giovedí, 6 ottobre 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    barcolana    meteor    alinghi    america's cup    campionati invernali    j24    rs21    optimist    platu25    vele d'epoca    kite    sport    techno293    iqfoil   

UFO22

Dai circoli - Verbano Yacht Club: per Whatever 2° posto al Campionato Europeo Ufo 22

Venerdì 16 settembre la prima giornata di regate chiusa con solo due le prove disputate, tra pioggia e poco vento. Il vento rimane ballerino e poco steso anche nella giornata di sabato, che termina con quattro prove disputate e un’allerta burrasca per il giorno successivo che obbliga i 18 partecipanti ad alare le barche.

Il Campionato Europeo 2022 si chiude quindi con sei prove disputate e un podio tutto italiano. L’Ufo 22 del Verbano Yacht Club è riuscito a portarsi a casa 15 punti (2-4-4-[5]-3-2) che gli sono valsi il secondo gradino del podio, appena dietro al rivale di sempre ITA 019 Pura Vida di Antonio Gandini.

Michele Ferrari e Giorgio Stefanelli hanno disputato le prove austriache affiancati dalla prodiera Tea Faoro (Campionessa del Mondo classe Melges 20 nel 2019 con Stig di Checco Bruni) e dal tattico Sinisa Hrvatin (ex allenatore di Ferrari in classe 420), confermando di saper scegliere con cura il proprio equipaggio.

La decisione di partecipare all’appuntamento di Attersee era nata quasi per gioco, senza pretese, come atto di chiusura della superlativa stagione velica 2022 di Whatever, ma come sempre il duo Ferrari-Stefanelli ha dimostrato che con i laghee del Verbano non si scherza. A supportarli non solo il Verbano Yacht Club, circolo “di casa”, ma anche la Città di Stresa, che ha scelto di supportare l’avventura di Whatever e ha apposto il proprio nome sullo scafo dell’imbarcazione per portare i colori della Città sulla scena europea.


20/09/2022 14:44:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Al via la Barcolana di Trieste: 10 giorni di eventi a terra e in mare

La grande festa del mare di Trieste è stata presentata stamani, poco prima dell’alzabandiera che segna l’avvio ufficiale dell'evento

Iniziato sotto la pioggia il Memorial Ballanti-Saiani, ultima tappa di Coppa Italia Techno 293 e iQFoil

La sede dell'Adriatico Wind Club Ravenna, a Porto Corsini, è tornata a ricoprirsi di vele per l’edizione 2022 del Memorial Ballanti Saiani, evento valido come ultima tappa di Coppa Italia per i giovanissimi delle classi Techno 293 e iQFoil Youth e Junior

Barcolana inclusiva per tutti con i team Sea4All-Tiliaventum

All’edizione 2022, Tiliaventum sarà presente con Càpita, un daysailer performante e accessibile, su cui è possibile essere a bordo in autonomia con le proprie carrozzine ed avere un ruolo veramente attivo, da protagonisti anche durante la regata

RS21: a Puntalda assegnati i titoli tricolore e la RS21 Cup Yamamay

Si è regatato, con la regia della Lega Navale di San Teodoro, in condizioni di vento in crescendo: dopo le due prove del venerdì con vento medio è arrivato il maestrale toccando punte di 25/30 nodi

Fiart P54 incanta e stupisce

L’anteprima mondiale del nuovo 54 piedi al Salone Nautico di Genova

Anywave Safilens: ottimo debutto per il Frers 63 che vince il Trofeo Due Castelli e il Trofeo Bernetti

Un inizio di stagione frizzante per Anywave Safilens del Sistiana Sailing Team che è tornato a competere e vincere dopo un importante refitting

Arca SGR inizia sabato dal Warm Up al Trofeo Bernetti

Al termine della la presentazione al Salone di Genova del primo progetto al mondo di certificazione ESG del Maxi 100 Arca SGR, il Fast and Furio Sailing Team si appresta a dare il via alle proprie sfide adriatiche

America's Cup: i primi (veri) passi di Alinghi

Alinghi Red Bull Racing: il bilancio dopo i primi giorni di navigazione a Barcellona

1st RS Feva Autumn Meeting sul Garda Trentino: in testa i toscani Morandini-Scarpellini

Alla Fraglia Vela Riva iniziata venerdì una nuova manifestazione riservata ad una deriva giovanile FIV in doppio, la prima di una probabile lunga serie: l'Autumn Meeting della classe RS Feva

La bonaccia ferma la prima prova della Barcolana Maxi Trofeo Portopiccolo

Se gli equipaggi di Barcolana per il Sociale hanno portato a compimento il proprio programma gli equipaggi impegnati nella prima prova della Barcolana Maxi Trofeo Portopiccolo sono invece rientrati a terra dopo l'annullamento della prova

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci