martedí, 29 settembre 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

j24    moth    barcolana    salone nautico di genova    garda    regate    vela olimpica    vela    29er    fincantieri    dolphin    j70    roma giraglia    roma per 2    melges 32    coppa italia   

CAMPIONATI INVERNALI

Domenica in acqua per l'Invernale di Fiumicino

domenica in acqua per invernale di fiumicino
redazione

Riprendono questo fine settimana le attività sportive del Circolo Velico Fiumicino nell'ambito del Campionato Invernale di Roma che, a fine settimana alterni, proseguirà fino a metà  marzo. 
Dopo la prima giornata, annullata per maltempo, domenica 10 novembre si scende in acqua per la prima prova dell'edizione 2019-2020 che vede impegnate oltre 80 imbarcazioni, circa 800 persone, in quello che prosegue ad essere il campionato invernale di vela con il maggior numero di partecipanti mai disputato sotto l'egida della Federazione Italiana Vela.
Sabato 9 novembre, alle 17.00, gli equipaggi e tutti gli appassionati di vela sono invitati a partecipare al primo incontro gratuito di approfondimento sul tema "Sistemi di stazza IRC-ORC e sulle novità nel mondo della vela d'altura" individuate dalla Federazione Internazionale della vela all'ultima Annual General Meeting che si è conclusa pochi giorni fa alle Bermuda. A parlare sarà Riccardo Provini, referente tecnico dell'Unione Vela d'altura Italiana. A questo seguiranno degli approfondimenti tecnici sulla "tecnica e strategia di regata" e su "Navigazione e manovre con lo spinnaker". 
Domenica mattina, come da programma, è invece prevista la regata velica sul campo di regata posizionato lungo la costa di Ostia e Fiumicino. Tre i raggruppamenti previsti: "Regata", "Crociera" e "Vele bianche". 
Più di trenta sono le imbarcazioni inserite nel gruppo "Regata", quello adatto ai velisti più  esperti, che vede fra i favoriti Mart d'Est di Edoardo Lepre e Geex di Angelo Lobinu. Gli darà filo da torcere  No Fix di Carlo Colabucci, già laureato Armatore dell'anno CVF 2019 e vincitore del Trofeo Città di Fiumicino nella passata edizione. Nel gruppo Crociera dovrà difendere il podio Lysithea di Roberto Bocci e Ummagumma di Antonio Stellato, ma fra gli altri trenta concorrenti in gara troveranno sicuramente altre imbarcazioni che punteranno la vetta della classifica. Ci sarà in acqua anche Nicola Borsò, inossidabile Armatore con la gloriosa barca NAT un One Tonner che ha segnato la storia della vela d'altura italiana.
Sono venti, invece, le new entry iscritte nella categoria "vele bianche", con armatori diportisti desiderosi di provare l'esperienza della regata, con un primo e semplice approccio alla vela sportiva. E' questa la categoria che si adatta bene a chi ha frequentato a da poco una scuola vela e desidera perfezionare le proprie capacità di manovra e conduzione. 
Come di consueto, a termine regata, il Circolo Velico Fiumicino ospiterà presso la sua sede un crew party per tutti i partecipanti: un momento per stare insieme e rivedere le immagini della regata appena disputata attraverso il quale il Circolo Velico Fiumicino vuole dare anche un messaggio forte a tutti i regatanti e appassionati di mare: eliminiamo la plastica monouso e utilizziamo prodotti biodegradabili o riutilizzabili. Durante il #Plasticfree crew party, infatti, vengono utilizzare stoviglie compostabili o riutilizzabili. Un segnale importante che già durante il primo party è stato particolarmente apprezzato dai partecipanti.

 


07/11/2019 16:34:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma-Giraglia: la notte porta “scompiglio”… e vince Globulo Rosso

Per la classifica finale si dovrà però attendere. In corso proteste presentate dal Comitato di Regata per passaggi nelle zone interdette alla navigazione

Roma per 2: meteo in forte peggioramento, regata ridotta a Lipari

Il Comitato di Regata della Roma per 2 comunica che la regata è stata ridotta e che il passaggio a Lipari verrà considerato come traguardo definitivo per determinare la classifica finale

FLASH - Roma-Giraglia, Line Honours per Globulo Rosso

L’Este 31 di Alessandro Burzi ha tagliato il traguardo alle 10:46:13

Garmin Roma per 2: Libertine riconquista la Coppa dell'Ammiraglio - Roma/Giraglia: magico Globulo Rosso

Alla Roma per 2 Line Honours e Coppa dell'Ammiraglio a Libertine. La Coppa Don Carlo a Dream Away. Alla Giraglia Globulo Rosso vince in IRC e ORC. Il GiragliOne va a Oscar Campagnola

Roma per 2: match race verso Lipari tra Libertine e Nuova. Roma-Giraglia a 60 miglia da Riva guida Palinuro

Un lungo match race tra Libertine e Nuova sta caratterizzando l'avvicinamento a Lipari. Loli Fast passa per prima la Giraglia ma poi cede il passo a Palinuro e Guardamago

Young Azzurra, che esordio nella Persico 69F Cup!!!

Sotto lo sguardo vigile di un entusiasta Commodoro Michael Illbruck, l’equipaggio armato dallo YCCS vince e convince, con un esordio a cento all’ora con 4 prove su 8 vinte

J/70 Cup, il Peler conduce le prime quattro regate della serie: Notaro al top del ranking

Dopo il no race imposto ieri dal maltempo, prende il via a Malcesine la seconda tappa della J/70 Cup, circuito organizzato da J/70 Italian Class e che per l’occasione ha richiamato sulla linea di partenza gardesana oltre trenta equipaggi da sette Nazioni

Guardia di Finanza: prima motovedetta ibrida in servizio a Venezia

Oggi, giovedì 24 settembre, alle ore 12:00, presso la caserma “T.Mocenigo“ alla Giudecca, sede della Stazione Navale della Guardia di Finanza, è stata consegnata al Corpo la nuova vedetta lagunare ibrida V.A.I.310

Punta Ala: dal 2 ottobre Coppa Italia e Gavitello d'Argento

Detentore di entrambi i trofei il Reale Circolo Canottieri Tevere Remo

Fincantieri: impostata l'unità sperimentale Zeus a zero emissioni

Sarà equipaggiata con un impianto fuel cell da 130 kW per la navigazione a zero emissioni

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci