giovedí, 23 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    guardia costiera    vela    veleziana    mini transat    trasporti    volvo ocean race    transat jacques vabre    foiling    platu25    j24    windsurf    cala de medici    campionati invernali   

ORC

Definita la entry list dell'ORC Worlds Trieste 2017 con 19 Nazioni presenti

definita la entry list dell orc worlds trieste 2017 con 19 nazioni presenti
redazione

Il Comitato Organizzatore dell’ORC Worlds Trieste 2017 ha definito la entry list (a numero chiuso) del Campionato del Mondo di vela d’altura in programma a Porto San Rocco –Muggia dal 30 giugno all’8 luglio prossimi.
A un mese dall’inizio della sfida per l’assegnazione dei titoli di Campione del Mondo, come da termini previsti dal bando di regata, sono stati ufficialmente scelti e resi noti i nominativi degli ultimi team ammessi a prendere parte alla regata iridata, sulla base di criteri di valutazione appositamente studiati dal Comitato Organizzatore in accordo con l’ORC  (Offshore Racing Congress). Tale scelta è stata voluta al fine di garantire, attraverso il numero chiuso, la massima qualità della competizione in termini di valore assoluto dei team ammessi e, altresì, per escludere di dar vita a batterie con partenze separate nell’ambito della stessa classe, opzione che evitando il confronto diretto tra gli iscritti della medesima categoria, avrebbe potuto generare situazioni di non adeguata equità di confronto diretto dei valori in campo, come già evidenziato in precedenti edizioni. 
Sono 55 le presenze massime previste nelle classi B e C, mentre 17 è il numero degli iscritti alla classe A (quella delle imbarcazioni più grandi).
Per i primi non ammessi è stata altresì stilata una lista d’attesa al fine di garantire l’eventuale subentro a coloro che non potessero confermare la propria presenza prima dell’inizio della regata.
Il Mondiale ORC, che per la prima volta approda nel Golfo di Trieste, pur con la scelta del numero chiuso, può vantare un numero elevatissimo che sfiora il record sia come singoli team iscritti sia come numero di Nazioni presenti; 19 le bandiere sul campo di regata con i colori di Gran Bretagna, Grecia, Russia, Germania, Ucraina, Finlandia, Turchia, Norvegia, Danimarca, Olanda, Spagna, Estonia, Repubblica Ceca, Malta, Croazia, Cipro, Austria, Slovenia e Italia.
6 le Nazioni rappresentate nella classe A, 10 in classe B e 12 in classe C.
Oltre 1500 gli atleti che saranno ospiti di Porto San Rocco per tutto il periodo dell’evento e 2 i campi di regata contemporanei previsti dal Comitato di Regata per la miglior realizzazione dell’evento velico più atteso non solo nel Golfo di Trieste.
“Siamo felici di constatare che il Mondiale ORC 2017, organizzato dallo Yacht Club Porto San Rocco in collaborazione con l’ORC, garantirà attraverso i criteri di scelta adottati un ottimo equilibrio tra numero di partecipanti e qualità dei team iscritti – ha dichiarato Bruno Finzi chairman dell’ORC – I campioni del mondo che verranno incoranti nelle 3 classi saranno assolutamente l’espressione del meglio della vela d’altura a livello mondiale”
L’ORC Worlds Trieste 2017, oltre allo Yacht Club Porto San Rocco e all’Offshore Racing Congress, vede presenti nell’organizzazione anche lo Yacht Club Adriaco, Triestina della Vela, Circolo della Vela Muggia, Società Velica di Barcola e Grignano, TPK Circolo Nautico Triestino Sirena e il circolo sloveno dello Yacht Club Portoroz.
L’evento conta sul supporto di Mure a Dritta, Ingemar, Porto San Rocco Marina resort e Hotel Porto San Rocco.


01/06/2017 10:38:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Progetto "PrimaVela": la Vela sul lago Maggiore

Vela GO è l’ente promotore ed organizzatore di “PrimaVela” che ha dato l’opportunità a una cinquantina di ragazzi dell'Istituto Marcelline di Arona di avvicinare una disciplina sportiva

Volvo Ocean Race: un fine settimana di fuoco

Gli appassionati che seguono la cartografia elettronica, le posizioni e le classifiche della Volvo Ocean Race saranno incollati ai loro schermi per vedere come evolverà la situazione e come sarà il prossimo report

Nicolò Renna vince i Campionati Sudamericani Techno Plus

all’altra italiana Giorgia Speciale oro tra le femmine. Nel 2018 dovranno guadagnarsi la convocazione olimpica personale con i risultati conseguiti dopo 3 eventi internazionali

Troostwijk, all'asta uno yacht e la storica "La Spina"

Questo tipo di lotti non sono una novità per Troostwijk che negli ultimi mesi ha indetto aste per diverse imbarcazioni e automobili di lusso.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci