giovedí, 16 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

pesca    rs feva    420    fiv    attualità    les sables-les açores-les sables    mini 650    turismo    circoli velici    luna rossa    farr 40    vela olimpica    nacra 17    optimist    windsurf   

SOLING

Germania sul podio con Ungheria e Italia

germania sul podio con ungheria italia
redazione

Il "duello" per la vittoria finale al Dino Schiesaro tra HUN 77 e GER 331, i due equipaggi a pari merito con 10 punti ciascuno dopo sei regate (la sesta questa mattina con vento da nord oltre i 20 nodi sul campo di regata, e anche la settima a seguire), è andato a GER 331, Schuckmann-Stallhofer-Zeileis, che con una vittoria nella quarta prova disputata ieri, sabato 14 ottobre, tre secondi posti e un quinto (scartato come peggiore), ma tagliando per primi il traguardo nella settima e conclusiva regata oggi, per un solo punto, 11 vs 12, sale dunque sul primo gradino del podio.
Al secondo posto si piazzano gli ungheresi di HUN 77, Giorgio e Christoph Wossala e Meth, terzi gli azzurri di ITA 212 Puthod-Benedetti-Kostner del Circolo Vela Bellano, i quali nonostante avessero iniziato alla grande con due primi posti nelle prime due regate di venerdì (la terza si era chiusa a "fatica" a causa il vistoso calo dell'Ora, il vento da sud del Garda, che aveva costretto il Comitato a ridurre il percorso per finire la prova), alla fine hanno ceduto agli avversari tagliando il traguardo settimi (poi scartato, ovviamente) nella terza prova, ma classificandosi al secondo, al quinto e nelle ultime due regate odierne in entrambe solamente al quarto posto.
LA CLASSIFICA FINALE DOPO SETTE REGATE (UNO SCARTO):
1. Schuckmann-Stallhofer-Zeileis (GER 331 - 2.5.2.1.2.3.1; 2. Wossala-Wossala-Németh (HUN 77 - 4.2.1.5.1.2.2), 3. Puthod-Benedetti-Kostner (ITA 212 - Circolo Vela Bellano - 1.1.7.2.5.4.4).
Al termine in Terrazza Circolo si sono svolte le premiazioni, mentre ora tutto è puntato all'ultima regata di stagione, la Halloween Cup della classe Optimist in programma da domenica 29 a martedì 31 ottobre prossimo, evento dedicato alla classe propedeutica della vela, evento per il quale si sono già registrate oltre duecento iscrizioni!
Il grazie finale, come sempre al Comitato di Regata presieduto da Giorgio Salvadori e composto da Paolo Ceschini e Gianni Lucchi.


15/10/2017 12:52:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Caorle, "Festa del Pesce": una sfida a colpi di sarde

La Festa del Pesce - A settembre l’evento culinario più tradizionale di Caorle (VE)

Mondiali Aarhus: Carolina Albano qualifica l'Italia nel Laser Radial a Tokyo 2020

L’Italia conquista oggi ad Aarhus la terza qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020! Si tratta del Laser Radial e a compiere l’impresa è stata la giovane Laserista triestina Carolina Albano (CV Muggia) non ancora ventenne

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Tokio 2020: altre 3 qualifiche per l'Italia ai mondiali di Aarhus

L’Italia è qualificata alle Olimpiadi di Tokyo 2020 anche nelle classi RS:X maschile, RS:X femminile con Marta Maggetti e il Nacra 17 con Ruggero Tita e Caterina Banti

Techno 293: 3 volte Campioni del mondo con Speciale, Graciotti e Renna

Mondiale da incorniciare per gli azzurri quello appena conclusosi a Liepāja in Lettonia.

Iniziati a Newport i mondiali classe 420

In rappresentanza dell’Italia nella classifica Open con 73 iscritti provenienti da 15 nazioni abbiamo 7 equipaggi:

Benetti vara lo "Spectre", nuovo omaggio a James Bond

Lo scafo, concepito dallo studio olandese Mulder Design, punta a ottenere prestazioni straordinarie per yacht di queste dimensioni e dispone della nuova tecnologia Ride Control di Naiad Dynamics

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci