ulteriore motivo di orgoglio che mi spinge a gareggiare per tutelare il Pianeta». 

 

«Rinunciare alla plastica monouso in mare è possibile – dichiara Nicola Granati, Responsabile Divisione Vela di Marevivo – e siamo felici che Gianrocco Catalano abbia deciso di aderire alla campagna di Marevivo #StopSingleUsePlastic #Plasticfree. Basta adottare alcuni accorgimenti per poter cambiare il proprio approccio a navigare. Inoltre, con l’APP “Occhio al Mare”, tutti potranno contribuire a monitorare lo stato dell’ecosistema marino consentendo a Marevivo di intervenire».

 

L’Aniene oltre a premiare i primi classificati consegnerà insieme a Marevivo anche un riconoscimento speciale agli equipaggi più virtuosi. #StopSingleUsePlastic, #Plasticfree, #OcchioalMare, sono questi gli hashtag delle principali campagne di Marevivo e di una regata che vuole coniugare lo sport e la competizione con l’attenzione al mare un bene prezioso e fondamentale per la vita dell’uomo.

 


17/04/2019 15:35:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Ostia: il 23 giugno torna la 100 Vele

Due giorni di festa: sabato si parla di vela sociale e ambiente, domenica l'evento di promozione sportiva aperto a tutti

Venezia: VII Trofeo Principato Monaco Vele d'Epoca in Laguna

Sabato 29 e domenica 30 giugno si disputerà il VII Trofeo Principato di Monaco le Vele d'Epoca in Laguna COPPA BNL-BNP PARIBAS PRIVATE BANKING

Le colline del Prosecco patrimonio Unesco: si decide il 7 luglio

L’organo consultivo dell’Unesco che si occupa dei siti protetti ha ufficialmente “raccomandato” che le colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene siano iscritte nella Lista del Patrimonio Mondiale come Paesaggio culturale

Palermo: concluso il campionato italiano Hansa 303

Si è conclusa domenica la settima edizione di Una Vela Senza Esclusi, contenitore del Campionato Italiano Vela Paralimpica Hansa 303 organizzato dalla Lega Navale Italiana - Sezione Palermo Centro

Venezia: tutti i convegni del Salone Nautico

Design, blue economy, sicurezza in mare, lo sviluppo delle propulsioni ibride ed elettriche, laboratori didattici per i più piccoli. Sono questi i grandi temi su cui si sviluppa il ricco programma congressuale del Salone Nautico Venezia

Vele d'epoca: a Capraia per il piacere di farlo

Una veleggiata in compagnia per yacht d’epoca, classici e tradizionali, senza obblighi di esibizione di certificati di stazza o di appartenenza all’Associazione Italiana Vele d’Epoca, ma solo con la voglia navigare fino a Capraia

Presentata la RIGASA, una nuova regata d'altura per Rimini

Il Circolo Velico Riminese torna all’altura con la nuova edizione della regata che attraversa l’Adriatico. Dal 6 all’8 Settembre 170 miglia no stop in equipaggio, in doppio e con un trofeo dedicato alle scuole vela

L'accoppiata Beccaria/Riva pronta per il Mini Fastnet

Via al “Mini Fastnet”: Beccaria e Riva su Geomag pronti per un’edizione popolata di star della vela d’altura come Thomas Coville, Sam Goodchild e Sébastien Audigane.

Il Bod d'Or va a Ladycat

E' l'ultima vittoria per la barca di Dona Bertarelli che nel 2020 verrà sostituita dal TF35

Doppietta calabrese alla Marsili Cup

La regata precede la Cyclops Route, tappa del campionato italiano Offshore, che partirà da Tropea il 14 giugno

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci