sabato, 18 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nacra 15    circoli velici    centomiglia    420    pesca    rs feva    fiv    attualità    les sables-les açores-les sables    mini 650    turismo    luna rossa    farr 40    vela olimpica   

ORC

A Portopiccolo si è chiuso l'ORC Sportboat European Championship 2018

portopiccolo si 232 chiuso orc sportboat european championship 2018
redazione

Giornata di verdetti finali quella odierna sul campo di regata di Portopiccolo dove va in archivio una grande edizione dell’ORC Sportboat European Championship 2018 dopo sette prove disputate (di cui sei a bastone cui si somma la coastal race nella giornata inaugurale di giovedì).
Dopo la vittoria matematica di ieri da parte del Fat 26 Mind the Gap Tempus Fugit degli armatori Edoardo Marangoni e Nicolò Cavallarin con Enrico Zennaro (socio Yacht Club Portopiccolo) al timone e lo sloveno Karlo Hmeljak alla tattica, il podio tutto azzurro della classifica generale si completa con Ezio Guarnieri e il suo equipaggio del Delta 84 Chardonnay al secondo posto e con il Melges 24 Destriero di Davide Rapotez terzo  in overall.
Destriero si aggiudica il primato nella Division A, in una lotta all’ultimo respiro contro l’olandese Khulula, l’Esse 850 di Watger Agner che, fino a stamane, occupava la terza piazza virtuale. Il bronzo europeo nella Division A è per un altro Melges 24, Mig di Alessandro Gianni.
Gli stessi nomi, nel medesimo ordine, rappresentano anche il podio nella divisione corinthian.
Il podio della Division B, oltre a Mind the Gap Tempus Fugit e Chardonnay vede al terzo posto uno dei veterani del Golfo di Trieste, l'Ufo one design Cattivik di Gianni de Visentini.


03/06/2018 22:56:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Prime multe per il divieto di pesca al tonno rosso

Lo scorso 9 agosto il ministero per le politiche agricole ha firmato un decreto che vieta la pesca del tonno rosso e la Capitaneria di Porto di Policoro ha subito applicato la nuova norma

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Techno 293: 3 volte Campioni del mondo con Speciale, Graciotti e Renna

Mondiale da incorniciare per gli azzurri quello appena conclusosi a Liepāja in Lettonia.

Alla scoperta della Messina misteriosa

Nelle date del 16 agosto 2018 e del 1 settembre 2018 due suggestivi Tour notturni per le vie cittadine, alla scoperta di itinerari insoliti, simboli misterici, leggende e miti

Iniziati a Newport i mondiali classe 420

In rappresentanza dell’Italia nella classifica Open con 73 iscritti provenienti da 15 nazioni abbiamo 7 equipaggi:

Benetti vara lo "Spectre", nuovo omaggio a James Bond

Lo scafo, concepito dallo studio olandese Mulder Design, punta a ottenere prestazioni straordinarie per yacht di queste dimensioni e dispone della nuova tecnologia Ride Control di Naiad Dynamics

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

L'Oro delle Marche brilla in Lettonia

Protagonisti assoluti due giovani atleti della SEF Stamura: il 13enne Alessandro Graciotti, e la18enne Giorgia Speciale, che hanno conquistato due medaglie d'oro rispettivamente nel Techno293 juniores e nel TechnoPlus

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci