venerdí, 21 febbraio 2020

J24

Iniziata la terza tappa del Circuito Zonale della Flotta Sarda J24. In testa sempre Vigne Surrau.

Il Circolo Nautico Olbia ha stupendamente ospitato la ripresa dell'attività della Flotta Sarda J24. “In una splendida giornata, il club olbiese ha permesso, in condizioni di vento ballerine, che venissero disputate tre agguerritissime prove. Il Comitato di Regata, composto da Paolo Schirru e Giovanni Porcu, ha dovuto inizialmente battagliare con il vento di maestrale che proprio non ne voleva sapere di soffiare da una direzione precisa. Il campo di regata, posizionato di fronte alla spiaggia di Pittulongu, ha poi contribuito a questa variabilità. Ma la progressiva rotazione in senso orario ha permesso, dopo qualche tentativo, di dare finalmente la partenza alla prima prova.- ha raccontato il Capo Flotta Marco Frulio -I J24 questa volta si sono presentati in pochi sulla linea di partenza. Solo sette gli iscritti di cui sei scesi in acqua. La Flotta sarda J24 che tutt'ora ospita i velisti più forti della Sardegna, viene ultimamente segnata da defezioni di varia natura che ne limitano i numeri. Non la qualità però. Le regate di domenica, infatti, sono state contraddistinte dagli equipaggi tutti vicinissimi che si sono presentati sulla linea di arrivo a pochissimi secondi l'uno dall’altro, rendendo la vita difficile al Comitato. Nella seconda prova poi... Nel giro di una manciata di secondi sono arrivati in cinque. Bellissimo! I vincitori però sono sempre loro: Vigne Surrau. L’imbarcazione del Club Nautico Arzachena, attualmente in testa al Circuito, è stata, infatti, quella che meglio ha interpretato le variabili condizioni del campo di regata mostrando un'ottima velocità in tutte le condizioni. Solo un errore nella terza prova ha privato Aureli Bini e compagni dell'en plein relegandoli al terzo posto. A vincere l'ultima prova è stato infatti Boomerang di Angelo Usai (condotto da Filippo Masia) che ha preceduto Armadillo di Pierluigi Pibi.
Nella prima prova di giornata il podio è stato completato da Nord Est, condotto da Salvatore Orecchioni, che ha preceduto Boomerang, mentre nella seconda regata Aria, della LNI Olbia, ha superato al fotofinish Boomerang.
Eccezionale come sempre l'accoglienza del CN Olbia che ha offerto un ottimo pranzo a tutti i velisti alla fine delle operazioni di alaggio. Appuntamento per la seconda giornata di regate il 20 ottobre.”
Di recente la Flotta Sarda J24 ha anche autoprodotto un video in cui mostra la bellezza e le qualità delle regate svolte nelle acque isolane.


08/10/2019 13:23:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La Carnival Race torna allo Yacht Club Sanremo

Dopo un anno, a Marina degli Aregai, torna la Carnival Race per le classi 420 e 470. Diventato ormai un appuntamento tradizionale, ha quest’anno raggiunto un numero di iscritti record, più di 170 equipaggi da 9 Nazioni

Caorle: aperte le iscrizioni alle regate offshore del CNSM

Sono aperte le iscrizioni alle regate offshore del CNSM che compongono il Trofeo Caorle X2 XTutti: La Ottanta (4-5 aprile), La Duecento (1-3 maggio), La Cinquecento Trofeo Pellegrini (31 maggio-6 giugno) e La Cinquanta (24-25 ottobre)

Riva di Traiano: un anticipo d'estate ferma l'Invernale

Giornata estiva perfetta per prendere il sole ma non per regatare. Il 1° marzo si ritorna in acqua

Mondiale Laser Standard: tre azzurri nella Finale Gold

Giovanni Coccoluto (26), Alessio Spadoni (28) e Gianmarco Planchestainer (38), promossi alla Finale con la flotta Gold dei migliori 42. Solo Australia e Gran Bretagna ne hanno di più

Il Velista dell’Anno FIV in programma il 24 marzo a Villa Miani - Roma

Il 24 marzo a Villa Miani – Roma, 5 finalisti d’eccezione si contenderanno il titolo di Velista dell’Anno FIV 2019. Saranno assegnati anche il premio per il miglior Timoniere - Armatore dell’anno e quello di Barca dell’Anno

Route du The: Joyon sta per battere il record di Soldini

Dopo 32 giorni di navigazione e dopo aver navigato per 16.000 miglia in acqua con una media di quasi 21 nodi, Joyon e il suo equipaggio sono pronti a battere di circa 4 giorni il record

Caribbean Multihull Challenge: una nassa ferma Soldini

Il Team di Maserati Multi 70 costretto a ritirarsi dalla prima prova, partirà oggi la seconda gara

Giovanni Soldini e Maserati concludono la seconda prova nella Caribbean Multihull Challenge

Il trimarano Argo conquista il primo posto con soli 2 minuti di scarto su Maserati Multi 70

Garda: Autunno-Inverno in rosa grazie a Lorenza Mariani

Un golfo salodiano in versione quasi primaverile, vento costante attorno ai 6-7 nodi, e la Autunno-Inverno della Canottieri Garda del presidente Marco Maroni, manda in scena tre belle regate

Mondiale Geelong: tutto rinviato a domani

Con l'abbandono delle tre prove si fa più dura per gli azzurri. Programma e orari di sabato 15: due prove di flotta al mattino e Medal Race pomeriggio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci