lunedí, 22 gennaio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    ferreti group    azimut yachts    crn    volvo ocean race    porti    vela    fincantieri    yacht d'epoca    giovanni soldini    j24   

WASZP

Derive volanti e il Progetto Itaca tra Gargnano e Campione del Garda

derive volanti il progetto itaca tra gargnano campione del garda
redazione

In settimana il Campionato Mondiale della deriva volante "Waspz" co-organizzato da Univela Sailing Campione e dal Circolo Vela Gargnano ed a fine settimana la tappa del circuito "Itaca", tutto nel solco del circuito multisport di Sognando Olympia e della vela solidale.  Sabato prossimo, alla base di Gargnano, si correrà la regata di “Itaca”, manifestazione promossa dall’Ail (Associazione Italiana Leucemie e Linfomi) di Brescia e Verona, mentre sempre "Itaca" sarà a ferragosto proprio ad Univela di Campione del Garda. Una vera staffetta tra vela super agonistica e vela terapeutica. Alla manifestazione di "Itaca" si presenteranno 30 imbarcazioni per ospitare i quasi 100 pazienti  che hanno confermato la loro partecipazione. A completare gli equipaggi ci saranno infermieri, volontari e medici, dei reparti di Ematologia e Oncologia del Civile di Brescia e degli Ospedali di Verona. E' la terapia riabilitativa che sposa lo sport del navigare. Quella del baronetto inglese sir Francis Chichester, la sua storia che si lega, alla valenza terapeutica che può rappresentare il vento. La sua avventura è raccontata in vari film e su altrettanti libri. Nel 1958 a Chichester venne diagnosticato un carcinoma polmonare. Decise di fare il giro del Mondo in solitario. Al suo arrivo il  tumore – si narra – fosse sparito. La grande festa sportiva sarà dedicata ai traguardi dell’Ail di Brescia, al nuovo Day Hospital inaugurato nel febbraio scorso, come la conclusione dei lavori per il nuovo laboratorio di ricerca. Due goal segnati da Giuseppe Navoni, anima e presidente dell’ Ail bresciana. Tra le barche che veleggeranno ci sarà il vecchio scafo del maresciallo Radetzky, il cutter “Galeotto”.


30/07/2017 21:11:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Jules Verne: la sfida di Spindrift parte a mezzogiorno

Dovrebbe partire oggi il tentativo di Spindrift di conquistare il record sul giro del mondo in equipaggio detenuto da Francis Joyon con 40 giorni 23 ore e 30 minuti

Al via la seconda manche all'Invernale del Circeo

In IRC 1 primo CAVALLO PAZZO l'X35 di Enrico Danielli, che recupera su tutta la flotta dopo una partenza non brillantissima

Maggetti e Ciabatti a Miami per la Coppa del Mondo di Vela

"Finalmente nuovamente in gara" dichiara la Maggetti "L'ultima regata è stata in Giappone, lo scorso Settembre in occasione del Campionato del Mondo Assoluto, regata in cui sono riuscita aconquistare un importante 16mo posto"

Jules Verne: Spindrift disalbera ancor prima di partire

Il maxi-tri di Yann Guichard disalbera mentre era in trasferimento verso la linea di partenza per il tentativo di battere il record sul giro del mondo a vela senza scalo, Trofeo Jules Verne

Rete FVG Marinas Network: salgono a 20 i Marina aderenti

La Rete parteciperà alle principali Fiere nautiche europee “Esportiamo la passione per la nautica”

La Four Oarsmen stabilisce il nuovo record mondiale nella Talisker Whisky Atlantic Challenge

La squadra ha completato questa epica sfida in 29 giorni, 14 ore e 34 minuti, battendo l’attuale record mondiale di 2 giorni e il record delle edizioni precedenti della gara di ben 5 giorni

1° Trofeo Nazionale Giangiacomo Ciaccio Montalto

Regata velica commemorativa in occasione del XXXV anniversario dall’omicidio del magistrato Giangiacomo Ciaccio Montalto

Fincantieri con Regione e Sindacati per lo sviluppo del lavoro in Friuli Venezia Giulia

Firmato un protocollo di politica attiva per l’occupazione

Invernale Riva di Traiano: altra giornata no, si pensa ai recuperi

Il vento non riesce a stabilizzarsi sul campo di regata e l'Invernale va incontro ad un'ennesima prova nulla

Ferretti Yachts compie 50 anni e si regala Dovizioso

L’accordo di sponsorizzazione, annunciato durante la conferenza stampa al BOOT di Düsseldorf, prevede la presenza del marchio del cantiere sulla tuta del campione forlivese in tutte le 19 tappe del MotoGP 2018

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci