giovedí, 22 agosto 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela olimpica    29er    circoli velici    windsurf    attualità    match race    laser    garda    vela   

AMBIENTE

Installato al Porto Turistico di Roma il primo sistema "mangiaplastica" del Lazio

installato al porto turistico di roma il primo sistema quot mangiaplastica quot del lazio
redazione

PlasticLess® è il progetto di LifeGate dedicato alla salvaguardia dei mari italiani nei quali convogliano quasi 90 tonnellate di plastica ogni giorno. Grazie a LifeGate e a doValue è stato posizionato oggi a Ostia, nel Porto Turistico di Roma, l’innovativo Seabin di LifeGate, in grado di catturare dalla superficie dell’acqua circa 1,5 chilogrammi di detriti al giorno, ovvero oltre mezza tonnellata di rifiuti all’anno, comprese le microplastiche fino a 2 millimetri di diametro e le microfibre fino a 0,3 mm.
 
Apparecchio di raccolta dei rifiuti galleggianti, ideato da due australiani, il “cestino del mare” può funzionare 24 ore al giorno ed è straordinariamente efficace in aree come i porti, all’interno dei quali convergono i rifiuti in mare per l’azione dei venti e delle correnti. Da settembre 2018 i dispositivi hanno raccolto più di due tonnellate di rifiuti galleggianti, pari al peso di quasi 140 mila bottigliette di plastica.
 
“Siamo felici di iniziare questa collaborazione con doValue, già nostro Partner da anni, valido alleato alla prima sfida italiana rivolta alla pulizia dei mari dai rifiuti plastici” spiega Enea Roveda, CEO di LifeGate - “Dopo il successo del primo anno di attività, l’obiettivo è quello di continuare questo percorso per diffondere la presenza dei Seabin di LifeGate PlasticLess® in tutto il territorio nazionale e nel resto di Europa, ridurre i rifiuti plastici presenti nelle acque dei nostri mari, laghi e fiumi e creare maggiore consapevolezza su questa problematica ambientale oggi così importante”.
 
“Abbiamo accolto con entusiasmo la proposta dal progetto LifeGate PlasticLess® e siamo orgogliosi che il primo dispositivo Seabin del Lazio porti la nostra firma” - dichiara il Presidente di doValue Ambasciatore Giovanni Castellaneta - “Questo progetto riflette l’attenzione di doValue ai temi di Corporate Social Responsibility, certi che con il contributo di ciascuno si possa fare la differenza e generare valore per il territorio”.
 
"E' con soddisfazione che constatiamo di essere il primo Porto turistico del Lazio ad installare il Seabin e aderire al progetto LifeGate PlasticLess” – afferma Donato Pezzuto, Amministratore Giudiziario del Porto Turistico di Roma - “La nostra struttura portuale da qualche anno ha avviato la raccolta differenziata con AMA e ha organizzato diverse iniziative per sensibilizzare gli utenti del porto e la cittadinanza sul tema della tutela dell'ambiente marino. E' un tema che ci sta particolarmente a cuore e l'installazione del Seabin ci permette di rafforzare la nostra azione quotidiana tesa a salvaguardare il mare".

 


10/07/2019 17:13:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Presidente Sergio Mattarella a Caprera

Il presidente del CVC Paolo Bordogna, ha omaggiato il Presidente Mattarella con il crest che riporta il simbolo “CVC”, con le bandiere del codice internazionale

Windsurf, Mondiali Kona: in testa lo svedese Holm

A Torbole iniziato con quattro regolari regate con 16 nodi di vento da sud il Mondiale della classe Kona un tipo di tavola che in Italia non si era mai vista

In 230 al Porto Turistico di Roma per quattro giorni regate dell'Italia Cup Laser

Sebastiano Majer e Sofia Paradisi vincono il titolo italiano nei Laser 4.7 over 16. Andrea Crisi è campione italiano Laser Radial over 19

Vela Olimpica, Enoshima: da domani si regata

Tutto pronto ad Enoshima per Ready Steady Tokyo, il test event ufficiale dei Giochi Olimpici 2020 di Tokyo

Match Race: poco vento al Mondiale giovanile di Ekaterinburg

Oggi ultimo giorno di match race con la cerimonia di premiazione prevista per le 17 ora locale

Windsurf, Mondiale classe Kona: poker di giornata dell’olandese Tak Huig-Jan

Giornata tersa, vento da sud arrivato regolare dopo una nottata e una mattinata di vento da nord bello teso e altre quattro regate valide per i Campionati del Mondo Classe Kona

Tokio 2020: ad Enoshima buon inizio per gli Azzurri

Sono iniziate ieri in Giappone, nella futura sede olimpica per la vela di Enoshima, le regate del Test Event Ready Steady Tokyo

Enoshima: bene Mattia Camboni e Tita/Banti

Al test event di Enoshima Mattia Camboni sale al terzo posto negli RS:X mentre nel Nacra 17 la coppia Tita/Banti mandiene la leadership

Windsurf, classe Kona: vincono l’olandese Huig-Jan Tak e la svedese Johanna Hjertberg

Conclusi con successo i mondiali della classe monotipo di tavole a vela Kona, organizzati dal Circolo Surf Torbole su delega della FIV Federazione Italiana Vela.

Torbole, Mondiale Kona: si lotta solo per la terza piazza

Ieri, ad un giorno dalla conclusione dei Mondiali classe Kona il podio maschile può dirsi oramai definito per le prime due posizioni, mentre per il terzo gradino del podio c’è ancora una bella battaglia

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci