giovedí, 2 febbraio 2023

VELA

Equal Sailing: la nuova sfida di Francesca Clapcich e Giulia Conti

equal sailing la nuova sfida di francesca clapcich giulia conti
redazione

Equal Sailing è un progetto internazionale voluto da Giulia Conti e Francesca Clapcich, atlete olimpiche e campionesse del mondo, nato con l'obiettivo di promuovere un ambiente equo e competitivo per tutti i velisti professionisti: uomini e donne. Il progetto offre l'opportunità alle migliori veliste di tutto il mondo di partecipare a sessioni di allenamento per esperti e di competere in regate di alto livello, al fine di sviluppare competenze tecniche e professionali fondamentali per promuovere la loro carriera e ridurre significativamente la differenza di genere nel mondo della vela.

Le opportunità di carriera che Equal Sailing offre includono la possibilità di partecipare all’iniziativa della 69F Academy, dove una selezione delle migliori veliste del mondo (il 20% delle quali scelte tra le più promettenti U25) potrà sviluppare competenze fondamentali a bordo del 69F, imbarcazione foiling a elevate prestazioni e unico monoscafo volante oltre all'AC75. I corsi di formazione della 69F Academy durano 6 giorni e si svolgono prima di ogni evento della Persico 69F Cup e saranno legati anche ad altre regate tra le quali la Youth Foiling Gold Cup.

"Sono entusiasta e molto orgogliosa di vedere quanta strada abbiamo fatto. Sembra solo ieri quando Francesca ed io eravamo sedute a discutere di come avremmo potuto provare a fare la differenza", ha commentato la co-fondatrice Giulia Conti – romana, campionessa mondiale ed europea, quattro volte atleta olimpica in tre classi e allenatrice della squadra FX degli Stati Uniti per Tokyo 2020. "Ora abbiamo già una lista completa di veliste eccezionali e due eventi dietro l'angolo: la 69F Youth Foiling Gold Cup a Cagliari (Sardegna - Italia) e la 69F Foil Cup, un evento per velisti professionisti, a Sferracavallo (Palermo - Sicilia). È davvero emozionante poter creare opportunità e coinvolgere così tante veliste di questo calibro da tutto il mondo".

"Dare vita a questo progetto con Giulia è un sogno che si avvera", continua Francesca Clapcich - co-fondatrice, triestina, campionessa del mondo, atleta olimpica, velista dell'Ocean Race e prima velista italiana a finire la Solitaire du Figaro. "Noi due siamo amiche e compagne di squadra affiatate. Abbiamo sperimentato in prima persona quanto possa essere difficile passare dall'essere una velista di successo sulle derive allo sviluppo di una carriera nello sport che amiamo. Non dovrebbe essere così ed è per questo che, con Equal Sailing, vogliamo offrire opportunità concrete per veliste di alto livello che cercano di intraprendere una carriera nella vela professionale e rendere più facile alle generazioni future esprimere tutto il loro potenziale. Per farlo abbiamo bisogno di partner che vogliano sostenere il nostro progetto e contribuire a fare la differenza nel nostro sport".

Il primo evento per Equal Sailing sarà la 69F Youth Foiling Gold Cup, in programma dal 21 al 31 ottobre a Cagliari. I membri del team saranno Silvia Mas (ESP) - Campionessa del Mondo 470W 2021 e atleta olimpica Tokyo 2020, Paula Barcelo (ESP) - Campionessa del Mondo 49erFX 2020 e atleta olimpica Tokyo 2020, Sena Takano (JPN) - atleta olimpica 49erFX Tokyo 2020 e membro del JPN SailGP Team, Jana Germani (ITA) - 2021 49erFX Youth World Champion, e Eugenia Bosco (ARG) - medaglia d'argento ai Pan Am Games di Lima 2019 (Nacra 17) e attualmente in allenamento per Parigi 2024.

Alla 69F Foil Cup (12 – 14 novembre Sferracavallo, Palermo) parteciperanno Tamara Echegoyen (ESP) - medaglia d'oro a Londra 2012 (match race), due volte campionessa del mondo 49erFX e membro del team MAPFRE durante l'ultima edizione dell'Ocean Race, e Paula Barcelo (ESP) - compagna di squadra 49erFX di Tamara.

foto ©benedettapitscheide


20/10/2021 17:18:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

LNI Palermo, Our Dream: nell'aria un profumo di mare e di legalità

Il Jeanneau, un Sun Odissey 53 che diventa l’ammiraglia della flotta palermitana, è una barca che viene restituita alla collettività grazie all’affidamento alla LNI dopo la confisca alla criminalità organizzata operata dalla Guardia di Finanza di Palermo

C'è Wanax EXP Team in testa all'Invernale di Anzio/Nettuno

Ancora un bel fine settimana per Altura, J24 e Platu 25 al Campionato invernale di Anzio e Nettuno

Genova, Porto Antico: apre domani Antiqua2023

35 antiquari e 3 mostre collaterali dedicate al mare in onore di The Ocean Race - The Grand Finale

America's Cup: caschi bergamaschi per il Team Ineos

KASK, l’azienda bergamasca produttrice di caschi di alta qualità, ha firmato una partnership a lungo termine per la fornitura di caschi al challenger di America’s Cup INEOS Britannia

Concessioni demaniali: incontro Confindustria Nautica con Ministro Fitto

Confindustria Nautica ha incontrato il Ministro per gli Affari europei Raffaele Fitto nell’ambito delle consultazioni volute dal Premier Giorgia Meloni con le rappresentanze delle imprese che lavorano sul demanio

The Ocean Race: tutti insieme appassionatamente

Tutti gli IMOCA stanno cercando il varco migliore per passare i doldrum

Invernale Traiano: Tevere Remo (IRC) e Guardamago (ORC) si dividono la posta

In Regata la classifica generale sta prendendo forme diverse, con Tevere Remo Mon Ile che governa in IRC e Guardamago II leader in ORC

Taglio del nastro per Our Dream, un sogno che diventa realtà

Si è tenuta oggi a Palermo presso la Lega Navale Palermo, la presentazione di Our Dream, il Jeanneau Sun Odissey 53 piedi a vela confiscata alla criminalità organizzata che la utilizzava per traffici di stupefacenti e affidata alla LN Italiana

La "Roma per 2" compie trent'anni

La classica transtirrenica con le sue 535 miglia fino a Lipari è da sempre una prova impegnativa che mette a dura prova anche i velisti più esperti. Soldini in collegamento video:"Regata bellissima. Sarebbe bello partecipare con la flotta dei Mod 70

Partita la seconda manche del Campionato Invernale di Marina di Loano

Vento da Nord con 20 nodi alla partenza, progressivamente calato fino a 10 nodi all’arrivo, tanto sole e mare calmo per i 44 equipaggi iscritti al Campionato Invernale più frequentato della 1a Zona FIV

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci