venerdí, 18 ottobre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

giancarlo pedote    regate    giovanni soldini    veleziana    middle sea race    nautica    sup    j70    cnsm    sicurezza in mare    optimist    match race    mini transat    finn    vele d'epoca   

SOLIDARIETÀ

Grande successo per la serata promossa dal progetto di vela terapia Hyak Onlus

Ieri sera, il teatro all’aperto del Vittoriale di Gabriele D’annunzio si è presentato gremito fin all’inverosimile per la serata dedicata alla “4° giornata della salute mentale” promossa dal progetto di vela terapia Hyak Onlus e dedicata a Michele Gigala. L’iniziativa ha visto coinvolti i reparti di psichiatria dell’Azienda Ospedaliera di Desenzano del Garda e dal Centro Psico sociale di Salò. Ed è stata una telefonata “vera” della dottoressa Mara Azzi, direttore generale dell’azienda ospedaliera, ad aprire il lavoro teatrale dei ragazzi della associazione “Chiaro del bosco”. Una sorta del paese della meraviglie di Alice collocato in un reparto psichiatrico, un inverosimile dottor House, con tanto di bastone, che sostituisce dopo la "telefonata ufficiale" il primario titolare, passato a... miglior vita.
L’arte, la recitazione, così come lo sport, in particolare la vela, che tentano di integrare chi rischia di vivere ai margini di una società che sembra voler riservare poca attenzione dalla disabilità mentale. Una commedia, le opere dei pittori Andrea Cadenelli e Monica Pasini, i gruppi musicali di Angolo e Castori che spaziano dal folk al pop-rock, dalle cover ai successi di Omar Pedrini, l’ex leader dei Timoria, che chiude una serata che nemmeno una pioggia di fine giugno ha saputo fermare. In platea tra le migliaia di spettatori c’erano autorità come non mai, Sindaci, Presidenti di Comunità Montane, Assessori, gli sportivi dei Club velici, i partners dell’evento, altri promoter di iniziative sociale ( ed il rischio è di dimenticare qualcuno), soprattutto medici ed operatori dell’area del Garda e della Vallesabbia, tanti amici venuti a vedere come le barriere del disagio possano essere abbattute anche solo con un simpatico applauso. L'appuntamento ora per la vela di Hyak è con le regate estive di Salò, Portese e Gargnano con la 59a Centomiglia del 4 settembre.


28/06/2009 15:28:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana Classic: al via anche il 12 metri S.I. “Kookaburra III”

Al via domani a Trieste la regata dedicata alle vele d'epoca, classiche e spirit of tradition. In acqua anche “Kookaburra III” storico 12 metri dell'America's Cup

Barcolana: il Team MSC presente anche quest'anno

Anche quest’anno il team di vela di MSC, azienda leader nei trasporti marittimi containerizzati, gareggerà con la barca classe Psaros33

Mini Transat: Marco Buonanni, "Una birra e si riparte"

Marco Buonanni (769) ha tagliato il traguardo della prima tappa del Mini-Transat La Boulangère in 33a posizione nei Serie questo martedì alle 14:48:25 (ora italiana) a Las Palmas de Grand Canaria

Mondiale Melges 24: la rabbia di "Bombarda"

2019 Melges World Championship - Villasimius . Andrea Pozzi: "E' un Mondiale fuori dal mondo"

Mondiale Melges 24: in testa Bombarda e Maidollis

Maidollis e Bombarda sono seguiti, in classifica generale, da Monsoon di Bruce Ayres, terzo con 28 punti

Tripletta di Kookaburra III alla Barcolana Classic

Kookaburra III, il 12 metri Stazza Internazionale in acqua con XL EXTRALIGHT, si è aggiudicato per il terzo anno consecutivo la Barcolana Classic nella categoria Spirit of Tradition

Europeo Hansa: bronzo per il team della LNI Palermo

Il team della Lega Navale Italiana, sezione Palermo formato da Claudia Di Miceli e Simona Pasqua conquista il podio portando a casa il terzo posto nella classifica femminile in doppio

Windfoil: partito a Cagliari il 1° Campionato Italiano

Iniziato a Cagliari, organizzato dal Windsurfing Club Cagliari, il primo Campionato Italiano Windfoil, categoria di Tavola a Vela dotata di foil che le consente di navigare a pelo d’acqua

A Maidollis il Mondiale Melges 24

Cinque i giorni di regata, con una sorprendente rimonta in poppa nell’ultima prova di Maidollis, che è salita in testa alla classifica, con un distacco di quattro punti dalla statunitense Monsoon e dodici da Bombarda

IMA announces Mediterranean Maxi Inshore and Offshore Challenge winners

The IMA Mediterranean Maxi Inshore Challenge (MMIC) spanned six events, starting with Sail Racing PalmaVela in May, and concluding with last week’s Les Voiles de Saint-Tropez

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci