domenica, 24 ottobre 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

persico 69f    middle sea race    interlaghi    cnsm    campionati invernali    dolphin    maxi yacht rolex cup    giovanni soldini    solidarietà    techno293    yacht club costa smeralda    regate    j24    este 24    vela    garda    optimist   

REGATE

FIV Puglia: chiusa la lunga della Coppa dei Campioni nelle acque di Polignano

fiv puglia chiusa la lunga della coppa dei campioni nelle acque di polignano
redazione

Una bella giornata di sole con mare calmo e vento leggero, 5-6 nodi da Nord è stato il più bell’avvio della III edizione della Coppa dei Campioni- Campionato Vela d’altura, prima regata di vela d’altura in Puglia dal 2019. Alta la tensione tra i 24 team in gara, organizzata dal Circolo Canottieri Barion di Bari, in collaborazione con Marina di Cala Ponte di Polignano a Mare e con il supporto della Lega Navale di Monopoli, sotto l’egida del Comitato VIII Zona FIV Puglia, che si svolge nelle acque del sud barese. 

Le 18 barche in classe Crociera Regata e Regata e 6 in Gran Crociera, hanno preso il via alle 11.40 dopo un richiamo generale, per la regata che si è chiusa su un percorso accorciato di 25,67 miglia dove il vento ha girato da Nord, alla partenza, verso Est lungo la rotta. Tra i Crociera Regata Buena Vista, FY61 di Luigi Pannarale (CUS Bari) con Paolo Montefusco ha conquistato immediatamente la testa della flotta, guidando la flotta al primo cancello di Capitolo, seguito da Blu Oyster, Dehler 60 con Luca Scoppa (RYCSavoia) al timone e Fabio Montefusco alla tattica e da Scugnizza, IY 11.98 di Enzo De Blasio (CC Napoli).  Stessa formazione all’arrivo davanti a Polignano dove, in tempo reale  Buena Vista ha tagliato l’arrivo alle 14 58’ 42” seguita da Blu Oyster  e da Scugnizza.  Quindi hanno tagliato la linea di arrivo  Obelix di Ciaravolo/Lanera (Cus Bari) con Roberto Ferrarese alla tattica, Morgan IV di Nicola De Gemmis (CC Barion) con Corrado capece Minutolo alla tattica, Aria di Guido Bianco (LNI Brindisi), Rats on Fire  di  Teseo Ranucci ( LNI Vieste) e Tridente Next dei fratelli Manfredonia (LNI Vieste) IY 11.98 con Daniele De Tullio alla tattica. Tra i Gran Crociera primo sulla line di arrivo Thalita,Salona 41 di Gianluca Fischietto (LNI Brindisi) seguito da Fenicia, Salona 42 di Fabrizio Rizzi (LNI Giulianova) e Shamir di Nicola Turi (Cus Bari). La classifica provvisoria al termine della giornata, Crociera Regata: 1. Scugnizza- De Blasio ; 2.L’Ottavo Peccato -Francesco Manno; 3. Morgan IV- Nicola De Gemmis. Gran Crociera: 1. Thalita – Gianluca Fischietto; 2. Shamir-Nicola Turi; 3. Fenicia – Fabrizio Rizzi.  

La regata costiera è andata molto bene – ha affermato Mario Cucciolla, vice presidente Fiv VIII Zona. – Il vento contrariamente ai nostri timori, nel corso della mattinata, è salito in modo apprezzabile tanto che alcune imbarcazioni hanno attraversato i cancelli a una velocita di 8-9 nodi. Tutta la flotta ha percorso il campo di regata sfilando davanti alle grotte do Polignano e le calette di Monopoli, fino a raggiungere Capitolo. Verso le 16 tutte le barche hanno tagliato il traguardo e gli equipaggi si sono fiondati su panzerotti e focacce pronte, per loro a Cala Ponte”.

 

La Coppa dei Campioni continua sabato e domenica con regate tecniche a bastone, bolina-poppa. La manifestazione che si svolge a “porte chiuse”, ma per seguire le regate e avere informazioni sull’andamento della competizione, basterà collegarsi al sito internet della manifestazione o alle pagine social ufficiali.

 


09/04/2021 19:11:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

5° Regata Nazionale di Coppa Italia Classe Dinghy 12'

E stata disputata durante il week end la seconda edizione della Veleziana Dinghy 12' Cup a cura della associazioni sportive Associazione Velica Lido e Compagnia della Vela Venezia

Paul Cayard spiega il fascino della Rolex Middle Sea Race

Paul Cayard:"La regata è un brutale esame di abilità, ma le ricompense che regala sono estremamente gratificanti"

CNSM, Caorle: torna La Cinquanta per chiudere la stagione offshore 2021

In questo fine stagione 2021 a scendere in acqua lungo il percorso Caorle-Lignano-Grado e ritorno saranno una sessantina di imbarcazioni

Caorle, La Cinquanta: Line Honours per "E Vai"

Alle 14.47.51 E Vai, Mylius 76 di Gabriele Lualdi ha tagliato primo assoluto il traguardo di Caorle, aggiudicandosi il Trofeo Line Honour XTutti

Garda: una "Regata dell'Odio" in versione estiva

68 edizioni per la Regata dell'Odio salutata da un bellissimo vento di Peler, il classico vento da Nord del lago di Garda e una giornata quasi estiva

Prima prova per l'Invernale di Anzio

Partito il XLVII Campionato invernale Altura e Monotipi 2021-22 di Anzio-Nettuno, che si è svolto su due campi di regata, uno per le vele d’altura e l’altro per la classe J24. Nel corso del Campionato è prevista anche la partecipazione dei Platu 25

Equal Sailing: la nuova sfida di Francesca Clapcich e Giulia Conti

Equal Sailing è un progetto internazionale voluto da Giulia Conti e Francesca Clapcich, atlete olimpiche e campionesse del mondo, nato con l'obiettivo di promuovere un ambiente equo e competitivo per tutti i velisti professionisti: uomini e donne

Soldini verso la Middle Sea Race

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini sono in viaggio verso Malta, da dove prenderà il via la 42a edizione della Rolex Middle Sea Race sabato 23 ottobre

Malcesine: primo Campionato Europeo per gli RS 21

E’ iniziato il conto alla rovescia per il primo Campionato Europeo di vela della classe RS21 in programma da mercoledì 20 a sabato 23 ottobre a Malcesine, sul Lago di Garda, con la regia della locale Fraglia Vela

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini pronti al via della Rolex Middle Sea Race

I multiscafi partiranno per primi alle 9 UTC (11 ora italiana) di domani da La Valletta. La regata si preannuncia più ventosa delle scorse edizioni, con 25-30 nodi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci