lunedí, 18 ottobre 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

optimist    campionati invernali    regate    veleziana    windsurf    ilca    trofeo jules verne    mini transat    lega italiana vela    scuola vela    press    star   

GIOVANNI SOLDINI

Giovanni Soldini alla ricerca del record dei multiscafi sulla rotta Monaco-Porto Cervo

giovanni soldini alla ricerca del record dei multiscafi sulla rotta monaco porto cervo
redazione

Giovanni Soldini e il Team di Maserati Multi 70 sono alla ricerca di un nuovo record dei multiscafi sulla rotta di 195 miglia Monaco-Porto Cervo. Il Team è in navigazione verso la Costa Azzurra e sta monitorando i modelli meteorologici per individuare la finestra ideale per partire: l’orario del via, previsto per sabato sera, dipenderà dalle condizioni del vento.

 

Soldini commenta: «Le previsioni sono variabili, non sarà un’impresa semplice. La chiave sta nel trovare il momento giusto per partire. Dobbiamo aspettare che si alzi il vento a Monaco, in modo da incontrare un bel vento di 30 nodi durante la notte. Se aspettiamo troppo, però, rischiamo di trovare condizioni difficili, con vento più violento fino a 40 nodi e mare grosso, che ci impedirebbero di navigare al meglio. La partenza sarà quindi il momento più critico, dopo correremo con vento forte e angoli abbastanza veloci fino alle Bocche di Bonifacio, per poi percorrere le ultime miglia in poppa piena».

 

A bordo di Maserati Multi 70 un equipaggio di sei esperti velisti: con Giovanni Soldini, per la prima volta, gareggia Ambrogio Beccaria, primo navigatore italiano a vincere la Mini Transat nel 2019.

 

Con loro anche Guido Broggi, Carlos Hernandez Robayna, Oliver Herrera Perez e Matteo Soldini. «Poter navigare su una barca di questo tipo con Giovanni è una bellissima occasione», racconta Beccaria. «Rispetto ai Mini – monoscafi di 6,50 metri – funziona tutto diversamente, a partire dallo studio delle previsioni meteo, che si aggiornano più lentamente rispetto alla velocità del trimarano: capisci subito che non puoi sbagliare nulla, è davvero impressionante!»

 

Il record attuale dei multiscafi appartiene allo skipper inglese Brian Thompson: nel 2016 l’equipaggio del MOD 70 Phaedo3 ha fissato il primo record dei multiscafi con un tempo di 7 ore, 53 minuti e 31 secondi e una velocità media di 24,71 nodi, calcolata sulla rotta diretta. Il record dei monoscafi, stabilito nel 2012, è invece di Esimit Europa 2: 10 ore, 13 minuti e 42 secondi.

 


12/03/2021 19:25:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giovani e sfacciati: i "piccoli" di Anywave Junior concludono la Barcolana

Con il progressivo peggioramento del meteo dopo la partenza il CdR ha annullto la regata per tutte le classi dalla 2 alla 7 ma come molti altri equipaggi, a causa dell’intensità del vento, a bordo di Anywave Junior la trasmissione non è stata recepita

Garda: prima edizione della BTS Green Cup

La competizione velica organizzata da BTS Biogas e Lega Navale Italiana sez. di Garda, ispirata alla sostenibilità ambientale, si disputerà nelle acque del lago di Garda il 16 ottobre

Trofeo Jules Verne: Dona Bertarelli e Yann Guichard ci riprovano

Dona Bertarelli e Yann Guichard sono di nuovo pronti a tentare la conquista del Trofeo Jules Verne, detenuto dal 2017 da Francis Joyon e dal suo equipaggio con un tempo di 40 giorni 23h 30' 30''

Mini Transat: e ora chi ferma Melwin Fink?

La "non decisione" della Direzione di corsa ha generato questo paradosso con il 19nne tedesco che ha conquistato un vantaggio enorme tra i Serie prima della seconda tappa

Riva 76' Perseo Super: lo stile è Riva, il restyling è super

Il nuovo Riva ha debuttato come world première al Cannes Yachting Festival 2021 irradiando eleganza e sportività

Clean Sport One e Anywave Safilens, matrimonio di fatto alla Venice Hospitality Challenge

Dopo l’incidente occorso al Frers 63 Anywave Safilens alla Barcolana di domenica Jure Orel e il team di Clean Sport One faranno salire a a bordo i velisti di Anywave per regatare insieme nell’imperdibile appuntamento veneziano

Techno 293: a Cagliari terza prova dello Zonale

Domani attese al Poetto oltre settanta tavole a vela, domenica la premiazione come prima scuola vela d’Italia alla presenza del sindaco di Cagliari Paolo Truzzu

Maxi Yacht Adriatic Series: Portopiccolo vince la Trieste-Venezia

Il maxi Portopiccolo - Prosecco Doc di Claudio Demartis con al timone lo sloveno Mitja Kosmina si aggiudica la line honours della seconda edizione della Trieste – Venezia Trofeo Challenge Salone Nautico Venezia

Veleziana, iscrizioni a quota 200

Tra i "nomi" di richiamo della vela ci saranno il Moro di Venezia, che regatò con il guidone della Compagnia della Vela alla Coppa America, il vincitore della scorsa edizione Portopiccolo, Arca Sgr, Pendragon VI e Kiwi.

Garda: si corre la mitica "Regata dell'Odio"

Si corre il 17 ottobre, mentre la settimana successiva sarà la volta dei giovani dell'Optimist con il Trofeo Danesi.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci