venerdí, 10 luglio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

porti    scuola vela    turismo    guardia costiera    melges 32    vela    vele d'epoca    vendée artique    optimist    cnsm    crociere    regate    finn    smeralda 888    melges 20    circoli velici    altura   

FIV

FIV IV Zona: a Gaeta per "Lazio, i luoghi della vela"

fiv iv zona gaeta per quot lazio luoghi della vela quot
redazione

Il terzo incontro della serie LAZIO, I LUOGHI DELLA VELA, il ciclo di eventi creato dalla Federazione Italiana Vela Comitato IV Zona, mirati alla valorizzazione delle aree territoriali della regione dove è maggiormente sviluppata la pratica dello sport velico, andrà in scena in una cornice eccezionale: la Nave Palinuro, il brigantino della Marina Militare, all'ormeggio a Gaeta.

L'appuntamento riguarda questa volta l'area Sud della costa laziale, e si svolgerà giovedi 4 luglio alle ore 18:30 al Porto Medievale di Gaeta, in Piazzale Caboto.

L'attività velica nel Golfo di Formia e Gaeta è da anni uno dei punti di riferimento sportivi e turistici: qui si sono svolti di recente i Campionati Italiani Classi Olimpiche, il Mondiale Finn, molti campionati italiani e internazionali, nonchè regate d'altura di livello. E sempre qui, oltre ai Circoli FIV, ha sede il Centro Sportivo della Sezione Velica della Guardia di Finanza, che sotto i colori delle Fiamme Gialle arruola un gruppo numeroso di atleti che fanno parte della squadra nazionale della vela olimpica.

Agli incontri sono presenti i Circoli Velici con i loro atleti, dirigenti, tecnici e personaggi testimonial dell'attività velica, unitamente ad autorità, Enti Locali, istituzioni sportive, turistiche e ambientali, scolastiche, Enti Parco, sponsor, e media territoriali.

Sul Palinuro giovedi 4 luglio sera saranno presenti, tra gli altri, il Sindaco di Formia Paolo Villa, il Comandante della Squadra Navale della Guardia di Finanza Colonnello Quirino Cera, insieme al Colonnello Mario Lupinelli e a Enzo Di Capua, il Comandante della Capitaneria di Porto di Formia Michele Danza, l'assessore al Turismo del Comune di Formia Kristian Franzini. Presenti anche autorità e istituzioni di Gaeta, il presidente della Confcommercio del Sud Lazio, e tutti i presidenti di Confcommercio di Gaeta, Formia, Itri e Minturno.

Presenti i presidenti dei circoli velici FIV: Vincenzo Addessi dello Yacht Club Gaeta, Pietro Valente del Club Nautico Gaeta, Raffaele Giarnella del Circolo Nautico Caposele, Gianluca Barbato del Velaviva, Mauro Ugazio del Circolo Velico Ventotene. E tra i presenti vanno aggiunti personaggi e campioni della vela, come Luca Simeone della Base Nautica Flavio Gioia, e Alessandro Burzi, armatore e skipper dello yacht Globulo Rosso, vincitore di importanti regate d'altura nazionali.

Come già verificato nei precedenti appuntamenti a Civitavecchia e a Bracciano, l'incontro voluto dal presidente della Federazione Italiana Vela IV Zona Giuseppe D'Amico, che farà i saluti inaugurali a tutti i presenti, segna l'opportunità di un confronto e uno scambio di programmi e obiettivi, partendo dalle potenzialità che le attività e gli eventi della vela possono offrire al territorio in termini di visibilità e ritorni sociali ed economici.

Il Lazio è la prima regione d'Italia per lo sport della vela: tesserati federali, partecipanti alle scuole vela, regate e risultati. Partendo da questi dati, il Comitato IV Zona (il Lazio) della Federazione Italiana Vela ha dato vita a questi incontri volti a far incontrare il mondo della vela e il territorio, per favorire la conoscenza e la collaborazione. Sono previsti filmati, interventi, dibattito e un aperitivo finale.

 


03/07/2019 09:15:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Partita la Vendée-Artique: in testa è già bagarre

I commenti di Giancarlo Pedote prima della partenza

L'estate di Lignano tra buon vino, cibo e navigazione

Navigazione verso Marano e Aquileia con degustazioni dei prodotti della Strada del Vino e dei Sapori FVG

Guardia Costiera: 30 anni di "Mare Sicuro"

Con l'arrivo delle vacanze estive torna anche "Mare Sicuro", l'operazione della Guardia costiera che fino al 13 settembre impegnerà circa 3.000 uomini e donne, 300 mezzi navali e 15 mezzi aerei a tutela di bagnanti e diportisti

Ancona: domani la “Conerissimo”, prima manifestazione velica della fase 3

Soddisfatti gli organizzatori: grazie alla collaborazione con Guardia Costiera, Capitaneria di Porto e FIV Marche, grande rigore nell’applicazione dei protocolli di sicurezza per tornare a veleggiare senza rischi

Caorle: venerdì 10 luglio parte "La Duecento"

La prima regata offshore italiana in periodo Covid sarà La Duecento, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita lungo la rotta Caorle-Grado-Sansego e ritorno dal 10 al 12 luglio 2020

Le flotte Melges tengono a battesimo la ripartenza della vela agonistica italiana

I primi due eventi delle Melges World League vedranno impegnati dapprima i Melges 20 (3-5 luglio), quindi i Melges 32 (9-11 luglio)

Confermato per il 20/8 il Trofeo Formenton

Confermata la data del 20 agosto per la XXXI edizione del Trofeo Formenton l’evento velico dedicato alle famiglie e a chi di generazione in generazione trasmette la passione per il mare e per la vela e non rinuncia a questa “classica” dell’estate sarda

Vendée Arctique: nella piatta lotta tra Beyou e Dalin

Qualche problema per Giancarlo Pedote che si difende e festeggio in solitario i suoi 9 anni di matrimonio con Stefania

"100 Vele Rendez Vous", oltre 200 barche al primo evento post lockdown

In acqua anche medici e infermieri che sono stati in prima linea negli ospedali romani per combattere il virus COVID-19

Il Governo "affonda" i porti turistici

Assomarinas: è inaccettabile, ancora una volta nel Decreto Rilancio il Governo ignora i problemi dei porti turistici

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci