mercoledí, 12 dicembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

premi    seatec    recordate    star    sydney hobart    regate    protezione civile    circoli velici    golden globe race    america's cup    formazione    turismo    crociere    j24    press    campionati invernali    attualità    match race   

ORC

Altura: concluso un mondiale di alto livello

altura concluso un mondiale di alto livello
redazione

Il Campionato del Mondo di Altura si è concluso con un’ennesima giornata di sole. La costa del Mare del Nord olandese ha offerto un vento debole da nord-ovest di 8/9 nodi che non ha comunque frenato l’aggressività dei partecipanti su tutti i campi. Quattro richiami sono stati necessari in Classe B e fini all’uso della bandiera nera, e tre richiami in Classe C. 
In classe A i campioni del Pac 52 Beau Geste di Karl Kwok (HKG), hanno optato per un giorno di vantaggio nel loro viaggio verso il loro prossimo evento, la Copa del Rey a Maiorca, e quindi hanno scelto di non correre. Il TP 52 Outsider (GER) di Tilmar Hansen ha vinto l’ultima gara di oggi e consolidato la medaglia d'argento sul podio finale.
Grande battaglia invece per la medaglia di bronzo e il Ker 46 Van Uden (NED) del team Offshore Sailing di Rotterdam guidato dallo skipper Gerd-Jan Poortman, ha faticato non poco a tenere dietro la concorrenza.

In classe B, la Norvegia era ben sicura della vittoria sia per l'oro che per l'argento rispettivamente con il Landmark 43 Santa di Claus Landmark e con il gemello White Shadow di Torkjel Valland. Anche qui quindi è stata lotta solo per il bronzo che è stato conquistato per 0,5 dall'X-41 Olympic (EST) di Tiit Vihul.
 
Il palcoscenico dell’ultima giornata è stato tutto per la classe C.
J Lance forte della sua velocità e della sua migliore situazione di scarto ha costretto ad un forsennato match race Pro4U che purtroppo ha perso la prima posizione nella generale ed è addirittura finito in bronzo. Questo il podio finale completamente rivoluzionato da quello del giorno precedente:
1° il J112E  J Lance (FRA) di Gideon Messink,
2° il 9.98 Immac Fram (GER) di Kai Mares
3° il First 36.7 Mod. Pro4U (SWE) di Patrik Forsgre
 
Bruno Finzi, Presidente dell’ORC, ha dichiarato: "Sono anni che lavoriamo con i nostri amici del RORC per unire le nostre regole, e questo è stato un primo passo importante. Invitiamo tutti al Campionato del Mondo del prossimo anno a Sibenik la prima settimana di giugno e non vedo l'ora di accoglervi”.
 
"È stato circa 10 anni fa che ci siamo incontrati ad Amburgo con i nostri amici di ORC per iniziare a discutere su come arrivare a navigare insieme", ha detto l'Ammiraglio RORC Andrew McIrvine. "Ci è voluto del tempo per arrivare qui, ma sono molto contento che questo evento sia stato così ben gestito dall'eccellente collaborazione dei nostri team tecnici e dei nostri ospiti e non vedo l'ora di compiere ulteriori progressi in futuro".
 

 


21/07/2018 17:53:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Golden Globe Race: tratta in salvo Susie Goodall

Susie Goodall è stata finalmente recuperata 2.000 miglia a ovest di Capo Horn dall'equipaggio della nave cargo registrata a Hong Kong MV Tian

Lazio e Campania: allerta meteo sulle zone costiere per domenica 9 dicembre

Previsti anche venti di burrasca nord-occidentali, con raffiche fino a tempesta, sulla Sardegna in estensione a Sicilia e Calabria

Circolo Vela Gargnano: il bilancio del 2018

Gorla e Centomiglia, il ritorno della classe Star, i successi delle squadre giovanili, l'alternanza scuola lavoro, le Università di Brescia e Padova. Il prossimo anno si annuncia un Settembre a tutta vela con le classi Olimpiche e gli equipaggi azzurri

America's Cup: c'è anche Malta con una sfida molto italiana

Il Team Principal dell'Altus Challenge di Malta è Pasquale Cataldi, un uomo d'affari italiano nato a Malta, fondatore e CEO della multinazionale del settore immobiliare e dello sviluppo, Altus

Ambrogio Beccaria e Geomag campioni di Francia!

Primo italiano a vincere il Campionato francese in solitario in classe serie (Championnat de France Promotion Course au Large), Ambrogio Beccaria, 27 anni, l’8 dicembre scorso Beccaria ha ricevuto la medaglia d’oro presso il Nautic de Paris

Sydney/Hobart: sarà ancora lotta tra Comanche e Wild Oats XI

Il record è di LDV Comanche, che lo scorso anno ha impiegato 1 giorno, 9 ore, 15 minuti e 24 secondi per coprire le 628 miglia del percorso

Invernale di Anzio: Calipso Enway e La Superba continuano a dominare

Domenica 2 dicembre il golfo di Anzio e Nettuno ha regalato un’altra splendida giornata per la 44° edizione del Campionato Invernale, consentendo di disputare la quarta prova per le classi Altura e ben tre prove per i J24

My Fin vince per il terzo anno il Trofeo Città di Viareggio

I portacolori del Club Nautico Versilia Bresci e Galeassi fanno poker di vittorie di giornata e si aggiudicano anche dell’edizione 2018

Fincantieri: varata a Marghera Carnival Panorama

È stata varata oggi nello stabilimento Fincantieri di Marghera, “Carnival Panorama”, nuova nave destinata a Carnival Cruise Line, brand del gruppo statunitense Carnival Corporation & plc, primo operatore al mondo del settore crocieristico

J24: a Four K la prima manche dell’lnvernale di Cervia

Stefano Leporati con il suo J24 Ita 500 Four K vince la prima manche dell’lnvernale Monotipi di Cervia

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci