mercoledí, 21 febbraio 2018

PLATU25

Euz II Villa Schinosa subito in testa, battaglia per il terzo posto

euz ii villa schinosa subito in testa battaglia per il terzo posto
redazione

È stato il vento il protagonista della prima giornata di regate della seconda tappa del circuito nazionale Platu 25, in corso a Trapani fino a domenica. La partenza, inizialmente prevista per le 12.00, è stata rinviata finché il vento non si è improvvisamente alzato a 10 nodi. Un vento però irrequieto e indomabile, che ha costretto il Comitato di Regata a un richiamo generale subito dopo la partenza, con molte imbarcazioni oltre la linea e con un vento ruotato nuovamente. Il secondo tentativo è andato meglio ed Euz II Villa Schinosa si è portato subito in testa, seguito da Five For Fighting 3 di Tommaso De Bellis. I primi due hanno dettato i tempi ma, alle loro spalle, è stata bagarre. Menef8 Parallelo 38 e Brera Hotels si sono date battaglie fin dalla prima boa. Sorpassi e controsorpassi finché, al traguardo, è stato il proprio Menef8 Parallelo 38 ad avere la meglio per soli 9 secondi: “Con loro ci siamo sorpassati due volte di bolina e, proprio all'ultima bolina, siamo stati bravi a leggere la rotazione del vento verso sinistra, riuscendo così a superarli proprio all'ultimo – ha dichiarato Giuseppe Angilella, timoniere di Menef8 Parallelo 38 -. Siamo abbastanza soddisfatti: dopo aver fatto una bella partenza, abbiamo tenuto il lato destro e speravamo anzi che pagasse ancora di più la scelta. L'obiettivo nostro è arrivare sul podio ma, per fare ciò, dovremo essere costanti. È stato strano non aver trovato vento perché solitamente ce n'è parecchio qui e il Comitato di Regata ha fatto benissimo ad accorciare la prova”. Dopo Brera Hotels troviamo la Marina Militare con Ghibli, seguito dai siciliani Jhaplin 007 e Asail Prima. Il presidente della classe, Edoardo Barni, si è classificato ottavo con Bonaventura. Chiudono la classifica Giuggiola, Adrenalina, Birbante e Ladybug. Domani le regate partiranno alle 11.00 con l'obiettivo di disputarne ben 4: “Il meteo ci incoraggia per domani – ha commentato il presidente del Comitato di Regata, Mario De Grenet -. Con le condizioni avute oggi, è andata anche bene, facendo una prova. Abbiamo provato a partire ma abbiamo dovuto subito dare un richiamo generale poiché il vento era saltato di 30-40 gradi. Abbiamo così deciso di fare un percorso di tre bastoni per poterla, nel caso, abbreviare e così è stato quando il vento, saltato di 70 gradi, ci ha costretto ad accorciare la regata”.


02/06/2017 19:24:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Bper Banca Crotone International Carnival Race 2018

Le ultime regate hanno rimesso ordine nella classifica: Gradoni con due vittorie ha consolidato il primato; Schulteis (secondo) ha confermato di essere il suo vero rivale; Nuccorini ha scalzato dal podio Yuill;

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Volvo Ocean Race: Turn the Tide on Plastic incontra barca alla deriva

Turn The Tide on Plastic ha avvistato Sea Nymph mercoledì 14 febbraio a circa 360 miglia ad est di Guam (VIDEO)

FIV: siglato l'accordo con la Guldmann per l'attività paralimpica

Guldmann è un'azienda con sede in Danimarca che dedica il suo operato allo sviluppo , alla produzione e alla vendita di tecnologie applicate al benessere delle persone

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

Ferretti Group conquista anche l’America

Al “Miami Yacht Show” il Gruppo espone 17 modelli, fra cui tre première per il mercato statunitense: Custom Line Navetta 33, Riva 56’ Rivale e Ferretti Yachts 920

Fumo in spiaggia, la sfida verde di Bibione

Permane il divieto sulla battigia, mentre sotto l’ombrellone si punta a un patto con i turisti

Manutenzione a Palermo per la barca della comunità di don Mazzi

A Palermo sarà oggetto di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria. E a Palermo, in soccorso del sacerdote quasi novantenne che ha scelto anche la vela come strumento di recupero sociale, è scattata una gara di solidarietà

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci